Bambola fai da te

Abbiamo realizzato una breve, facilissima guida con consigli e suggerimenti per creare le vostre bambole fai da te. Materiali, tecniche e trucchi per cucire bellissime bamboline per i vostri bambini, per regali originali e per cimentarvi con il fai da te e la fantasia.

bambola-00

Se avete voglia di mettere alla prova la vostra manualità, la fantasia e realizzare una bambola fatta a mano, ecco la guida che fa al caso vostro. Vi indicheremo i materiali da utilizzare, gli strumenti da tenere a portata di mano per fare un buon lavoro e tante idee carine e romantiche. Una bambola fatta a mano può avere tante fattezze, dettagli e personalizzazioni: il bello sta proprio nella fantasia di ognuno per la decorazione più dolce e originale. Potreste farne una per i vostri bambini, oppure per regalarla ad amici, o semplicemente per testare le vostre doti nel fai da te.

Si può realizzare una bambola porta oggetti: con degli escamotage molto facili da mettere in pratica, potreste utilizzarla per riporre accessori beauty, pijamini, buste della spesa…Insomma, un po’ di tutto! Non è necessario essere abili ed esperti sarti: con un pò di manualità e fantasia, potrete realizzare in pochi passaggi delle bellissime creazioni hand made. Lasciatevi ispirare anche dalle foto della nostra galleria: divertitevi a rubare idee da personalizzare!

bambola-01

1. Tessuti e strumenti per la bambola fai da te

bambola-02

Per creare una bella bambola fai da te avrete bisogno di alcuni materiali, come stoffa, cotone ecc, e di alcuni strumenti per assemblarla. Per le varie parti della bambola, potrete usare scampoli di stoffa e tessuti vari, panno lenci, feltro, cotone, ma anche riciclare vecchi indumenti o persino calzini.

Come imbottire la bambola? Generalmente si consiglia di usare il cotone idrofilo, ossia l’ovatta: facile averne già a disposizione in casa, ma comunque è un materiale economico e semplice da reperire. Per i vestiti e gli accessori della vostra bambola, potrete letteralmente sbizzarrirvi, utilizzando le stoffe e i colori che preferite e ritagliando tutti i vari modelli di abiti che vi vengono in mente

bambola-03

Per quanto riguarda gli strumenti da utilizzare per eseguire i vari passaggi, occorreranno:

  • forbici adatte a tagliare il tessuto
  • taglierino
  • cartoncini per ritagliare i modelli degli abiti e le forme delle varie parti della bambola
  • ago & filo per assemblare la bambola e cucirne gli abitini
  • penne, matite, righelli, per aiutarvi nella realizzazione dei disegni
  • colla per tessuti
  • bottoni o spilli, sia per dettagli come occhi e bocche, sia per i particolari degli abiti
  • passamaneria per le decorazioni

2. Come procedere per la bambola fai da te

bambola-04

Innanzitutto, fatevi un’idea precisa delle forme e delle dimensioni del vostro progetto: disegnate e ritagliate, con l’aiuto di forbici o di un taglierino, dei contorni o delle sagome di riferimento. Vi aiuteranno per ricavare le giuste porzioni di stoffa: ricordatevi di calcolare anche una parte di tessuto che verrà utilizzata per le cuciture.

Con le sagome di busto, gambe, braccia e testa si ottiene una bambola base ma ben definita; potreste, però, anche decidere di ritagliare un’unica forma per tutta la bambola e imbottirla come un unico pezzo, successivamente modellandone l’interno in ovatta. Ritagliate due porzioni di stoffa identica per ogni parte del corpo e cominciate a cucirle insieme. Fissate le parti fra loro con degli spilli.

3. Imbottire la bambola fai da te

bambola-05

Potete imbottirle man mano che le cuciture avanzano e, alla fine, chiudere la parte con l’ultimo punto. Altrimenti cucite prima le due porzioni, lasciando un tratto della figura o della parte del corpo aperto. Da quell’apertura, potrete girare al contrario la porzione di stoffa cucita e portare all’interno le cuciture. A quel punto, potrete riempire con ovatta.

La tecnica di cucitura dipende soprattutto dalle capacità, dalla pazienza e dalla manualità di ognuno, ma queste due tecniche sono abbastanza semplici da realizzare e, ovviamente, non necessitano di una macchina da cucire per essere eseguite.

4. I capelli della bambola di stoffa

bambola-06

Per quanto riguarda l’acconciatura della vostra bambola, avrete ulteriormente modo di usare la vostra fantasia. Ricci, lisci, con treccine o codini, o coperti da cappellini o cuffiette: i capelli della bambola potranno avere tutti gli aspetti che volete. Si possono utilizzare fili di lana più spessi per simulare i ricci, e fili sottili per i capelli lisci e le acconciature. Ma potrete anche decidere di sagomare un caschetto con altra stoffa e adattarlo alla forma della testa della bambolina. Tutto sta a capire quale tecnica è più adatta al vostro progetto e all’aspetto finale che volete per la vostra bambola.

5. Bambole con guanti e calzini

bambola-07

Potrete realizzare delle bambole anche riciclando vecchi indumenti. Con l’aiuto del cotone idrofilo, di ago e filo, potrete modellare calzini e guanti e, per la personalizzazione della bambola, lavorare sui dettagli. Potreste creare coppie di bambole gemelle, realizzare occhi e boccucce con spilli o piccoli bottoni, aggiungere indumenti semplici e facili da realizzare con altri ritagli di vecchi indumenti. Ciò che conta è la creatività!

6. Bambola animaletto

bambola-08

Invece di una bambolina classica, potreste realizzarne una con le fattezze di un dolce animaletto. Un’idea originale che fonde la bambola con l’animaletto di peluche. Sono molto carini e semplici da realizzare: per questi giocattoli si procede in maniera classica, e ci si diverte al momento della caratterizzazione, dandogli l’aspetto e i particolari dell’animale preferito. Potrete aggiungere baffi di filo, spago o disegnati, orecchie e nasini buffi.

7. Bambola con sacchetto porta tutto

bambola-09

La bambola porta oggetti è un accessorio molto amato, soprattutto nelle camerette dei più piccoli, ma non solo: potrebbe essere una bella idea realizzarne uno per gli amici  o per una decorazione buffa e tenera in casa. Avete due opzioni: la prima è realizzare la bambola, e poi cucirle dietro un sacchetto, acquistato o fatto da voi a mano.

Oppure potreste realizzare testa e braccia con il metodo classico e, successivamente passare a cucirne il corpo/ vestito contenitore. Dategli il colore e la grandezza che preferite: per chiudere la base potrete utilizzare un elastico, un bottone, strisce adesive di stoffa o, ancora, una cerniera. Anche qui, molto dipende dalla pazienza e dalla manualità che avete a disposizione. Anche con pochi sforzi, tuttavia, potrete ottenere una bambola porta oggetti davvero carina.

Bambola fai da te: foto e immagini

Una guida semplice per realizzare bellissime bambole fai da te con le proprie mani: lasciatevi ispirare dalla nostra fotogallery, piena di teneri spunti!