Pasta di sale: come farla asciugare


Come fare asciugare la pasta di sale nel modo giusto: consigli, idee, metodi e procedimento.

pasta-di-sale.jpg

Una volta realizzata la pasta di sale e la nostra creazione bisogna procedere con l’asciugatura.

Consigli e metodi per l’asciugatura della pasta di sale

Esistono due modi per far asciugare la pasta di sale:

  • lasciandola all’aria aperta
  • asciugandola in forno

Si consiglia quest’ultimo modo perché più veloce e garantisce il risultato migliore.

Forno

Come asciugare la pasta di sale in forno

  1. Per far asciugare la pasta di sale in forno occorre regolarlo ad una temperatura molto bassa e far cuocere 30-40 minuti con lo sportello aperto (almeno nei primi minuti) per evitare che si formino bolle d’aria.
  2. Far quindi freddare all’aria aperta in una stanza priva di umidità che rischia di rovinare la lavorazione.

Non utilizzare il forno a microonde perché se utilizzate delle parti metalliche nel vostro lavoretto, può essere molto pericoloso.

Come asciugare la pasta di sale all’aria aperta

Se invece si vuole far asciugare all’aria aperta il procedimento è ovviamente molto più lungo ed è essenziale che non ci sia umidità: occorre quindi far attenzione sopratutto la notte.

Questo procedimento è sconsigliato perché l’asciugatura all’aria aperta rende il colore poco brillante e rende peggiore il risultato della decorazione.

Se la decorazione dovrà essere appesa, prima di procedere all’asciugatura, ricordarsi di mettere il gancio perché con la pasta di sale secca sarà poi impossibile intervenire.

CasaeGiardino
  • Redattore specializzato in Casa e Giardinaggio
  • Scrittore e Blogger

Google News


Il meglio di Casaegiardino.it

Ricevi gratuitamente la newsletter con le migliori guide ed articoli esclusivi.

Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta