Piante resistenti al sole ed al caldo


Quali sono le piante da coltivare sul balcone, sul terrazzo o in zone soleggiate che resistono al caldo, alla siccità ed all’esposizione diretta e continua alla luce solare?

Fiori caldo estate

Con l’arrivo delle soleggiate giornate primaverili ed in particolare con le calde e torride giornate estive, scegliere delle piante non idonee all’esposizione diretta del sole può trasformare facilmente e velocemente un  balcone, terrazzo o giardino verdeggiante e colorito da fiori e piante, in una deserta distesa di ramoscelli secchi.


Piante più resistenti al sole ed al caldo

Vediamo quali sono le piante giuste per abbellire i nostri spazi verdi soleggiati, in grado di resistere alle alte temperature, al caldo torrido, alle scarse piogge ed alla siccità.

Gaillardia

pianta-gaillardia

E’ una delle piante più resistenti al mondo e si adatta sia a climi caldi che a temperature gelide e richiedono annaffiature molto rade.

I fiori recisi della gaillardia restano vivi per diverso tempo.

Pentas o Stella Egiziana

Pentas

Meglio conosciuta come Fiori di stelle o Stella egiziana, la Pentas lanceolata è una pianta che ha proprio bisogno di caldo e luce diretta per fiorire e mostrare tutti i suoi colori.

Plumbago o Piombaggine

Ceratostigma.coltivazione

E’ una pianta di origine africana che non teme il caldo. Conosciuta comunemente anche con il nome di gelsomino azzurro.

Il plumbago è una pianta rampicante che predilige l’esposizione diretta al sole.

Lavanda o lavandula

Lavanda

E’ una pianta che può essere facilmente coltivata in vaso ed è una pianta che ama il sole ed è quindi la scelta ideale per dare un tocco di colore agli spazi esterni. Esistono diverse varietà di lavanda che amano il caldo e fioriscono donando colori e profumi.

Possiamo poi anche decidere di essiccare ramoscelli di lavanda per utilizzarli in casa.

Solandra maxima

Solandra_maxima
La solandra è una pianta che ama gli ambienti soleggiati per molte ore al giorno e richiede scarse annaffiature.

Bouganvillea

fiori-della-bouganvilla

E’ la pianta che meglio si adatta nelle località di mare perchè predilige l’esposizione diretta per molte ore se si vuole godere di una splendida fioritura, il clima caldo e torrido, ma anche il vento e la salsedine.

L’esposizione della bouganvillea non diretta al sole, porta la pianta a privilegiare l’emissione di fogliame al posto dei fiori.

Portulaca

portulaca

La pianta ama le zone luminose e soleggiate. Necessita di annaffiature scarse ma regolari e solo quando il terreno è completamente asciutto. La portulaca è anche una pianta commestibile che trova diversi usi in cucina.

Rincospermo

rincospermo-gelsomino-fioritura

Il rincospermum ama i luoghi soleggiati, a ridosso di muri, di pergole o gazebi.

Necessità però di annaffiature frequenti.

Viene chiamato comunemente Falso gelsomino.

CasaeGiardino
  • Redattore specializzato in Casa e Giardinaggio
  • Scrittore e Blogger
Google News
Il meglio di Casaegiardino.it

Ricevi gratuitamente la newsletter con le migliori guide ed articoli esclusivi.

Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta