Portapenne decorati fai da te

Nicola Spisso
  • Autore specializzato in architettura e design d'interni

edifici-pianteStanchi del disordine cronico sulla vostra scrivania? Volete dare una ripulita al vostro studio ordinando penne, matite, pennarelli, colla, gomme e tutta la cancellerie sparsa vicino al computer? Allora questa soluzione è quello che fa per voi, una soluzione che oltre a farvi risparmiare un pò di soldini e dare un tocco di originalità al vostro ufficio, aiuterà l’ambiente a stare meglio.

Oggi vi proponiamo dei bellissimi portapenne decorati fai da te ricavati dai contenitori del succo di frutta.

Materiale occorrente

Scatole succhi di frutta

Forbici

Vernice Lavagna

Gessi da lavagna

Dopo aver ripulito i nostri contenitori dei succhi di frutta, tagliamo la parte superiore del contenitore “mozzando” la parte del tappo creando così una scatola aperta nella parte superiore.

porta-penne-gOra andremo a ricoprire la superficie esterna della scatola con la vernice lavagna, una vernice molto particolare che ci consentirà di trasformare la carta in una vera e propria lavagna, per poterla colorare e disegnare usando i gessetti permettendoci di cancellare il tutto con un semplice panno.

Adesso non ci resta che decorare e disegnare questi fantastici portapenne: potrebbero diventare degli edifici con delle finestre accese, o trasformarsi nei monumenti più belli del mondo, tutto dipende dalla nostra fantasia e dall’abilità con il disegno.

Foto via paperplateandplane.wordpress.com