Zinnia pianta annuale

Revisore:
Laura Bennet
  • Docente sc. biologiche
Autore:
Elisa Cardelli
  • Autore - Laurea in Semiotica

La zinnia è una pianta annuale molto facile da coltivare e apprezzata per le sue fioriture generose e colorate. Perfetta per abbellire bordature, giardini, balconi e aiuole, la zinnia risulta essere una pianta erbacea e semi-arbustiva davvero perfetta per creare composizioni incredibili. Impariamo allora a conoscere questo splendido fiore scoprendone tutte le caratteristiche.

zinnia-pianta-annuale-01
Zinnia rosa

Tra le piante più apprezzate in assoluto c’è la zinnia. Facile da coltivare e ideale per abbellire bordature, balconi e aiuole, questa pianta erbacea e semi-arbustiva risulta davvero unica. Le sue generose fioriture sono davvero caratteristiche e per questo amate da tante persone. Vediamo allora quali sono le caratteristiche della zinnia e scopriamo come trattarla per farla crescere al meglio.

zinnia-pianta-annuale-02
Zinnia viola

Caratteristiche della Zinnia

zinnia-pianta-annuale-03
Zinnia bianca

La zinnia è una pianta erbacea e semi-arbustiva della grande famiglia delle Asteraceae. Originaria dell’America centrale, risulta facile coltivazione. Si tratta di una pianta ornamentale fiorifera annuale a sviluppo cespuglioso che, nelle varietà giganti, può raggiungere dimensioni fino a 120 cm.

Leggi anche Zinnia coltivazione

Dalla radice fascicolata si sviluppa la parte aerea composta da numerosi steli pelosi, eretti e ramificati. L’altezza degli steli varia a seconda delle specie e va da 30 cm fino a 1 metro. Le foglie ovali o lanceolate ed opposte sono di colore verde scuro e, come gli steli, sono anch’esse sono ricoperte da una leggera peluria.

Agli apici degli steli durante il periodo della fioritura fanno la comparsa bellissimi e persistenti fiori simili a margherite, con corolla semplice o doppia. Questi splendidi e affascinanti fiori appaiono in estate-autunno: è questo infatti il periodo di fioritura della zinnia.

I petali della zinnia possono essere di diversi colori bianco, crema, rosa, arancio, rosso, lilla o viola. Ci sono anche alcuni cultivar bicolore davvero affascinanti e particolari. Questi fanno corona ad un grosso e scuro bottone che a maturazione produce semi germinativi.

Varietà

zinnia-pianta-annuale-04
Zinnia rossa

In natura esistono oltre 20 varietà differenti di zinnia. Queste piante differiscono in particolare per le dimensioni del fusto che può essere nano o gigante, ma anche per compattezza dei petali. A caratterizzare le varie specie di zinnia è anche il colore dei petali. A seconda della tipologia di pianta, è possibile avere uno stelo lungo oppure cespugli compatti, perfetti per creare bordature e siepi fiorite.

Le varietà più comuni di zinnia sono le seguenti:

  • Acerosa: con fiori bianchi con stami gialli
  • Linearis: dal portamento cespuglioso
  • Peruviana: con fiori di colore rosso-arancio
  • Bicolor: arancione al centro con sfumature gialle verso il bordo dei petali
  • Grandiflora: dai fiori giallo brillante
  • Tenui flora: dai fiori rosso scarlatto arricciati
  • Pauciflora: dai fiori color giallo vivace

Origine

zinnia-pianta-annuale-06
Zinnie colorate

Il nome di questa pianta fiorita è legata al medico e botanico tedesco Johann Gottfried Zinn, famoso anche per essere allievo del grande naturalista Linneo. I primi esemplari di zinnia sono stati importati in Europa nella seconda metà del Settecento, ma la classificazione avvenne solo alla fine del Novecento.

Significato

zinnia-pianta-annuale-05
Zinnie lilla

La zinnia ha un significato specifico nel linguaggio dei fiori e delle piante e di certo è interessante conoscerlo prima di acquistarla. Questa specie, infatti, significa semplicità probabilmente in quanto si tratta di una pianta poco esigente nonostante la bellezza dei suoi fiori.

Coltivazione

zinnia-pianta-annuale-08
Zinnie bianche e violetto

Questa pianta è molto semplice da coltivare, infatti necessita di pochissime cure. Per coltivarla al meglio basta qualche sarchiatura e rare innaffiature. Essa è infatti da irrigare esclusivamente quando il terreno è particolarmente arido. Proprio per questo motivo è essenziale evitare il ristagno di acqua che potrebbe portare malattie funginee. Il terreno che permette una perfetta crescita della zinnia è quello ricco di sostanze organiche e povero di acidità.

Per quanto riguarda il clima, la zinnia ama il calore e le zone soleggiate. Trattandosi di una pianta che teme il freddo, è bene posizionarla in luoghi ricchi di sole e ricordare in inverno di porla al riparo.

Semina

zinnia-pianta-annuale-07
Zinnie colorate

La zinnia si può seminare senza problemi nel semenzaio durante il mese di marzo e va trapiantata ad aprile. I semi vanno tenuti a distanza, ma questa distanza dipende dalla varietà di pianta. Si comprende allora l’importanza di conoscere le dimensioni delle piante in maniera tale da minimizzare gli spazi vuoti.

Zinnia pianta annuale: foto e immagini

La zinnia è una pianta annuale dalla fioritura colorata e molto apprezzata a scopo decorativo. Se ancora non conoscete questa specie vegetale, vi suggeriamo di dare un’occhiata alle foto raccolte di seguito. Prendetevi qualche minuto per scorrere la galleria immagini che abbiamo realizzato e lasciatevi incantare da questi fiori.