Piante che combattono le zanzare per balcone e giardino

In estate è bello passare del tempo all’aria aperta, ma spesso trascorrere pomeriggi e sere in giardino e in balcone comporta dei problemi. Succede di frequente infatti che le zanzare prendano di mira chi decide di rilassarsi fuori casa. Per allontanare questi fastidiosi insetti è possibile sfruttare alcune piante che combattono le zanzare: ecco le migliori.

Piante-combattono-zanzare-balcone-giardino-01

L’estate ha moltissimi aspetti positivi e per questo è una delle stagione più amate in assoluto. Rilassarsi in balcone o in giardino è un’attività che tante persone amano praticare anche per godere del sole o della brezza serale. Purtroppo le zanzare infastidiscono molto e impediscono di passare serenamente del tempo all’aria aperta. Per allontanare questi fastidiosi insetti è possibile sfruttare alcune piante che combattono le zanzare. Vediamo quindi insieme quali sono le migliori piante da balcone e giardino per tenere lontani questi insetti.

Piante-combattono-zanzare-balcone-giardino-02

1. Citronella

Piante-combattono-zanzare-balcone-giardino-03

La citronella è una pianta che emana un gradevole profumo agrumato. Proprio questo piacevole aroma allontana le zanzare che non lo riescono a sopportare. Questa pianta dal colore verde intenso è dunque un grande alleato nella lotta contro questi fastidiosi insetti estivi. Piantare in giardino la citronella significa affidarsi a una delle più efficaci e famose specie antizanzare. Non a caso esistono candele, spray e stick alla citronella che vengono venduti come prodotti contro le zanzare.

La pianta deve essere sistemata in una zona soleggiata e allo stesso tempo riparata dal vento. È necessario ricordare di irrigarla regolarmente da marzo ad ottobre in quanto ha bisogno di grandi quantità di acqua.

2. Lavanda

Piante-combattono-zanzare-balcone-giardino-04

La lavanda è una delle piante più conosciute e amate per via del suo profumo gradevole e dei suoi bellissimi fiori dalle tonalità blu-violacee. Anche in questo caso, a tenere lontane le zanzare è l’aroma caratteristico del vegetale. Dal momento che la lavanda fiorisce in estate, è possibile coltivarla allo scopo di allontanare le zanzare tra giugno e settembre.

Trattandosi di una pianta che crescere rapidamente e resiste bene sia a caldo che a freddo, si comprende che la sua coltivazione è semplice. La lavanda preferisce terreni ben drenati e deve essere posizionati in una zona ventilata e soleggiata. Per fare in modo che ogni anno cresca al meglio, è necessario ricordare di potarla dopo la fioritura.

3. Monarda

Piante-combattono-zanzare-balcone-giardino-05

La monarda è una pianta perenne che in estate regala una fioritura abbondante e ricca di colore. Dai suoi bellissimi fiori si ricavano oli naturali ed essenze che, tra le altre cose, tengono anche lontano le zanzare. Proprio i fiori infatti emanano un profumo intenso molto simile al bergamotto che questi insetti fastidiosi non sopportano.

Potrebbe interessarti Arredare il balcone con Ikea

Coltivare la pianta non è complesso, l’importante è sistemarla al sole e in un terreno molto asciutto. Non necessita di grandi annaffiature, ma è importante che il clima sia mite.

4. Geranio

Piante-combattono-zanzare-balcone-giardino-06

Il geranio è una delle piante più diffuse sui balconi e sui davanzali per via dei suoi splendidi fiori colorati. Oltre ad essere molto belli da vedere per via delle fioriture abbondanti, i gerani sono anche capaci di allontanare le zanzare. Questi fiori emanano un odore caratteristico che risulta essere un efficace repellente.

Si tratta di una specie vegetale che cresce senza problemi ovunque e non richiedono cure particolari. L’unica cosa da ricordare è che hanno bisogno di un’esposizione a mezz’ombra.

5. Erba gatta

Piante-combattono-zanzare-balcone-giardino-07

L’erba gatta è una pianta molto utile per tenere lontano le zanzare. Semplice da coltivare, si tratta infatti di uno dei migliori rimedi naturali anche contro molti altri insetti infestanti. Appartenente alla famiglia delle Labiate, si tratta di una pianta perenne e rustica. Se state cercando una specie che comporti pochi sforzi e avete anche un gatto, questa è di certo quella che fa per voi.

6. Calendula

Piante-combattono-zanzare-balcone-giardino-08

La calendula è molto conosciuta per via delle sue straordinarie proprietà terapeutiche, ma è anche una pianta capace di allontanare le zanzare. L’azione repellente della calendula è legata al suo odore particolarmente sgradito a questi insetti. Tale profumo deriva dai bellissimi fiori tondeggianti e colorati di arancione o giallo intenso che donano colore e allegria.

La pianta in questione si coltiva senza grande impegno, l’importante è sistemarla al sole e in un terreno fertile. I sui particolari fiori hanno la caratteristica di aprirsi quando c’è il sole e di chiudersi al tramonto.

7. Lantana

Piante-combattono-zanzare-balcone-giardino-09

La lantana è una pianta molto apprezzata per via dei suoi fiori colorati e variopinti che sbocciano in estate. Le sue fioriture sono davvero decorative e prendono varie sfumature dal giallo all’arancione, ma ci sono anche specie che tendono al rosa, violetto e bianco. Le foglie verde brillanti sono molto decorative e contengono una sostanza che tiene lontano le zanzare.

La pianta cresce bene in posizioni soleggiate e in terreni drenati. Si presta bene alla coltivazione in vaso e dunque va benissimo per chi desidera una pianta antizanzara in balcone o terrazzo.

Piante che combattono le zanzare per balcone e giardino: foto e immagini

Le piante che combattono le zanzare sono numerose e coltivarle in balcone e in giardino è una buona idea soprattutto in estate. Queste piante antizanzare consentono di allontanare i fastidiosi insetti e permettono di godersi a pieno il bel tempo. Di seguito abbiamo raccolto nella galleria immagini le piante che allontanano le zanzare in maniera efficace.