Da Parigi a Trieste: ecco gli alberi del vento che producono energia eolica

I cosiddetti “alberi del vento” possono rappresentare uno strumento di supporto alle fonti di energia rinnovabili e in particolare nella produzione di energia eolica. 

Guarda il video

energia eolica albero vento
Photo by Pexels – Pixabay

Negli ultimi anni si sta sviluppando sempre di più una nuova tecnologia che in futuro potrebbe stimolare ulteriormente l’utilizzo dell’energia eolica. Si tratta di alberi artificiali dotati di turbine in grado di produrre energia dal vento. L’idea è già stata applicata sia in Francia che in Italia.

Gli alberi del vento che producono energia eolica

alberi vento energia eolica
Photo by dimitrisvetsikas1969 – Pixabay

Qualche anno fa una startup francese, la New World Wind, attiva nel campo delle energie rinnovabili, ha iniziato a esplorare nuovi territori con l’obiettivo di migliorare il settore riguardante l’eolico. L’idea di fondo era quella di creare un vero e proprio “albero del vento“, un albero cioè capace di generare energia sfruttando il soffio delle correnti.

Dopo aver già realizzato e sperimentato il progetto a Parigi, nella famigerata Place de la Concorde,  gli ingegneri dell’azienda transalpina hanno adesso creato un nuovo sistema che potrebbe rappresentare un punto di svolta in ottica futura. Si tratta di una mini turbina eolica brevettata, che porta il nome di Aeroleaf. Questi dispositivi vengono applicati su un albero artificiale dell’altezza di 11 metri e hanno dimostrato di poter raggiungere risultati notevoli.

Nonostante le piccole dimensioni, infatti, ogni singola turbina può tranquillamente produrre energia fino a 300W, contribuendo alla potenza totale di tutta l’installazione, che riesce invece a raggiungere complessivamente 10,8Kw. Oltre alle prestazioni, per niente trascurabili, i punti di forza dell’intero Wind Tree sono la durata garantita di 25 anni ma anche la possibilità di personalizzare con diversi colori le turbine e la struttura di sostegno.

Applicando inoltre dei Led luminosi si può creare una vera e propria installazione artistica, da ammirare a tutte le ore del giorno. In più sono presenti anche porte USB, che consentono di ricaricare i dispositivi mobili, e teli che hanno la funzione di purificare e migliorare la qualità dell’aria. Ogni anno uno di questi alberi può produrre energia verde per la durata media di 280 giorni. Tutte caratteristiche vantaggiose in grado di garantire a questa invenzione un posto di rilievo nel futuro della sostenibilità. L’unico neo del progetto è rappresentato dal costo che attualmente si aggira intorno ai 50.000 euro. 

Un albero del vento anche in Italia

albero vento energia eolica
Photo by Al3xanderD – Pixabay

Durante i mesi scorsi il primo albero del vento è stato anche installato in Italia e più precisamente nello spazio dedicato al nuovo impianto della BAT (British American Tobacco) di Bagnoli della Rosandra, in provincia di Trieste.  L’impianto è stato inaugurato all’inizio dell’estate 2023 e nello specifico la struttura del Wind Tree ospita 36 turbine eoliche indipendenti capaci di sfruttare al massimo le raffiche di vento. Anche in questo caso la potenza totale dell’installazione si aggira sui 10Kw ma una delle caratteristiche principali dell’albero “italiano” è la capacità di resistere a un velocità del vento superiore ai 180 km/h. 

Un aspetto decisamente da non sottovalutare, visto l’imperversare della Bora in quella zona della Penisola. Il progetto è stato realizzato appositamente dalla società tedesca Cendid Energy Solutions. La finalità è sempre quella di stimolare ulteriormente il processo di transizione ecologica promuovendo l’utilizzo delle fonti di energia rinnovabili. Nel caso specifico di Trieste, l’albero del vento è infatti capace di garantire energia a un parcheggio in cui è possibile ricaricare auto e altri mezzi ad alimentazione elettrica.

Gli alberi del vento che producono energia eolica: foto e immagini