Pilaf alla greca

Nicola Spisso
  • Autore specializzato in architettura e design d'interni
Pilaf alla greca

Sommario

Il pilaf alla greca è una gustosissima alternativa al classico piatto di riso che ben si presta anche alle cuoche più esigenti grazie alla sua rapidità di esecuzione.

Tempo di preparazione:
16 minuti
Tempo di cottura:
30 minuti
Quantità:
4 persone

Ingredienti Ricetta

  • Riso 240 gr.
  • Prosciutto cotto a fette 70 gr.
  • Piselli surgelati 70 gr.
  • Peperone rosso fresco 50 gr.
  • Burro 50 gr.
  • Cipolla 30 gr.
  • Olive nere 12
  • Zafferano 1 bustina
  • Brodo 1/2 litro
  • Sale q.b.

Informazioni Nutrizionali

  • Porzione 200 g
  • Calorie 720

risotto alla greca

Tritate finemente la cipolla e pone­tela in una pirofila rotonda, in cui avre­te sciolto la metà del burro. Scaldate il brodo e lasciate appassire dolcemente il trito di cipolla, badando che non co­lorisca.

Pilaf alla greca

Quando il brodo avrà raggiun­to l’ebollizione insaporitelo con lo zaf­ferano, versate il riso nella pirofila e mescolando continuamente fatelo to­stare poi irroratelo con tutto il brodo bollente, lasciate riprendere l’ebollizio­ne sul fuoco quindi coprite il recipiente con un foglio di alluminio e passatelo in forno già caldo a 180° lasciandovelo per 16 minuti.

Intanto liberate il pro­sciutto cotto da eventuali parti grasse; mondate il peperone, lavatelo e asciu­gatelo con carta da cucina poi tagliate entrambi a piccoli dadini.

Leggi anche Riso – Oryza sativa

Pilaf alla greca

Immergete per qualche istante i piselli, ancora surgelati, in acqua salata a bollore. Sciogliete in una grossa padella il restan­te burro, unitevi i dadini di prosciutto, quelli di peperone, i piselli ben sgocciolati e le olive; salate poco e cuocete dolcemen­te.

Quando il riso sarà pronto estraetelo dal forno e con una forchetta sgranatelo rapidamente, subito dopo versatelo nella padella e lasciatelo insaporire bene, in­sieme agli altri ingredienti, tenendolo sul fuoco per 3-4 minuti, infine servite.