Saponette fatte in casa

Elisa Cardelli
  • Autore - Laurea in Semiotica

Avete mai pensato alla possibilità di creare saponette fatte in casa dandogli il vostro profumo preferito? Realizzare delle saponette fai da te è infatti un’ottima idea sia per chi vuole usarle personalmente, sia per chi vuole regalarle. Questo prodotto homemade si può creare in modo semplice e veloce, l’importante è conoscere ingredienti e procedimento. Vediamo allora tutto quello che c’è da sapere per ottenere queste saponette.

saponette-fatte-in-casa-01

Le saponette fatte in casa sono una splendida soluzione per chi desidera prodotti naturali e senza ingredienti chimici. Realizzare una saponetta homemade è una buona idea e anche chi non ha molta manualità può riuscirci. Scopriamo allora qualche ricetta per realizzare saponette fatte a mano.

saponette-fatte-in-casa-02

Saponetta alla vaniglia

saponette-fatte-in-casa-03

La saponetta alla vaniglia è di certo una delle più amate in assoluto per via della sua profumazione dolce e avvolgente. Questo tipo di saponetta è quindi ideale sia in inverno che in estate in quanto il suo aroma è sempre amatissimo. Per realizzarla sarà necessario seguire le indicazioni riportate qui di seguito.

Materiale

  • 150 gr di sapone puro bianco alla glicerina
  • 1 stecca di vaniglia
  • Profumo alla vaniglia (bastano pochissime gocce)

Procedimento

  1. Come prima cosa dovremo prendere tutti questi ingredienti e farli sciogliere a bagnomaria o in un forno.
  2. La stecca di vaniglia dovrà essere sbriciolata in un mortaio e dovremo aggiungerla all’impasto con il sapone sciolto insieme a qualche goccia di profumo.
  3. Al termine del lavoro il composto avrà una forma abbastanza liquida, fatta apposta per essere versata nello stampo.
  4. La forma sarà a vostra scelta e le eventuali decorazioni possono essere eseguite una volta solidificato il tutto.

Saponetta olio extravergine di oliva

saponette-fatte-in-casa-04

La saponetta olio extravergine di oliva è davvero ideale per chi ha la pelle secca. Questo prodotto è infatti ottimo per rendere la cute morbida e idratata in profondità in maniera del tutto naturale. Ecco allora gli ingredienti e il procedimento da seguire per creare questo tipo di saponetta.

Materiale

  • 300 gr di Sapone di Marsiglia
  • Acqua
  • Olio extravergine di oliva
  • Scorze intere di 2 arance
  • Scorze intere di 2 limoni

Procedimento

  1. Tagliare le scorze dei limoni e delle arance, poi versarle nel frullatore aggiungendo anche un po’ di acqua.
  2. Frullare il contenuto alla massima velocità fino a quando si otterrà un composto perfettamente uniforme. Successivamente versarlo in una pentola capiente.
  3. Tagliare il sapone di Marsiglia in scaglie usando una grattugia.
  4. Versare le scaglie nella pentola con la crema di agrumi preparata precedentemente.
  5. Mettere a bagnomaria e lasciare cuocere coperto per 15 minuti ricordando di mescolare di tanto in tanto.
  6. Quando il sapone appare morbido, è necessario unire l’olio di extravergine di oliva.
  7. Spolverizzare gli stampi con il talco e versare il sapone appena realizzato all’interno degli stampi.
  8. Aspettare che il sapone diventi solido prima di toglierlo dagli stampi.

Saponetta alla lavanda

saponette-fatte-in-casa-05

La saponetta alla lavanda è molto semplice da realizzare e per questo tutti possono riuscirci a casa propria. Il profumo inebriante della lavanda, poi, viene sprigionato ogni volta che si usa il sapone. Proprio per questo motivo, si tratta di una delle tipologie di saponetta homemade più amate in assolute. Vediamo quindi come riuscire a creare questa saponetta.

Materiale

  • Sapone di Marsiglia
  • Olio essenziale di lavanda

Procedimento

  • Tagliare il sapone di Marsiglia a scaglie utilizzando una grattugia e poi porlo all’interno di un tegame di acciaio.
  • Far sciogliere a bagnomaria il sapone di Marsiglia mescolando di tanto in tanto.
  • Spegnere il fuoco appena il sapone appare sciolto.
  • Aggiungere alcune gocce di olio essenziale di lavanda mescolando ancora una volta.
  • Spolverizzare con del talco gli stampi e poi versare il sapone ancora fluido.
  • Attendere che il sapone sia solido e poi estrarlo dagli stampi.

Saponetta con burro di karité

sapone-fatto-in-casa

La saponetta con burro di karité è perfetta per chi vuole rendere la propria pelle davvero morbida e liscia. In questo sapone, infatti, è presente un ingrediente che ha la capacità di lenire la pelle e di idratarla a fondo. Il profumo naturale del burro di karité, poi, è davvero molto apprezzato

Materiale

  • Sapone di Marsiglia
  • Burro di karité

Procedimento

  1. Tagliare a scaglie il sapone di Marsiglia e metterla in un pentolino a bagnomaria.
  2. Aggiungere anche il burro di karité all’interno del pentolino a bagnomaria e mescolare i due ingredienti.
  3. Accendere il fuoco e far sciogliere il sapone di Marsiglia e il burro di karité.
  4. Spolverizzare con del talco gli stampi e versare il sapone mentre questo è ancora fluido.
  5. Lasciar solidificare il sapone e quando è solido estrarlo dagli stampi.

Saponette fatte in casa: foto e immagini

Sono davvero tante le saponette fatte in casa che si possono realizzare in modo semplice e veloce. In questo articolo vi abbiamo fatto alcuni esempi, ma se ancora avete dei dubbi vi suggeriamo di scorrere la galleria immagini. Se state cercando ispirazione, infatti, è una buona idea dare un’occhiata alle foto che abbiamo raccolto.