Petti di pollo con salsa di asparagi

Nicola Spisso
  • Autore - Laurea in Ingegneria Edile Architettura
Petti di pollo con salsa di asparagi

Sommario

Una gustosa alternativa al più classico petto di pollo, è la sua variante Ponte Vecchio in cui, assieme agli asparagi, la carne bianca viene investita da una forte quanto rapida cottura al forno.

Tempo di preparazione:
15 minuti
Tempo di cottura:
25 minuti
Quantità:
6

Ingredienti Ricetta

  • Petti di pollo 6
  • Asparagi 12
  • Latte 300 gr
  • Burro 60 gr
  • Aglio 1/2 spicchio
  • Olio d'oliva q.b.
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
  • Farina bianca q.b.
  • Emmentaler grattugiato q.b.

Informazioni Nutrizionali

  • Porzione 200
  • Calorie 290

Nella nostra proposta di oggi suggeriamo un goloso secondo piatto a base di pollo, molto facile da realizzare e molto sano e gustoso. Si tratta del petto di pollo in una versione diversa, con un contorno di asparagi ridotti in crema e una cottura molto simile alla scaloppina ma arricchita dal gusto unico e profumato degli asparagi. L’inizio dell’estate è tempo di primizie e l’orto offre tante verdure buone e colorate, gli asparagi con il loro gusto delicato ben si prestano ad accompagnare secondi sia di carne che di pesce o anche ottime preparazioni a base di uova, la più su tutte la frittata di asparagi. Oggi proponiamo una ricetta semplice e gustosa che piacerà davvero a tutti. Vediamo come preparare i Petti di pollo con salsa di asparagi nella nostra ricetta passo passo.

Procedimento dei Petti di pollo con salsa di asparagi

  1. Acquistate sei petti di pollo del peso di circa 120 gr. cadauno; batteteli leggermente badando di non lacerare la carne e di lasciare loro la forma originale. Pelate 12 grossi asparagi, tagliate loro la parte finale del gambo, lavateli, sgocciolateli e legateli a mazzetto; lessateli a vapore nell’apposita pentola.Petto, Pollo
  2. Quando risulteranno giustamente cotti e teneri, appoggiateli su un piatto coperto da un canovaccio e lasciateli intiepidire. Tagliateli successivamente a metà e mettete quelle inferiori (gambo) nel vaso del frullatore assieme a 300 gr. di latte: frullate alla massima velocità per un paio di minuti, poi filtrate attraverso un fine colino.Asparagi
  3. Ponete sul fuoco una larga padella con 30 gr. di burro ed una cucchiaiata di olio, aromatizzando con mezzo spicchio d’aglio e due foglioline di salvia che andranno poi gettati. Infarinate leggermente i sei petti di pollo, poi scuoteteli per far cadere l’eccedenza ed infine metteteli nella padella facendoli cuocere e dorare leggermente sui due lati, salateli e pepateli poco.Burro
  4. Dopo di che toglieteli dalla padella e appoggiateli, in un unico strato, su un largo piatto da forno o in una capace pirofila. Posate su ciascun petto due punte d’asparago, parallele, e cospargete con un grosso pizzico di parmigiano. Ponete sul fuoco una casseruola con 30 gr. di burro e appena si sarà sciolto, unitevi altrettanta farina bianca mescolando con una piccola frusta per non formare grumi. Versate su questo “roux” il latte frullato con gli asparagi, avendo cura di farlo scendere a filo, quindi, sempre mescolando.Parmigiano
  5. Portate la salsa all’ebollizione, insaporendola con mezzo dado sbriciolato e noce moscata. Versatela quindi sui petti di pollo preparati nappandoli, poi cospargete con una cucchiaiata colma di Emmentaler grattugiato, e passate in forno già a 220° per 7-8 minuti, ossia finché la superficie della preparazione risulterà giustamente dorata. Servire subito.Pollo, Asparagi

Petti di pollo con salsa di asparagi foto e immagini