Semifreddo con melone e yogurt

Revisore:
Laura Bennet
  • Docente sc. biologiche
Autore:
Raffaella Gambardella
  • Autore specializzato in Ricette, Cucina, Fotografia
Semifreddo con melone e yogurt

Sommario

Un semifreddo per l'estate a base di polpa di melone, yogurt greco e uova: ricetta, ingredienti, dosi, calorie e foto.

Tempo di preparazione:
20 minuti
Quantità:
8

Ingredienti Ricetta

  • Polpa di melone 600 gr
  • Yogurt greco 150 ml
  • Zucchero 120 gr
  • Uova 6

Informazioni Nutrizionali

  • Porzione 100 gr
  • Calorie 175 kcal

In una calda giornata estiva cosa c’è di meglio di un fresco semifreddo? Oggi vi proponiamo une ricetta fresca e golosa per preparare un delizioso semifreddo al melone, arricchito con l’aggiunta di yogurt greco. Seguite tutti i passaggi e gustate questo dolce rinfrescante. Vediamo come preparare il Semifreddo al melone nella nostra ricetta passo passo.

Procedimento del Semifreddo al melone

  1. Prima di tutto, mettete i fogli di gelatina in una ciotola con un po’ di acqua fredda e lasciateli ammorbidire per circa 10 minuti. Nel frattempo, dedicatevi alla pulizia del melone, eliminando attentamente tutti i semi presenti al suo interno. Una volta pulito, tagliate la polpa del melone a dadini piccoli e trasferiteli nel frullatore. Frullate fino ad ottenere un composto denso e privo di grumi.
    Photo by 1195798 – Pixabay
  2. A questo punto, separate gli albumi dai tuorli delle uova. In una ciotola, sbattete i tuorli con metà dello zucchero fino ad ottenere una consistenza cremosa. In un’altra ciotola, montate gli albumi a neve ferma con l’altra metà dello zucchero. Aggiungete il composto di melone frullato allo zucchero e allo yogurt greco (potete scegliere anche quello naturale bianco). Mescolate bene fino ad ottenere un composto cremoso ed omogeneo.
    Photo by monicore – Pixabay

  3. Unite delicatamente il composto di uova alla miscela di melone e yogurt. Aggiungete anche la gelatina ammorbidita e strizzata, precedentemente fatta sciogliere in un po’ di latte tiepido. Mescolate accuratamente per incorporare tutti gli ingredienti. Versate il composto ottenuto in un contenitore adatto e mettetelo nel freezer per un periodo di 10-12 ore. Durante questo tempo, il dolce si solidificherà ed otterrete una consistenza semifredda perfetta.
    Blue,Ceramic,Bowl,Of,Fresh,Greek,Yogurt,Or,Sour,Cream
    Photo by baibaz – Shutterstock
  4. Se avete ancora un po’ di melone avanzato, potete tagliarlo a fette sottili a forma di mezze lune e posizionarle sulla superficie del semifreddo. Aggiungete qualche fogliolina di menta per rendere il dolce ancora più invitante e piacevole alla vista. Questa ricetta può essere personalizzata utilizzando diverse polpe di frutta al posto del melone. È un modo semplice e veloce per preparare un dolce fresco e gustoso, che richiede poco sforzo ma un po’ di pazienza, dato che dovete aspettare le 10-12 ore necessarie per far solidificare il dolce.
    Homemade,Organic,Vanilla,Ice,Cream,With,Mint
    Photo by Brent Hofacker – Shutterstock

    Potrebbe interessarti Torta semifreddo di melone

Cose utili da sapere

Il melone è un frutto estivo molto apprezzato per il suo sapore dolce e rinfrescante. Ecco alcune curiosità interessanti su questo frutto:

  • Origine antica: il melone viene coltivato da migliaia di anni. Le prime testimonianze della coltivazione del melone risalgono all’antica Persia e all’Egitto, intorno al 2000 a.C.
  • Varietà diverse: esistono molte varietà di melone, ognuna con le sue caratteristiche distintive. Alcune delle varietà più comuni sono il melone cantalupo, il melone giallo, il melone d’inverno e il melone bianco.
  • Ricco di vitamine e minerali: il melone è un’ottima fonte di vitamina C, che contribuisce al sistema immunitario e alla salute della pelle. Contiene anche vitamina A, potassio e altri nutrienti essenziali.
  • Alta percentuale di acqua: il melone è costituito per lo più da acqua, rappresentando circa il 90% della sua composizione. Questo lo rende un frutto molto idratante, perfetto per rinfrescarsi durante le giornate calde.
  • Ricco di nutrienti: nonostante la sua elevata percentuale di acqua, il melone è anche una fonte di importanti nutrienti. È ricco di vitamina C, vitamina A, potassio, fibre e antiossidanti, che contribuiscono alla salute generale dell’organismo.
  • Effetto diuretico: grazie all’alto contenuto di acqua e potassio, il melone ha un effetto diuretico naturale. Questo significa che può aiutare a favorire l’eliminazione dei liquidi in eccesso nel corpo, contribuendo al mantenimento di una buona idratazione.
  • Benefici per la salute: il consumo di melone può portare diversi benefici per la salute. La vitamina C presente nel melone supporta il sistema immunitario, mentre la vitamina A è importante per la salute degli occhi.
    Photo by stevepb – Pixabay

Semifreddo al melone: foto e immagini