Orto irrigazione


Come e quando irrigare l’orto?

Gli ortaggi per poter germogliare, svilupparsi e fruttificare richiedono regolari e costanti irrigazioni soprattutto durante i periodi particolarmente siccitosi.
Sistemi di irrigazione

pistola irrigazione
-Per piccoli orti adiacenti all casa basta anche una pompa con lancia o pistola regolabile  che irriga a mo’ di pioggia o un piccolo impianto d’irrigazione a goccia
-per orti più grandi è bene optare per un sistema d’irrigazione a tempo costituito da un circuito di tubi in polietilene che vanno appoggiati tra le file di ortaggi e un timer programmabile

irrigazione

– per le colture più delicate è meglio preferire un sistema di microirrigazione con nebulizzatori regolabili e timer orario programmabile

schema impianto

– per le colture tipo fragole è meglio preferire tubi porosi che  grazie alla presenza di numerosi microfori  distribuiscono l’acqua in maniera uniforme e senza sprechi
Quanto irrigare
Le ore migliori per irrigare l’orto sonole ore del primo mattino o quelle del tramonto.
Tempo di irrigazione
Il tempo di irrigazione varia secondo le dimensioni dell’orto e il tipo di colture ortive
In generale per sapere quanto irrigare basta osservare lìaspetto delle piante e l’umidità del terreno.
In caso di piogge eccessive per evitare danni alle colture è buona norma sospendere le irrigazioni riprenderle solo se il terreno è completamente asciutto.

LauraB
  • Redattore specializzato in Casa e Giardinaggio
  • Scrittore e Blogger
Google News
Il meglio di Casaegiardino.it

Ricevi gratuitamente la newsletter con le migliori guide ed articoli esclusivi.

Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta