Cannelloni farciti con carne arrosto e cervello di vitello

Nicola Spisso
  • Autore specializzato in architettura e design d'interni
Cannelloni farciti con carne arrosto e cervello di vitello

Sommario

Deliziosa variante del più classico tra i primi, i cannelloni farciti sono ottimi anche per utilizzare gli avanzi di una precedente grigliata.

Quantità:
4 persone

Ingredienti Ricetta

  • Farina 300 gr.
  • Uova 2
  • Conserva di pomodoro q.b.
  • Sale q.b.
  • Carne arrosto 250 gr.
  • Cervello di vitello 200 gr.
  • Cipolla 1
  • Olio d’oliva 1 cucchiaio
  • Spicchi d’aglio 2
  • Uovo 1
  • Margarina q.b.
  • Pepe q.b.
  • Parmigiano grattugiato q.b.
  • Burro 20 gr.

Cannelloni farciti con carne arrosto e cervello di vitello

Disporre la farina in una terrina al centro della quale creare un incavo nel quale rompere le uova. Unirvi un po’ d’acqua, la conserva di pomodoro e un pizzico di sale. Lavorare l’impasto al fine di ottenere un composto quanto più omogeneo possibile e all’occorrenza aggiungere acqua o farina.

Cannelloni farciti con carne arrosto e cervello di vitello

Lasciar riposare per 30 minuti, quindi stenderlo sulla spianatoia infarinata con l’ausilio di un matterello (deve venirne fuori una sfoglia sottilissima). Dalla pasta ottenuta ritagliare dei dischi del diametro di circa 11 cm, quindi metterli in una pentola con acqua bollente salata. Portare a cottura per un tempo di 15 minuti, quindi sgocciolare e allineare i cannelloni su un tovagliolo umido.


Leggi anche: Pentola wok consigli per gli acquisti

A questo punto passare al ripieno utilizzando un tritatutto per omogeneizzare la carne arrosto. Il cervello invece andrà scottato in acqua bollente e liberato di eventuali pellicine.

Cannelloni farciti con carne arrosto e cervello di vitello

In una pentola a parte rosolare la cipolla insieme ai due spicchi d’aglio e in questo trito rosolare il cervello per pochi minuti, poi aggiungervi la carne tritata e un uovo. Salare, pepare e aggiungere un filo d’olio.

Tornare ai cannelloni per riempirli del composto ottenuto e usare il tovagliolo per arrotolarli su se stessi. Disporre quindi i cannelloni in una pirofila imburrata, quindi cospargerli di parmigiano e burro e riporre il tutto in forno per 8-10 minuti.

Volendo potete gratinare i cannelloni con un pochino di ragù napoletano, Sono ottimi!