Ferma tenda

Autore:
Elisa Cardelli
  • Autore - Laurea in Semiotica

Il ferma tenda è molto apprezzato in quanto consente di impreziosire e mantenere ordinate le tende da interni. Di poliestere, cotone, velluto o seta, questi accessori possono avere calamite oppure spille, embrasse o ganci. Esistono dunque centinai di tipologie differenti di ferma tende e per questo vogliamo farveli conoscere.

Tenda

I ferma tenda sono piccoli elementi di forme e materiali vari che a coppia vengono tenuti insieme da fili o strisce di stoffa. Le estremità si uniscono le une alle altre tramite calamite inserite al loro interno e dunque permettono – come suggerisce il nome – di fermare le tende. Se, ad esempio, possediamo una tenda che, per lunghezza, non si adatta alla finestra o finestrone alla quale vorremmo fissarla, ecco in aiuto i nostri ferma tenda. Si possono utilizzare per creare movimenti nella parte terminale della tenda con lo scopo di camuffare la lunghezza, eccessiva o scarsa che sia, della stessa.

Per decidere quale ferma tenda acquistare, è necessario avere ben chiaro le tipologie esistenti. Vediamo quindi le caratteristiche di questi elementi in modo da conoscerli meglio.

ferma-tenda-02

Tipologie di ferma tenda: ecco le principali

ferma-tenda-03

Il ferma tenda è un accessorio di piccole dimensioni che spesso non viene ritenuto particolarmente importante. In realtà, essi sono capaci di conferire alla tenda e all’ambiente domestico uno stile particolare. Proprio per questo motivo, i ferma porta si possono trovare con decori e forme disparate come fiori, stelle, cuori, pallini e molto altro. Oltre alle forme, essi sono disponibili anche in decine di materiali differenti. È possibile quindi scegliere tra stoffa, plastica, metallo o legno a seconda delle proprie preferenze.

A seconda dello stile di arredamento della propria abitazione, quindi, è possibile lasciarsi ispirare da diversi modelli. Chiaramente ogni accessorio ha uno stile diverso che si sposa esclusivamente con stile classico, industrial, moderno, etc. Giocando con forme e colori si riesce a rendere ogni ambiente unico.

I ferma tenda si possono comunque distinguere tenendo in considerazione la loro struttura. Essi, nello specifico, si differenziano in due tipologie diverse:

  • Ferma tenda a calamita
  • Ferma tenda senza calamita

Vediamo quindi nello specifico come è possibile ulteriormente distinguere questi accessori per casa. Questo è infatti molto importante perché, solo avendo ben chiare le varie tipologie in commercio, è possibile effettuare l’acquisto perfetto.

Fermatenda con calamita

ferma-tenda-04

I fermatenda con calamita sono quelli più conosciuti e diffusi in assoluti. Questi sono difatti quelli più comodi in assoluto e dunque vengono preferiti a quelli senza calamita. Essi sono disponibile in un’infinità di colori, forme e materiali, di conseguenza ognuno può trovare quella perfetta per le proprie necessità. Vediamo nel dettaglio quali sono le tipologie di ferma tenda con calamita:

  • Calamite a nastro: sono caratterizzate da una corda o da un nastro che ha lo scopo di raccogliere la tenda. Queste permettono anche di ottenere un effetto più vaporoso nel caso si raccolga la tenda dal basso.
  • Calamite a bottoni: sono molto semplici da usare e permettono di giocare con la propria creatività e la propria fantasia. È possibile scegliere tra bottoni di varie forme e dunque ogni ambiente può essere decorato in modo perfetto.
  • Embrasse per tende calamitate: sono perfette per “abbracciare” le tende e tenerle aperte in maniera ordinata. Fino a qualche tempo fa questa tipologia di prodotto era limitato alle stanze classiche, ma col passare degli anni sono diventate sempre più diffuse. Esistono oggi anche dei modelli di questo tipo con uno stile davvero moderno e anche giovanile.

Fermatenda senza calamita

ferma-tenda-05

I fermatenda senza calamita sono in genere molto eleganti e dunque in tanti li apprezzano. Questi accessori sono disponibili in molti materiali differenti e anche in tante forme diverse. Per questo motivo tutti potranno trovare la tipologia perfetta per le tende della propria stanza senza alcuna fatica. Vediamo nel dettaglio tra quali scegliere:

  • Embrasse semplici: c’è la possibilità di scegliere tra cordoni o trecce di cotone, lino, seta e fibre sintetiche. Sono sempre più comuni anche le soluzioni ornate e ricche di elementi decorativi come pompon, fiori, nappe e cuoricini.
  • Spille per tende: sono perfette per ambienti moderni in quanto si tratta di accessori essenziali che creano contrasti anche molto affascinanti. È possibile anche in questo caso lasciarsi trasportare dalla fantasia scegliendo tra molte forme e colori per personalizzare gli ambienti.

Ferma tenda: foto e immagini

Il ferma tenda è un accessorio molto importante in quanto consente di mantenere l’ordine in casa. In commercio ci sono decine di modelli differenti e per questo scegliere il migliore non è affatto semplice. Nella galleria che segue abbiamo raccolto le migliori disponibili sul mercato: scorrete le foto per vederle tutte.