Frittelle di robinia


Ricetta, ingredienti e preparazione delle frittelle dolci o salate di fiori di robinia.

frittelle-fiori-di-robiniaIngredienti
Una  manciata di fiori freschi di robinia (acacia) – 300 grammi di farina – 1 cucchiaio di latte -1 uovo – sale e acqua q.b – olio per friggere.
Preparazione
Asportate i fiori di robinia dai peduncoli, metteli in una ciotola con acqua fredda, sciacquateli ben bene e fateli sgrondare.
Disponete i fiori su un canovaccio pulito e fate assorbire l’acqua in eccesso. 
Nel frattempo preparate la pastella alla birra o al latte: versate la farina  in una ciotola, fate un buco centrale, aggiungete il sale il latte e l’uovo.

Mescolate il tutto fino ad ottenere una pastella densa ed omogenea aggiungendo eventualmente un po’ di acqua.
Aggiungete i fiori di robinia e mescolate delicatamente il tutto.
Mettete l’olio in una padella antiaderente e fatelo riscaldare.
Versate il composto a cucchiaiate nell’olio bollente e fate cuocere fino ad ottenere delle  frittelle dorate  e croccanti.
Trasferite le frittelle su carta assorbente.
Disponetele le frittelle di robinia su un vassoio da portata e servitele calde con una spolveratina di sale o di zucchero al velo oppure passatele nel miele sciolto ma tiepido.

LauraB
  • Redattore specializzato in Casa e Giardinaggio
  • Scrittore e Blogger

Google News

Il meglio di Casaegiardino.it

Ricevi gratuitamente la newsletter con le migliori guide ed articoli esclusivi.

Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta