Candele alla citronella fai da te

Desideri finalmente goderti le sere estive senza zanzare? Ecco alcune idee per realizzare fantastiche candele alla citronella.

citronella-1200×720 (1)

Quante volte vi sarà capitato di non potervi godere le serate estive a causa delle zanzare? Con le candele alla citronella fai da te il problema verrà risolto. Ti consigliamo di scegliere le tue candele in funzione dell’arredamento dei tuoi ambienti. Puoi anche optare per differenti oli essenziali.

La citronella non solo è nota per allontanare le zanzare, ma è anche apprezzata per il suo profumo assai piacevole. Puoi creare candele di varie dimensioni e inserirle in diversi contenitori, per tornare a godere in totale serenità delle tue sere estive. Vediamo assieme come preparare le candele fai da te alla citronella.

candle-1691572__480 (1)

Candele alla citronella fai da te: occorrente e preparazione

Per prima cosa, prima di vedere come preparare le tue candele alla citronella fai da te, ti suggeriamo di procurarti tutto l’occorrente:

  • 1 vasetto di vetro
  • 1 molletta
  • stoppino per candele o spago
  • olio essenziale di citronella
  • cera di soia vegetale
  • casseruola piccola
  • forbici
  • spatola
  • 1 contenitore per il bagnomaria

A questo punto, pulisci il contenitore di vetro e libera il banco di lavoro. Prepara in ordine davanti a te tutti gli attrezzi che ti serviranno per la preparazione della candela. Ti suggeriamo anche di proteggere il tavolo di lavoro con una plastica spessa ho del materiale protettivo, per evitare di arrecare danni.

pexels-valeria-boltneva-1123256

Candele alla citronella fai da te: come si fa

A questo punto sei pronto per la vera e propria creazione della tua candela alla citronella fai da te. Se scegli un contenitore di vetro, inserisci lo stoppino fissandolo sul fondo. In questa operazione puoi aiutarti con una matita o una molletta o, in alternativa, puoi sciogliere un goccio di cera per tenerlo fermo.

Abbiate la cortezza di mantenere sempre dritto lo stoppino. A questo punto prendete la cera e versatela nel contenitore di vetro, tenendo a mente che essa deve arrivare a lasciare liberi gli ultimi due/quattro cm del contenitore. Ricordate anche che la cera una volta sciolta occuperà la metà dello spazio di quello che occupa quando è solida.

Ora fate bollire l’acqua a bagnomaria e aggiungetevi la cera finche essa si scioglie, quindi mescolate bene in modo da creare un impasto uniforme. A questo punto aggiungete l’olio essenziale di citronella tenendo in considerazione le seguenti quantità: tre gocce ogni 250 ml di cera fusa.

A questo punto versate la cera fusa nel contenitore e lasciatela raffreddare e solidificare per circa quattro ore. Nel frattempo con un fazzoletto potete iniziare a pulire i bordi della pentola del bagnomaria, togliendo tutti i residui di cera.

Per questa operazione vi suggeriamo di utilizzare acqua e sapone e pulire con grande attenzione, perché una volta indurita la cera risulterà molto difficile da togliere dalla pentola. Una volta che la cera fusa si è raffreddata, accorciate con una forbice lo stoppino a 10 mm dalla cera.

pexels-photo-6980159

Candele alla citronella fai da te: utilizzi

Le candele alla citronella fai da te oltre a essere profumatissime e colorate terranno lontane da voi e dai vostri cari le fastidiose zanzare. Queste candele possono essere utilizzate sia negli spazi aperti sia all’interno di casa.

Sono anche particolarmente adatte per terrazze e balconi, per godere in totale serenità di una cena estiva senza zanzare. Anche sui davanzali il loro utilizzo è particolarmente frequente, per impedire alle zanzare di entrare in casa.

Potrebbe interessarti Candele pasquali fai da te

Perfette soprattutto anche per gli ambienti interni di casa, le candele alla citronella fai da te sono estremamente eleganti, creando ambientazioni e sensazioni uniche nei nostri living.

Non saranno solo in grado di allontanare le zanzare ma aggiungeranno valore ai nostri ambienti. In commercio sono disponibili tanti tipi di diversi di cera, dai colori sgargianti oppure più tenui.

La scelta dovrà essere condizionata dallo stile e dall’arredamento in cui le candele alla citronella verranno inserite. Il loro ruolo non sarà più quindi solo funzionale, ma diventeranno un vero e proprio complemento d’arredo capace di donare luce allegria e versatilità ai tuoi spazi interni.

Per quanto riguarda l’utilizzo in esterno, quindi giardini terrazzi e anche a bordo piscina, ci sono alcune semplici regole da seguire. Per prima cosa tenetele lontane dai bambini poiché il rischio di bruciarsi e elevato.

Quindi prevedete anche dei contenitori grandi e candele alte se volete coprire una zona di verde più ampia. Maggiore è la dimensione e il volume della candela, maggiore sarà l’aroma da essa emanato. Di conseguenza, risulterà minore la quantità di zanzare attorno a voi.

In commercio sono presenti anche numerosi attrezzi e complementi per candele, a partire dalle gettonatissime torce. Queste sono fatte da un rivestimento esterno in legno e vengono direttamente inserite nel prato.

pexels-photo-9107623

Candele alla citronella fai da te: immagini e foto

Ecco una carrellata delle migliori candele alla citronella fai da te, per poter godere in totale serenità e in profumatissima allegria le vostre serate estive!