Rinvaso e concimazione dei gerani


Come e quando effettuare il rinvaso dei gerani? Quando concimarli e quando cimarli o potarli per avere nuove fioriture rigogliose e proteggere le piante di geranio durante l’inverno?

Rinvaso dei gerani


Consigli e suggerimenti per il rinvaso, la potatura e la concimazione dei gerani

Marzo con le sue giornate miti è il mese ideale per effettuare il rinvaso e la pulizia dei gerani sopravvissuti al freddo dell’inverno.

geranio-pelargonio-coltivazione

Mostreremo nel dettaglio cosa fare per rimettere a nuovo queste splendide piante da fiore utili anche per tenere lontano dalle nostre case fastidiosi e molesti insetti come le zanzare grazie ai principi attivi (geraniolo) delle loro foglie.

geranio-pelargonio-rinvaso

Procedimento del rinvaso dei gerani

Approfittando di una bella giornata di sole procedere nel seguente modo:

  1. per prima cosa lavare con soluzioni saponate i vasi  e farli asciugare all’aria;
  2. acquistare nuovo terriccio universale, torba e argilla espansa;
  3. reperire un po’ di sabbia e qualche coccio di terracotta;
  4. telo, paletta, forbici e guanti da giardinaggio.
  5. Stendere il telo a terra o su un ripiano da lavoro, indossare i guanti e ispezionare attentamente i gerani eliminando tutte le parti secche e ammuffite, gli steli neri sintomo di attacco del temibile licenide dei gerani.

rinvaso

Potatura dei gerani

  1. Tagliare drasticamente alla base gli steli secchi usando le forbici che vanno disinfettate di volta in volta per evitare di trasmettere eventuali infezioni da i rametti malati a quelli sani, potare tutti gli altri a 15/20 cm di altezza dal terreno.
  2. Preparare i nuovi vasi mettendo sul fondo di ciascuno un pezzo di coccio sul foro di scolo dell’acqua e poi un sottile strato di argilla espansa (una manciata).
  3. Mescolare ben bene tre parti di terriccio con 3 parti di terriccio universale, una parte di torba, una parte di stallatico e una parte di sabbia.
  4. Fatto quanto descritto, estrarre le piante di gerani dai vasi, districare delicatamente le radici con la punta di una matita o altro e scuoterle delicatamente per allontanare residui di terriccio vecchio.
  5. Rinvasare i gerani, aggiungere il nuovo terriccio pressandolo tutto intorno e scuotere il vaso per evitare la formazione di sacche d’aria.
  6. Mettere i gerani rinvasati in zone soleggiate e riparate dalle intemperie per  proteggerli dalle gelate tardive.
  7. Dalla fine di marzo o da metà aprile i gerani possono essere posti  in pieno sole.
  8. Annaffiare mantenendo umido il terriccio ma non fradicio.

geranio-pelargonio-rinvaso

Concimazione dei gerani

Concimare i gerani dopo 7 -10 giorni dal travaso con concime specifico per gerani.

Verso la metà di la fine di maggio eseguire una sola concimazione distribuendo concimi organici a lenta cessione specifico per piante da fiore.

Concime-granulare

Da giugno in poi e per tutta l’estate concimare con un fertilizzante liquido specifico per gerani, sciolto nell’acqua una volta alla settimana.

Questa guide ed i consigli sono utili per il travaso dei gerani parigini, dei gerani imperiali, dei gerani zonali e tutte le altre varietà di geranio.

Le foto sono state scattate  al ” Vivaio Russo” di Mercato San Severino (Salerno).

Video dimostrativo di come Rinvasare i gerani

Galleria foto gerani



Il meglio di Casaegiardino.it

Ricevi gratuitamente la newsletter con le migliori guide ed articoli esclusivi.

Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta