Lampadari stile industriale: come scegliere il modello giusto per ogni ambiente

Marika Manna
  • Dott. in Editoria e Giornalismo

Lampadari in stile industriale, quale scegliere? Come arredare gli ambienti della casa con i lampadari in questo stile? Idee, consigli, modelli, materiali e colori.

arredare-bilocale-stile-industriale-5

 

 

Sempre più di tendenza, lo stile industriale è entrato con preponderanza all’interno delle abitazioni coinvolgendo ogni ambiente dalla cucina al soggiorno, all’ingresso, alla camera con soluzioni originali d’arredamento ispirati agli spazi dismessi riutilizzati nella New York degli anni 50.

Il design particolare, le linee sobrie ed essenziali, i materiali resistenti, il fascino grunge, complementi d’arredo semplici e funzionali. Queste li linee guida del vero industrial style che arreda in maniera originale sempre più loft e abitazioni.

Se anche voi appartenete alla cerchia di persone che hanno scelto questa tipologia di stile per arredare la casa dovete necessariamente scegliere degli accessori che mettano in risalto ancor di più gli ambienti. Come ad esempio i lampadari in stile industriale che riescono ad emanare una vera e propria luce industriale ma elegante.

lampadari-stile-industriale-2

Lampadari stile industriale: materiali e colori

I lampadari in stile industriale sono realizzati con materiali particolari soprattutto metallo, ferro e acciaio anche se non mancano soluzioni in legno naturale. L’effetto che si vuole ricercare da un lampadario di questo tipo è affascinare chi entra in casa: in un attimo sembrerà di essere in una vecchia fabbrica, un’atmosfera quasi adrenalinica.

Per quanto riguarda i colori, lo stile industriale predilige il grigio, con tutte le sue declinazioni fino a sfociare nel bianco e nel nero (anche se raramente vengono scelti in tutto l’arredamento perché ricadrebbe nello stile minimal). Apprezzati anche i colori naturali come quelli del legno.

I lampadari in stile industriale si sposano perfettamente anche con uno stile contemporaneo più ricercato, andando a spezzare il rigore di ambienti troppo monocorde. Ma come arredare gli ambienti di tutta la casa con dei lampadari in stile industriale? Vediamo alcune soluzioni ideali per le diverse stanze dell’abitazione.

lampadari-stile-industriale-copertina-2

Come scegliere i lampadari in stile industriale giusti

Come abbiamo avuto modo di dire precedentemente, non solo cucina e soggiorno possono parlare la lingua industriale. Anche le varie camere della casa possono essere rese perfette attraverso l’utilizzo di lampadari in questo stile. Ma come scegliere quello perfetto in ogni ambiente?

Partiamo innanzitutto col dire che più semplice è la vostra scelta meglio è. Prediligere modelli troppo sfarzosi rischia di rendere l’ambiente domestico pesante e occludente. Ricordate? Uno dei dettami di questo stile è linea pulita, semplice non troppo colore. È così che deve essere anche un lampadario industriale. È questo che deve guidarvi all’acquisto.

Ovviamente col passare del tempo e con l’evoluzione delle mode, anche lo stile industriale ha subito delle variazioni, anzi, ha inglobato alcuni elementi per soddisfare varie necessità. Basti pensare alle luci a LED, lampade incassate che creano dei punti luce particolari: utilizzando uno stile vintage, quello industriale è riuscito a far sue anche soluzioni di questo genere che decorano bene gli ambienti.

lampadario-stile-industriale-copertina

 

Lampadari stile industriale in soggiorno

Per un soggiorno in pieno stile industriale, il progetto d’illuminazione ideale è quello che vede protagoniste le luci da terra oppure lampadari che riportano alla mente immediatamente i fari industriali d’un tempo.

Soprattutto se coordinati a complementi d’arredo scuri e tavolini in legno naturale, le luci da terra industriale (o i fari) donano all’ambiente quell’effetto grunge di cui si va alla ricerca. Inoltre, esistono in commercio delle versioni originali delle luci da terra che hanno un diffusore orientabile per cui potrete illuminare questo piuttosto che quell’altro angolo.

lampadari-stile-industriale-soggiorno

 

Lampadari sospesi in cucina

Per un effetto vintage in cucina, il consiglio che vogliamo darvi è scegliere i lampadari in stile industriale caratterizzati dalle lampadine chiuse all’interno di quelle che sembrano gabbie in metallo. Sono lampade a sospensione, generalmente in ferro battuto, che scendono quasi sul tavolo. Arredare la cucina con questi lampadari significa abbellire con gusto retrò, davvero irresistibili.

lampadario-stile-industriale-cucina

 

Lampadari in camera da letto

Per la camera da letto, le lampade a sospensione dal design simile a quello di una lanterna sono ideali per illuminare con gusto originale e industriale. Solitamente si tratta di lampade in metallo grezzo, grigio o bianco o nero, con paralume di vetro e gabbia in ferro battuto che se abbinate a un pavimento in cemento e arredamento scuro sapranno davvero lasciarvi senza fiato.

lampadari-stile-industriale-camera

 

Lampadari stile industriale: conclusioni

Dunque per rispondere alla domanda che ci siamo posti inizialmente, cioè come scegliere un lampadario industriale, abbiamo tutti gli elementi necessari:

  • Elementi luce in ferro, metallo, acciaio
  • Linee semplici
  • Non troppe decorazioni, anzi, quasi nulle

Lampadari sospesi, luci da terra ma anche applique in ferro battuto possono donare agli ambienti il meglio di sé anche se abbinati ad elementi in ceramica: creano una perfetta armonia con l’industrial style, nonostante la ceramica sia solitamente un materiale lucido e abbastanza colorato.

lampadari-stile-industriale-4

 

Lampadari stile industriale: foto e immagini

Per rivedere le immagini dell’articolo e altri modelli di lampadario in pieno stile industriale sfoglia la galleria che segue e lasciati ispirare dallo stile che piace tanto ai giovani (ma non solo).