Quadro con decoupage

Siete appassionati di pittura su tela? Scoprite la tecnica del decoupage per rendere uniche e meravigliose le vostre opere d’arte.

IMG_9473_1500 (1)

Se anche voi siete appassionati di pittura su tela, vi suggeriamo di considerare con attenzione la tecnica del decoupage. Essa non richiede troppa difficoltà nè eccessiva esperienza ma solo un pochino di attenzione ad alcune tecniche.

Potrai così riprodurre sia dipinti famosi che creare opere originali: il tuo quadro con decoupage sarà in ogni caso unico, inimitabile, personalizzato. Inoltre è adatto anche a chi non è esperto di pittura ma vuole dilettarsi in un hobby creativo e low-cost, per un colorato trionfo del fai da te.

quadro 7 (1)

Quadro con decoupage: cos’è

Figlio della tradizionale tecnica del decoupage, il decoupage applicato a quadri su tela o carta consiste nel ritagliare figure, oggetti e temi da giornali e riviste, per poi applicarli.

L’obiettivo di questo meraviglioso e antico hobby “principe” del fai da te è ridare vita a oggetti di uso quotidiano, personalizzandoli. Importante è avere creatività e fantasia, oltre a un pizzico di sana manualità.

Oltre alle tradizionali tecniche, potrai anche sperimentare rifiniture manuali, utilizzando perdipiù polveri acriliche e particolari smalti che daranno lucentezza e colore al tuo quadro. Esso, a lavoro ultimato, apparrà ai tuoi occhi come la più mirabile delle opere d’arte.

Il decoupage tradizionale è legato a doppio filo allo stile country: esso ripropone temi floreali, paesaggistici e riproduzioni di ambienti di campagna, agresti e idilliaci. Il decoupage pittorico, invece, sposa uno stile più moderno, con soggetti vari e estremamente colorati.

Se il primo funge da difesa e memoria di un mondo lento, vaporoso e sereno, il secondo ci ricorda che il futuro è tutto da vivere, colorare, personalizzare. Un quadro con decopupage non è solo un meraviglioso modo di passare il tempo, è una vera e propria esperienza del bello.

Ti trasmetterà gioia, soddisfazione, serenità…il tutto a costo zero!

quadro 8 (1)

Quadro con decoupage: preparazione

Innanzitutto, devi procurarti:

  • tela
  • cementite
  • stencil
  • carta da decoupage
  • spray flatting

Ora che hai tutto l’occorrente, puoi cominciare a preparare la base. Questo passaggio è fondamentale perché è sulla tela che andrai ad applicare il decoupage. Con della carta gommata delimita con precisione i bordi e i contorni del dipinto che andrai a creare.

Quindi con una spatolina applica della cementite sulla base, e lascia che essa si asciughi. Una volta asciutta, procurati della pasta acrilica e stendila con attenzione sulla cementite ormai asciutta. La pasta acrilica servirà a rendere lucida, liscia e lavorabile la superficie su cui dovrai andare ad applicare lo stencil.

Uno step importante in questa fase preparatoria è la scelta delle immagini che andranno a comporre gli stencil da applicare alla tela. Puoi prendere ispirazione da opere famose, riproducendole, oppure puoi pensare ad altro. Molto gettonati sono motivi floreali e a tema ambiente, i paesaggi, così come temi figurativi e particolareggiati.

Potrebbe interessarti Abbellire il legno con il Decoupage

quadro 2 (1)

Quadro con decoupage: creazione del dipinto

Scegli degli stencil che andranno a comporre il disegno vero e proprio. Puoi optare per motivi floreali, naturalistici, o anche temi differenti. Se vuoi e te la senti, puoi aggiungere delle rifiniture manuali al disegno, ricordandoti sempre di tenere a portata di mano della pasta acrilica.

Essa è utile anche in fase di disegno e non solo di preparazione della base, perchè può aiutare lo stencil ad aderire. Inoltre è in grado di lisciare e lucidare le linee, correggendo e mascherando eventuali (normalissime) imperfezioni. Potrai in questa fase anche aggiungere le tue personalissime pennellate che andranno a costituire lo sfondo su cui verranno inseriti gli stencil.

A questo punto, appoggia lo stencil sulla stoffa o sulla carta e con una matita disegnane con precisione il profilo. Ritaglia la sagoma accertandoti che la forma su carta sia la stessa che su tela.

Con della colla acrilica speciale per carta o stoffa, applica lo stencil e stendilo con le mani, stirandolo. Se fosse necessario, puoi anche usare un ferro da stiro in questa operazione. Se lavori con carta, sarà sufficiente incollare il retro e applicare. Se devi invece decorare ad esempio un tovagliolo sullo strato esterno, fissa la colla direttamente su esso. Nel caso in cui hai a che fare con carta di riso, incolla le sagome direttamente sulla tela.

Con un piccolo pennello puoi aggiungere qualche scritta, rimarcare qualche bordo o contorno, ridefinire alcuni dettagli che vuoi far risaltare. Una volta asciutto, prendi lo spray fletting e spruzza, così da fissare il materiale ed evitare che gli stencil si stacchino dalla tela.

In commercio trovi numerose paste modellabili apposta per poter essere aggiunte al tuo dipinto. Con esse potrai aggiungere preziosi dettagli, dare profondità e creare persino dei piccoli oggetti in bassorilievo, per un quadro in decoupage dinamico e colorato!

item_photo_1422617_zoom (1)

Quadro con decoupage: immagini e foto

Colorati, creativi e originali: ecco alcuni esempi di cosa si può fare con questa tecnica meravigliosa, vera regina del fai da te!