Maccheroni con carciofi gratinati

Nicola Spisso
  • Autore specializzato in architettura e design d'interni
Maccheroni con carciofi gratinati

Sommario

Ottimi in tutte le salse, i carciofi si trasformano in piatto unico e veloce se accompagnati con una buona pasta.

Tempo di preparazione:
25 minuti
Tempo di cottura:
30 minuti
Quantità:
4 persone

Ingredienti Ricetta

  • Maccheroncini 350 gr.
  • Carciofi 4
  • Pangrattato 2 cucchiai
  • Parmigiano grattuggiato 4 cucchiai
  • Aglio 3 spicchio
  • Origano 1 e 1/2 cucchiaino
  • Olio 6 cucchiai
  • Polpa di pomodoro 250 gr.
  • Vino bianco 1/2 bicchiere
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

Carciofi ammollicati

Per i carciofi: togliere ai carciofi le foglie ester­ne più dure e dividerli in spicchi (ogni carciofo in 4 pezzi). Farli lessare per 4 minuti in acqua bol­lente e scolarli. Prendere una terrina, mettervi lo spicchio d’aglio tritato con l’origano, il pangrat­tato, il parmigiano, l’olio e poco sale e pepe. Mescolare bene gli ingredienti, disporre gli spicchi di carciofo su una placca da forno, ricoprirli con il composto di pane e farli gratinare in forno per 5-10 minuti a 180°.

Per la salsa: nel frattempo, far soffriggere i due spicchi d’aglio schiacciati e l’origano nell’olio, bagnare con il vino e lasciare evaporare. Ag­giungere la polpa di pomodoro, salare, pepare e cuocere per 10 minuti.

Lessare i maccheroncini, scolarli al dente e versarli nella padella del sugo, aggiungere ì parmigiano, farli saltare e disporli nei piatti. Ser­vire con i carciofi gratinati a lato.