Foglie di basilico diventano marroni: perchè, cosa fare, prevenzione

Letizia Rogolino
  • Giornalista freelance e copywriter

Il basilico è un’erba aromatica molto usata in cucina e il suo profumo è piacevole e sa di tradizione. Ma la pianta di basilico è delicata e le foglie richiedono attenzione e cura quotidiana per evitare spiacevoli conseguenze.

Basilico

Molti provano a comprare una piantina di basilico dal vivaio o al supermercato per tenerla in giardino o in balcone, così da poter usare ogni tanto le foglie per insaporire un piatto in modo naturale e gustoso. Per esempio un semplice piatto di pasta al sugo o una pizza margherita sono un’altra cosa con un paio di foglie di basilico poggiate sopra all’ultimo. Tuttavia prendersi cura della propria pianta di basilico non è un’impresa impossibile, ma bisogna seguire alcune semplici regole.

Basilico

Foglie di basilico diventano marroni: la peronospora

Uno dei problemi più diffusi per il basilico è la peronospora, una malattia fungina molto comune negli orti che causa delle macchie scure sulle foglie. A uno sguardo preliminare può sembrare anche una forma di muffa, ma comunque vuol dire che il basilico non sta bene e occorre fare qualcosa.

La stessa malattia riguarda anche altre erbe aromatiche, come la salvia. Si manifesta prima con un ingiallimento di solito, e poi si può andare verso una muffa più grigiastra, ma le foglie restano attaccate alla pianta e bisogna toglierle manualmente.

In alcuni casi le foglie di basilico marroni sono dovute anche ad altri funghi come il verticillium o il fusarium, letali per la pianta e impossibili da trattare. Quindi è bene prima accertarsi di quale sia il problema per poter agire in modo mirato e tentare di porre rimedio in tempo.

Basilico

Foglie di basilico diventano marroni: le cause principali

Le foglie di basilico diventano marroni principalmente perché la pianta ha un problema di salute, ma le cause possono essere diverse. Se non riceve abbastanza acqua il basilico può seccarsi e soffrire, e le foglie si arricciano e si colorano di marrone. Soprattutto se è ad alte temperature o in un luogo molto caldo, la pianta avrà bisogno di tanta acqua, quindi è importante accertarsi che il terreno sia sempre umido il giusto.

Anche troppa acqua può essere un problema, perché innaffiare spesso può far marcire le radici di una pianta e l’ingiallimento delle rispettive foglie. Non esiste un calendario preciso per innaffiare il basilico, ma basta sentire se la terra è umida o meno. Dopo un controllo, se vedete che le radici sono mollicce e marroni, vuol dire che il basilico sta marcendo e potete provare a ripiantarlo altrove e, in bocca al lupo.

Peronospora-del-basilico-1-e1617890044520

Cosa fare se le foglie di basilico diventano marroni

Se le foglie di basilico ingialliscono o diventano marroni per le varie cause sopra elencate, potete trattarle spruzzando la pianta con oli e saponi insetticidi fino a quando non vedete che l’infezione regredisce e l’aspetto del basilico torna al suo verde originale. Se la causa del malessere del tuo basilico è la peronospora o una malattia fungina di altro tipo, si può usare la poltiglia bordolese composta da solfato di rame e calce spenta.

Un prodotto fitosanitario dell’agricoltura biologica che si trova facilmente nei vivai e rivenditori vari di prodotti da giardino. Oppure potete scegliere un qualsiasi fungicida in commercio, consigliato magari dal vostro vivaio di fiducia, così eliminerete il marciume e la pianta proverà a tornare viva e in salute.

Basilico

Come prevenire le macchie sulle foglie di basilico

Per evitare di avere a che fare con questo problema si consiglia di evitare le irrigazione serali della pianta di basilico, perché producono troppa umidità. E, volendo, verso fine Aprile e inizio Maggio si possono fare alcuni trattamenti a base di solfato di rame tribasico sulla pianta per giocare di anticipo.

Il basilico ama il sole, quindi se lo coltivate all’interno, al chiuso, fate attenzione che possa contare almeno su 12 ore di luce artificiale al giorno e se dovete scegliere una posizione optate per un davanzale esposto a sud. Se invece lo tenete all’esterno piantatelo in pieno sole. Però la mancanza di quest’ultimo tende a far arricciare e ingiallire le foglie prima del dovuto. Infine tenete presente che il vaso in cui è posizionata la pianta di basilico non deve essere tropo piccolo perché le radici hanno bisogno di spazio, altrimenti il terreno si asciuga rapidamente e la pianta ne risente. Evitare gli sbalzi di temperatura e occhio ai parassiti.

Basilico

Foglie di basilico diventano marroni: perché, cosa fare, prevenzione: foto e Immagini

Sfoglia la gallery per capire perché le foglie di basilico diventano marroni e scoprire alcuni consigli utili su cosa fare e come organizzarsi per evitarlo.