Piccole riparazioni da fare in casa prima dell’autunno

Francesca Orelli
  • Laurea in Lettere e Filosofia

Piccole riparazioni da fare in casa prima dell’autunno. Le foglie iniziano a cadere, le temperature a scendere e questo significa che, presto, arriverà l’autunno, poi l’inverno. Ecco una to do list di riparazioni dpiccole riparazioni autunnalia fare prima dell’arrivo della stagione fredda.

 

Con l’inizio del cambio di stagione, arriva anche il momento di preparare la tua casa alla caduta delle foglie, al clima più freddo e, infine, alle tempeste invernali.

Affrontare ora le piccole riparazioni da fare in casa prima dell’autunno può aiutarti a prevenire parecchi problemi mano a mano che la stagione avanza, in modo da poterti godere ciò che ami dell’autunno senza problemi.

La maggior parte di queste piccole riparazioni sono a portata di qualsiasi proprietario di casa, ma se il fai da te non è la tua passione, oppure hai davvero poco tempo a disposizione, potresti anche considerare l’idea di chiamare un professionista.

A lungo termine risparmierai denaro, evitando danni costosi (e potenzialmente pericolosi) alla tua casa.

piccole riparazioni autunnali 2

La pulizia delle grondaie: come effettuarla nel migliore dei modi

piccole riparazioni autunnali 3

Il sistema di drenaggio del tetto devia ogni anno migliaia di litri d’acqua dalle pareti esterne e dalle fondamenta della casa, quindi è importante che questo sistema funzioni senza intoppi.

Le grondaie intasate possono danneggiare le superfici esterne e portare l’acqua nel seminterrato. Inoltre, sono più soggette a ruggine e corrosione.

Prima che le foglie inizino a cadere in autunno, effettua una pulizia accurata delle tue grondaie, poi coprile con delle reti di protezione per evitare che i detriti ritornino.

Stop agli spifferi e incrementa il risparmio energetico

piccole riparazioni autunnali 4

Una casa piena di spifferi, oltre a essere più fredda, può rivelarsi molto più costosa per il nostro portafoglio, soprattutto quando arriva la bolletta mensile dell’energia (che quest’anno sarà più elevata).

Per evitare ciò, c’è una soluzione molto economica: le guarnizioni, che ti aiuteranno a ridurre i costi per il riscaldamento e, nello stesso tempo, terranno fuori le correnti d’aria e renderanno la tua casa più confortevole.

Poiché le guarnizioni possono deteriorarsi con il passare del tempo, è fondamentale ispezionarle in modo periodico.

Se sospetti di avere un problema con le guarnizioni, prova a chiudere una finestra, o una porta, su una striscia di carta. Se la carta scivola via facilmente, allora vuol dire che le guarnizioni non sigillano più bene l’apertura.

Non solo le guarnizioni: controlla che non ci siano “perdite d’aria” anche in questi punti

piccole riparazioni autunnali 5

Oltre a verificare lo stato delle guarnizioni, controlla che non ci siano perdite d’aria o danni intorno alle finestre, alle porte e ai punti d’ingresso per l’elettricità, i cavi, il telefono e il gas.

Sigilla bene le eventuali fessure con un sigillante adatto, come ad esempio il silicone. Se gli spifferi intorno alle finestre dovessero persistere, considera l’eventualità di sostituire le finestre.

I vetri con più lastre, i distanziatori o i gas di riempimento, come l’argon, riusciranno a risolvere in maniera definitiva questi problemi.

L’ispezione del tetto della casa: da fare, ma in sicurezza

piccole riparazioni autunnali 6

Se abiti in una casa di tua proprietà, allora saprai che pochi problemi domestici sono più fastidiosi di un tetto che perde.

Questo perché, una volta che inizia a gocciolare, trovare la fonte del problema può richiedere molto tempo. Fermalo però quest’autunno prima che il ghiaccio e i venti invernali lo trasformino da fastidio a disastro.

Ispeziona il tetto da cima a fondo, usando un binocolo se necessario. Se intendi salirci di persona, fallo unicamente adottando tutte le regole per la sicurezza personale, ad esempio usando reti, impalcati, parapetti e ganci di sicurezza da tetto.

Una volta sul tetto, controlla lo stato delle tegole, poi cerca i danni alle scossaline metalliche e intorno alle bocchette e ai camini.

Osserva le grondaie e accertati che non ci siano grossi accumuli di granuli, segno che il tetto sta perdendo il suo rivestimento.

Importante: se soffri di vertigini, oppure prima d’ora non sei mai salito su un tetto o non disponi dei necessari dispositivi di sicurezza, piuttosto che arrecarti un danno a te stesso, contatta un professionista che faccia l’ispezione del tetto al tuo posto.

Proteggi i rubinetti dal gelo

piccole riparazioni autunnali 7

Se  vivi in una zona con un clima gelido, oppure hai una casa in montagna e devi chiuderla per l’inverno, assicurati che i rubinetti esterni e gli impianti di irrigazione siano ben chiusi.

In questo modo non rischierai che congelino o scoppino durante i mesi più freddi. Per farlo, chiudi le valvole di intercettazione dei rubinetti esterni, quindi apri il rubinetto esterno per svuotare la linea.

Rinfresca il filtro del sistema di riscaldamento (e controllane il funzionamento)

piccole riparazioni autunnali 8

Il sistema di riscaldamento, durante il periodo autunnale e invernale, viene usato più di frequente che in primavera e in estate, quindi, quando arriva l’autunno, è essenziale controllare lo stato dei filtri e che non siano intasati.

Per farlo, una volta al mese, procedi con una pulizia accurata dei filtri. Non è difficile e, per attuarla, ti basterà un’aspirapolvere munita di una spazzola morbida.

Inoltre, se non l’hai già fatto, chiama un professionista per far eseguire un check-up completo del tuo impianto di riscaldamento.

Preparare il caminetto per la stagione autunnale e invernale

piccole riparazioni autunnali 9

Anche se lo usi solo occasionalmente, se hai la fortuna di avere un caminetto, devi controllarlo ogni anno per verificare la presenza di danni o di eventuali pericoli.

Innanzitutto ispeziona la canna fumaria per verificare la presenza del creosoto, un sottoprodotto infiammabile della combustione del legno.

Un accumulo eccessivo di questo prodotto nella canna fumaria, o nel camino, può provocare incendi devastanti.

Se utilizzo spesso il camino o la stufa a legna, prima di metterla in funzione, contatta uno spazzacamino professionista e fagli eseguire una pulizia approfondita e un controllo dell’impianto.

Piccole riparazioni da fare in casa prima dell’autunno: foto e immagini

Piccole riparazioni da fare in casa prima dell’autunno per preparare la tua casa ad affrontare i mesi più freddi.