Olive in salamoia fai da te


Olive in salamoia fai da te

Sommario

Avete raccolto delle olive nell'orto o nel frutteto di casa e cercate un buono modo per conservare, la ricetta della conservazione in salamoia fai da te, con i metodi di una volta tratti dai segreti della nonna, fa al caso vostro.

Tempo di preparazione:
1 ora
Tempo di cottura:
5 minuti
Quantità:
8

Ingredienti Ricetta

  • Olive 1 kg
  • Alloro 5 foglie
  • Sale 100 g
  • Limone 1 scorza

Informazioni Nutrizionali

  • Porzione 100 g
  • Calorie 110

olive

Preparazione delle olive in salamoia

Riponete le olive in un contenitore a chiusura ermetica, ricoperte d’acqua, per 1 mese così che perdano il sapore amaro.

olive-conservare

Cambiate l’acqua tutti i giorni.

Trascorso questo tempo preparate la salamoia: misurate l’acqua necessaria a coprire tutte le olive; quindi mettete a bollire l’acqua con le foglie d’alloro ed il sale.

olive-salamoia

Fate raffreddare e coprite le olive con questa salamoia.

Aggiungete ancora qualche foglia di alloro e qualche scorza di limone.

olive-verdi-nere

Tappate e conservate, facendo riposare le olive in salamoia per almeno 4 mesi prima di consumarle.

Conservazione delle olive con la soda

In questo caso, prima della conservazione in salamoia, si trattano le olive con la soda.

Utilizziamo 20 g di soda per uso alimentare, ogni kg di olive.

Si fa sciogliere in acqua, la soda e si versa quindi la soluzione di acqua e soda nel recipiente contenente le olive, facendo attenzione a non entrare a contatto con la soda.

La soda penetrerà nelle olive dopo circa 8 ore, nel frattempo girare spesso le olive.

Quindi le olive andranno lavate per scaricare la soda, lavandole più volte al giorno per 5 giorni.

Conserviamo le olive nella salamoia per mangiare a piacimento.

Galleria foto delle olive



Il meglio di Casaegiardino.it

Ricevi gratuitamente la newsletter con le migliori guide ed articoli esclusivi.

Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta