Aceto alla lavanda per formiche

Le formiche sono il tuo problema? Ecco l’aceto alla lavanda, per risolvere il problema regalando alla tua casa un bellissimo profumo.

Lavanda

Le formiche sono uno dei problemi che spesso ritroviamo inaspettatamente in casa. Con l’arrivo della primavera e ancora di più in estate, ci troviamo a dover combattere con le formiche, che spuntano da ogni parte.

Non solo in giardino, le formiche spesso spuntano sui davanzali delle finestre, oppure da qualche intercapedine presente in casa. Guai a lasciare del cibo in giro, perché in pochissimo tempo ti ritroverai una vera e propria invasione di questi piccoli insetti.

Formiche

Come difendersi dalle formiche

Formiche


Leggi anche: Insetticida naturale per formiche

Un ottimo rimedio profumato per combattere le formiche in casa e tenerle lontano anche all’esterno con un metodo naturale, completamente atossico per persone, ambiente e animali.

L’aceto con il suo acre e pungente odore, disturba il sensibile olfatto delle formiche rivelandosi un ottimo repellente. Spruzzarlo negli angoli della casa, nei mobili della cucina, diventa però davvero difficile da sopportare.

Ecco allora come smorzare il suo fastidioso odore e renderlo profumato, e al tempo stesso pronto per venirci in soccorso quando si presenta l’emergenza formiche. Seguici, così ti spieghiamo come fare.

Lavanda

Se possedete una piantina di lavanda o avete l’occasione di acquistare i suoi fiori, vi insegneremo come utilizzarli al meglio per coprire il forte odoro emanato dall’aceto. Basta seguire questo semplice procedimento che indichiamo più avanti.

Lavanda

Cosa gli ingredienti da utilizzare

  • Un litro di aceto
  • Fiori di lavanda

Il procedimento da seguire

Mettete a macerare le profumate spighette di lavanda in 1 litro di aceto per 1 mese. Trascorso questo tempo, filtratelo e versatelo in uno spruzzino dosatore. Da questo momento potrete utilizzarlo quotidianamente, visto che si tratta di un prodotto naturale, che aiuta ad eliminare le formiche, lasciano un gradevolissimo profumo in tutta la casa.

Macerare


Potrebbe interessarti: Come organizzare la tavola per il pranzo dell’Epifania

Come utilizzare l’aceto alla lavanda

Quando fate le pulizie della dispensa spruzzatelo all’interno, lasciate agire per qualche minuto e poi rimuovetelo con un panno umido.

Se lo spruzzate in angoli strategici, mete preferite delle formiche, lasciatelo invece evaporare. Le formiche si terranno lontano e l’ambiente sarà gradevolmente profumato alla lavanda.

Lozione

Aceto alla lavanda per formiche: immagini e foto

Facile da preparare, efficace e profumato. L’aceto alla lavanda è uno dei migliori rimedi naturali per tenere lontane le fastidiosissime formiche dalla vostra casa.

Laura Bennet
  • Laureata in scienze biologiche
  • Insegnante di ruolo
  • Autore specializzato in Botanica, Biologia e Cucina
Suggerisci una modifica