Come pulire lo schermo della TV

Marika Manna
  • Dott. in Editoria e Giornalismo

Come pulire lo schermo della tv? Timore di rovinare il display e le altre componenti? Trucchi e consigli per far splendere lo schermo del vostro televisore.

come-pulire-lo-schermo-tv-copertina-1

Quando si porta a casa un gioiellino tecnologico come può essere una Smart Tv, ultra sottile, super tecnologica è sempre una gioia. Le preoccupazioni arrivano quando ci si trova a dover fare i conti con la sua pulizia e con la polvere che attira.

Infatti, i televisori, soprattutto quelli di ultima generazione, sono apparecchi elettronici molto delicati ed è per questo che quando si tratta di pulizia di schermi così sofisticati e allo stesso tempo fragili bisogna muoversi con cautela.

Essi attirano molta polvere, ma pulirli non richiede chissà quale fatica anche perché è assolutamente vietato l’utilizzo di sostanze chimiche – delle volte molto costose. Se non avete idee di come poter pulire lo schermo del vostro super hi-tech televisore, seguite questi consigli e trucchi per farlo risplendere al meglio e non rischiare di rovinarlo. In questa semplice – ma molto utile guida – vi mostreremo come pulire il televisore utilizzando prodotti di uso comune che sicuramente avrete in dispensa.

Naturalmente, se avete necessità di pulire una vecchia tv con tubo catodico potete usare “le maniere forti”: lo schermo, in questo caso, è fatto di vetro e dunque può essere trattato come qualsiasi oggetto di vetro che avete in casa. Tutto quello di cui avete bisogno è un detergente per vetri.

come-pulire-lo-schermo-della-tv-copertina-2

Come pulire lo schermo della TV: LCD e OLED

come-pulire-lo-schermo-della-tv-2

Schermi a cristalli liquidi (LCD) e schermi OLED (per cui viene sfruttato un diodo a emissione di luce) vanno trattati allo stesso modo.

Entrambe le tipologie di schermo sono molto sensibili per cui vanno puliti con cura se non volete che si graffiano. Anche se i televisori al plasma sono costituiti da schermi di vetro possiedono un rivestimento antiriflesso che li accomuna alla tecnologia LCD.

Dunque, che si tratti di televisori OLED o LCD il consiglio è unico ed estremamente semplice: tutto quello che vi serve è un panno morbido (meglio se microfibra) per non rischiare di graffiare accidentalmente lo schermo da utilizzare asciutto. Ecco tutti i passaggi da fare per pulire al meglio lo schermo della tv:

  • Spegnere la TV. Questa operazione non solo è più sicura, ma col televisore spento è più facile vedere residui di polvere, impronta di dita e sporco
  • Con un panno morbido antistatico meglio se in microfibra (come quelli utilizzati per pulire le lenti degli occhiali e delle macchine fotografiche) pulite lo schermo con movimenti circolari avendo premura di non premere troppo forte
  • Nel caso in cui ci sono macchie difficili da eliminare, potete inumidire leggermente il canovaccio e pulire con delicatezza. Sarebbe meglio utilizzare acqua distillata da non spruzzare direttamente sullo schermo: questo potrebbe causare un guasto alle componenti dell’apparecchio se anche qualche gocciolina d’acqua penetrasse all’interno del televisore

Come pulire lo schermo della TV: macchie ostinate

come-pulire-lo-schermo-della-tv-detergente

E per le macchie ostinate? Niente paura. Potrete provare a utilizzare una soluzione composta da detergente per i piatti delicato e molto molto diluito in acqua. Anche in questo caso il metodo è quello di applicare una piccola quantità di prodotto sul panno morbido. Ricordate sempre di essere delicati, a una pressione, anche se può sembrarvi minima, rischiereste di danneggiare i cristalli liquidi.

Come pulire lo schermo della TV: prodotti da evitare

come-pulire-lo-schermo-della-tv-alcool

Innanzitutto, evitate fazzoletti di carta, tovaglioli assorbenti da cucina o tessuti fibrosi che possono graffiare gli schermi.

Non utilizzate prodotti disponibili in commercio che contengono alcool e ammoniaca (sostanze che molti lavavetri contengono). Se decidete dunque di ricorrere a detergenti per schermi scegliete quelli che non contengono sostanze chimiche come acetone, alcol e ammoniaca.

Come pulire lo schermo della TV: un rimedio alternativo

come-pulire-lo-schermo-della-tv-aceto

Nonostante in commercio esista un’infinità di prodotti che possono essere utilizzati per pulire lo schermo della tv e che hanno anche un discreto successo, i rimedi naturali (o, meglio, della nonna) ci piacciono di più. Che ne dite di provare questo metodo “alternativo”?

Esso consiste nel creare una soluzione composta da due parti uguali di acqua e aceto bianco (nelle dosi 50:50). Un modo decisamente affidabile e dal risultato assicurato anche quando abbiamo bisogno di improvvisare.

Non dimenticate: anche in questo caso è meglio spruzzare il liquido in piccole dosi sul panno in microfibra.

Non solo TV

come-pulire-lo-schermo-della-tv-smartphone

Naturalmente i trucchi e i consigli che abbiamo appena mostrato possono essere applicati anche ad altri apparecchi elettronici come monitor di computer, tablet, pc portatili e smartphone.

Come pulire lo schermo della TV: immagini

Sfoglia la galleria per rivedere tutte le immagini.