Portapenne fai da te per la scuola

Autore:
Antonella Palumbo
  • Autore - Laurea in Scienze Politiche

Al momento in cui ricomincerà la scuola, cosa c’è di meglio che poter disporre di un’idea personalizzata come portapenne? Nei periodi di studio, nei quali le penne e le matite vengono utilizzate costantemente, l’accessorio fa davvero comodo!

Portapenne_2

Penne, matite, altro materiale da cancelleria. E’ ciò che viene usato in casa soprattutto alla riapertura della scuola, e per tutto l’anno in corso. Un pratico portapenne, per contenere le penne, le matite, i colori, è essenziale per tenere in ordine il materiale, il quale, altrimenti, verrebbe sparso per tutta la stanza. O peggio, per tutta la casa. Detto ciò, dal momento che si tratta di una soluzione utile e usata costantemente, perché non procurarsi una soluzione di tal tipo, ma che sia anche personalizzata?

La necessità del portapenne

Portapenne_3

Tra poco più di un mese ricomincerà l’anno scolastico e in molti si stanno preparando con la compera di libri, astucci, diari: per chi vuole organizzarsi al meglio ecco un semplice progetto per realizzare un bellissimo portapenne da parete fai da te da appendere nella cameretta a portata di mano. Molto meglio, al riguardo, organizzarsi fin da ora e procedere, qualora si desideri una soluzione originale. Rimandare all’ultimo momento non aiuterà e farà sfumare quanto programmato.

Nell’ambito del rinnovo di tutto il materiale scolastico, fonte di entusiasmo per i giovani scolari, un portapenne del tipo menzionato costituirà una soluzione unica nel suo genere. Inoltre, in quanto soprammobile, quindi complemento d’arredo, non potrà non arrecare un ulteriore tocco di originalità allo stile d’arredo di tutta la camera.

La soluzione del portapenne da parete

Portapenne_4

Quanto appena affermato si rivela autentico in ogni caso, ma soprattutto a proposito della soluzione che si vuole adottare con il tutorial del presente paragrafo. Un portapenne da parete, infatti, è la soluzione del tipo scelto che, più fra tutte, si integrerà alla perfezione con l’arredo, e dunque con il suo stile. Il medesimo andrà posizionato sulla parete, in una posizione comoda per essere raggiunto dalla presa di chi ne ha necessità. Quindi, vicino alla scrivania, specialmente se questa è ubicata in un angolo della stanza. Nell’ipotesi considerata, si potrà facilmente optare per questa soluzione, magari con l’applicazione del portapenne sulla parete che forma angolo con la scrivania.

Il procedimento per la creazione del portapenne da parete

Porta, Penne

Per prima cosa, ripuliamo bene un barattolo di latta (se è questo il materiale scelto), rimuovendo eventuali etichette e ricoprire l’intera superficie con del cellophane. Quest’ultimo dona un effetto riflettente, creando dei bellissimi giochi di luce; fissare quindi con del nastro adesivo e rimuovere le parti in eccesso.

Prendere dei fogli di feltro di un colore a scelta, ritagliare due strisce larghe 2 cm e lunghe quanto la circonferenza del barattolo: rivestire il bordo superiore e quello inferiore mettendo le strisce di feltro a cavallo del bordo e fissare con della colla a caldo.i

Nella parte frontale del barattolo di latta attaccare degli stickers adesivi con decorazioni a scelta in modo da personalizzare il proprio portapenne, invece nella parte posteriore attaccare con della colla a caldo dei piccoli magneti.

Fissare quindi al muro una barra metallica non molto grande: a questo punto il nostro barattolo di latta è pronto per essere fissato alla parete ed utilizzato come un pratico portapenne.

Il portapenne da scrivania in latta

Portapenne_6

Se parliamo di portapenne da scrivania, significa che opteremo per la soluzione più classica e tradizionale di portapenne. Certo, anche la soluzione classica può presentare, e lo scopo è esattamente quello, degli importanti tratti d’originalità. Il portapenne, in tale ipotesi, sarà di più facile realizzazione, e magari più breve, visto che non dovrà essere fissato al muro.

Esso costituirà, anche se non integrato come nella maniera precedentemente vista, un complemento d’arredo che non potrà non essere notato. Si pensi al fatto che, una volta varcata la soglia della stanza, la scrivania è l’elemento d’arredo che cattura maggiormente l’attenzione, a colpo d’occhio. A questo punto, come non notare il portapenne?

Approfittiamone quindi per creare un portapenne dalla grafica davvero originale. Sarà sufficiente riprendere il barattolo inutilizzato dell’esempio precedente, e dipingerlo, anche solo in pochi punti strategici, con i temi che più si preferisce.

E’ molto meglio, al riguardo, che la latta del barattolo sia in una tinta neutra molto chiara, se non proprio bianca. Questo perché è importante che i colori voluti per le decorazioni sul barattolo siano ben visibili e godibili nella propria essenza, ovvero che la stessa non ne risulti alterata per via di un colore troppo acceso a fare da sfondo.

Il barattolo in questione dovrà solamente essere lasciato ad asciugare su fogli di giornale. Dipingerlo è facile, basta disporre di fantasia. Per il resto, si può anche puntare su tratteggi e ondulazioni astratte. Una volta terminato, potrà essere sistemato sulla scrivania.

riciclo-flaconi-shampoo-portapenne

Il portapenne da scrivania in cartoncino.

Altra soluzione, sempre per il portapenne da scrivania, realizzarlo in cartoncino. Si prenda all’uopo un cartoncino di misura congrua, e rettangolare. Lo si arrotili, e con un fissaggio creato da colla vinilica. Dello stesso diametro della superficie alla base, rimasta scoperta, ricaviamoci un cerchio dello stesso cartoncino (volendo, anche più solido, visto che dovrà fare da base).

Si può usare, a livello di delimitazione, il cartoncino arrotolato, e tracciare il bordo con una matita. Alla fine, con l’applicazione d’ulteriore colla, esso si attaccherà alla base. Prima di ricorrere a tale operazione, è importante che il cartoncino, nel momento in cui sia ancora in predisposizione verticale, venga opportunamente disegnato, con figure astratte o concrete, e con la colorazione che si preferisce, anche con colori a matita o a tempera.

Portapenne dai da te per la scuola: galleria foto e immagini

Curioso/a di come possa venire il tuo portapenne? Consulta la nostra galleria e fatti un’idea al riguardo!