Zuppa di carciofi

Autore:
Nicola Spisso
  • Autore - Laurea in Ingegneria Edile Architettura
Zuppa di carciofi

Sommario

La zuppa di stagione a base di fave, carciofi e piselli è un concentrato di salute che, grazie alla pancetta, si sposa perfettamente anche con un gusto profondo e deciso.

Tempo di preparazione:
30 minuti
Tempo di cottura:
20 minuti
Quantità:
6

Ingredienti Ricetta

  • Carciofi 6
  • Fave fresche sbucciate 1 kg
  • Piselli sbucciati 750 gr
  • Cipolline fresche 6 fascetti
  • Pancetta 150 gr
  • Olio 100 gr
  • Prezzemolo tritato 1 ciuffo
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

Informazioni Nutrizionali

  • Porzione 100 gr
  • Calorie 410 kcal

Nella nostra ricetta di oggi vi suggeriamo un buon secondo piatto vegetale a base di carciofi che può essere consumato sia come delizioso contorno che come piatto unico, magari con l’aggiunta di pasta integrale, riso o cereali. I carciofi sono alimenti ricchi di principi nutritivi importanti, profumati e dalle foglie delicate e carnose ben si prestano per la preparazioni di zuppe, ma anche per ottime vellutate abbinate ad altre verdure ed ortaggi come zucca, piselli o patate. Nella nostra proposta di oggi vi forniremo tutti i passaggi per realizzare a casa vostra una zuppa di carciofi profumata e gustosa, sana e saporita. Vediamo come preparare la Zuppa di carciofi nella nostra ricetta passo passo.

Procedimento della Zuppa di carciofi

  1. Lavare ed asciugare le fave e i piselli, asportare le foglie dure dei carciofi, ta­gliarli in 8 spicchi e tuffarli in acqua fresca, acidulata da succo di limone in cui saranno lasciati fino al momento di cuocerli. La­sciare da parte 4 cipolline intere, tagliare le altre a metà e la pancetta a dadini. Mettere in una capace pentola l’olio, la pancetta, le cipolle divise a metà e rosolare a fuoco me­dio. Appena le cipolline imbiondiscono, unire le fave, il sale, il pepe e le 4 cipolle in­tere.
  2. Carciofi
    Autore: Polette2 / Pixabay
  3. Coprire, stufare lentamente per 10 minuti, versando poi circa un quarto di li­tro di acqua bollente. Trascorsi 15 minuti aggiungere i piselli e, dopo circa un altro quarto d’ora, i carciofi. Mescolare e fare in modo che i carciofi siano completamente ricoperti dalle altre verdure, altrimenti an­nerirebbero. Coprire la pentola e continua­re la cottura per mezz’ora, aggiungendo altra acqua bollente se occorresse.
    Pentola, Coperchio
    Autore: Green_Grey / Pixabay

  4. Due mi­nuti prima di togliere dal fuoco, spolveriz­zare con il prezzemolo tritato. Le verdure devono essere un poco sfatte e la zuppa leg­germente brodosa ma ben legata. Servire con crostini di pane croccante, meglio se ripassati al forno con un po’ d’olio, aglio e rosmarino.
Minestra
Autore: jyleen21 / Pixabay

Zuppa di carciofi: consigli e suggerimenti

Questa delicata zuppa di carciofi può essere la base per la preparazione di altre ricette sane e salutari. Potete ridurre in crema il composto ottenendo, così, una delicata e saporita vellutata mista. Ben si accompagna con crostini di pane croccante aromatizzati all’aglio e guarniti con olio evo e origano. O ancora potete utilizzare questa zuppa, meglio se frullandone una parte, per la preparazione di un buon risotto invernale o da gustare fredda con cereali misti, conditi con olio e sale.

Carciofi
Autore: suju-foto / Pixabay

Zuppa di carciofi foto e immagini