Capelli ramati consiglio

I capelli ramati sono davvero molto belli e tante donne stanno bene con una chioma di questa tonalità. Molte, però, decidono di non scegliere questo colore per paura di spendere troppo affidandosi a professionisti. In realtà, per mantenere il colore vivo non è necessario andare spesso dal parrucchiere e utilizzare delle tinte. Seguendo qualche semplice consiglio, infatti, è possibile ravvivare i capelli in modo naturale ed economico.

capelli-ramati-consiglio-01

 

Sono tante le donne che desiderano capelli ramati, ma purtroppo questa tonalità non è facile da mantenere se non si va spesso dal parrucchiere. Proprio per evitare un’eccessiva spesa a livello economico, molte alla fine optano per colorazioni differenti. In realtà, i capelli ramati possono restare lucenti e morbidi anche senza doversi per forza affidare a dei professionisti. Esistono infatti delle soluzioni fai da te che ravvivano il tono dei capelli evitando che appaia spento e opaco. Vediamo allora qualche consiglio utile e semplice per una chioma ramata perfetta.

capelli-ramati-consiglio-02

Tè nero

capelli-ramati-consiglio-03

Il nero è di certo uno dei migliori prodotti naturali per ravvivare i capelli ramati. Un semplice infuso a base di tè nero, difatti, permette di ottenere dei capelli vivi e luminosi. Questa soluzione è davvero veloce ed economica, per questo tutte possono provare ad utilizzarla a casa propria. Basta semplicemente usare l’infuso per sciacquare i capelli dopo lo shampoo e i risultati appariranno subito evidenti.

Calendula e ibisco

capelli-ramati-consiglio-04

Un altro modo per ottenere dei capelli ramati è quello di usare un trattamento a base di petali di calendula e ibisco. Questi ingredienti, infatti, sono perfetti per chi vuole rendere i propri capelli biondi di un bel colore ramato. Ovviamente, anche chi ha capelli castani avrà benefici usando questo rimedio dal momento che ravviva il colore della chioma. Vediamo allora come prepararlo in maniera corretta e come utilizzarlo.

Ingredienti

  • 3 cucchiai di petali secchi di calendula
  • 1 cucchiaio di ratannia
  • 3 cucchiai di ibisco
  • 2 tazze di acqua distillata
  • 1 cucchiaio di vino rosso

Preparazione

  1. Unire la calendula, l’ibisco e la ratannia all’interno di una brocca di vetro. È importante che la brocca sia di vetro e non di un altro materiale in quanto altrimenti il risultato non sarebbe ottimale.
  2. Far bollire l’acqua distillata.
  3. Versare l’acqua bollente sopra alle erbe secche.
  4. Lasciare macerare e poi lasciare raffreddare.
  5. Filtrare il tutto usando un colino a maglie strette.
  6. Aggiungere il vino rosso.
  7. Versare il liquido sui capelli umidi e puliti usando un pettine a denti larghi per distribuirlo uniformemente lungo tutta la lunghezza.
  8. Tamponare i capelli con un asciugamano pulito.
  9. Lasciare agire per 15 minuti.
  10. Risciacquare usando dell’acqua tiepida.

Alloro

capelli-ramati-consiglio-05

Potrebbe interessarti Maschera capelli secchi

Per ottenere dei bellissimi riflessi ramati, è possibile anche utilizzare l’alloro. Questa pianta aromatica così amata in cucina, infatti, è in grado di donare lievi riflessi rossi ravvivando il colore dei capelli. Per sfruttare questo suo beneficio, è necessario preparare l’infuso di alloro fresco che dovrà essere usato per l’ultimo risciacquo prima di asciugare i capelli.

Ingredienti

  • 6 foglie di alloro fresco (devono essere verdi e non secche)
  • 1 tazza di acqua

Preparazione

  1. Far bollire l’acqua.
  2. Spezzettare le foglie di alloro.
  3. Immergere le foglie di alloro nell’acqua bollente e lasciarle lì per 15 minuti.
  4. Filtrare e lasciar raffreddare.
  5. Usare il liquido per risciacquare i capelli dopo averli lavati precedentemente come di consueto.

Paprika e rosa canina

capelli-ramati-consiglio-06

La paprika e la rosa canina sono due prodotti naturali che, se combinati, consentono di ottenere un tono rossastro molto gradevole. Usare questi ingredienti sui capelli, dunque, è l’ideale per riuscire a far risplendere la chioma in modo naturale. Per applicarli, ovviemente, è necessario preparare una risana: ecco allora come procedere per riuscire a realizzarla.

Ingredienti

  • Rosa canina
  • Acqua
  • Paprika

Preparazione

  1. Portare l’acqua ad ebollizione.
  2. Aggiungere la rosa canina e lasciare in infusione fino a quando l’acqua non diventa di colore rosso intenso.
  3. Unire un po’ di paprika in polvere e mescolare bene per ottenere una specie di pasta da cospargere su tutta la lunghezza.
  4. Applicare sui capelli.
  5. Lasciare in posa per 30 minuti
  6. Risciacquare con acqua calda.

Succo di barbabietola e carota

capelli-ramati-consiglio-07

Il succo di barbabietola e carota è perfetto per rendere i capelli di un colore acceso. Applicato sui capelli castani o neri, infatti, lascerà una bella sfumatura ramata. Per realizzare questo trattamenti, è possibile unire due succhi pronti che si trovano al supermercato. Per risultati migliori, però, conviene realizzare da sé i succhi usando barbabietola e carote crude usando l’estrattore.

Capelli ramati consiglio: foto e immagini

I capelli ramati sono molto belli da vedere e dunque in tante desiderano averli. Nel caso non abbiate voglia di andare dal parrucchiere, potete sfruttare i nostri consigli per farli a casa. Se ancora avete dubbi su quali sono i prodotti migliori da usare per ravvivare la chioma, scorrete la galleria immagini.