Torta ricotta e pere – ricetta

Laura Bennet
  • Autore - Laurea in scienze biologiche
Torta ricotta e pere – ricetta

Sommario

La Torta ricotta e pere è un dolce con base biscottata semplice da preparare. Se avete della ricotta e delle pere da consumare potete realizzare questo gustoso dolce al cucchiaio : ingredienti, dosi, procedimento e calorie.

Tempo di preparazione:
1 ora
Tempo di cottura:
15 minuti
Quantità:
6

Ingredienti Ricetta

  • Ricotta di pecora o di bufala 500 gr
  • Pere sciroppate o fresche 5 foglie
  • Liquore secco o rhum 3 cucchiai
  • Panna montata 100 gr
  • Zucchero semolato 200 gr
  • Zucchero a velo q.b.
  • Mascarpone 100 gr

Informazioni Nutrizionali

  • Porzione 100 gr
  • Calorie 350 kcal

La Torta ricotta e pere è un dolce goloso e cremoso, una cialda biscotto alla nocciole racchiude una farcitura di crema morbidissima a base di ricotta e pere. Ottima come dessert o torta di compleanno, si prepara in pochi passaggi semplici ed intuitivi, ma prestate massima attenzione alla cottura e alla conservazione. Vediamo come realizzare la Torta ricotta e pere nella nostra ricetta passo passo.

Procedimento della Torta ricotta e pere

  1. Le fasi della realizzazione di questa deliziosa torta di ricotta e pere sono descritte in dettaglio per una ricetta facile e squisita. Per realizzare questo dolce delicato e dal gusto particolare di frutta cotta dovete preparare 2 biscotti o cialde con nocciole tostate. Per ciascuna cialda tritate finemente 200 grammi di nocciole. Montate a neve soda 3 albumi. Mescolate insieme le nocciole, gli albumi, 200 grammi di  zucchero e 1 bustina di vanillina. Amalgamate ben gli ingredienti. Nocciole
  2. Prendete 1 teglia da forno dal diametro di 25 cm; foderatela con carta da forno e spalmate il composto di nocciole fino a formare uno strato di o,5 cm. Ripetere lo stesso procedimento per la seconda cialda. Infornate a 200° C per 15 minuti per avere cialde belle croccanti. Togliete dal forno e lasciate raffreddare.Tortiera
  3. Dedicatevi adesso alla preparazione della farcia per la torta ricotta e pere. Si tratta di una crema delicata, cremosa e soffice a base di ricotta che deve essere scelta di primissima qualità. Preferite una ricotta di pecora o di bufala, sicuramente più cremosa e lavorabile rispetto alla ricotta di vacca. Se necessario passatela al setaccio per una migliore resa evitando la formazione di grumi.Ricotta
  4. Sbucciate le pere, tagliatele a pezzetti e mettetele in un tegame con 1 cucchiaio di zucchero e un po’ di liquore secco o rhum. Far cuocere fino a quando si forma una specie di caramello (potete usare anche le pere sciroppate). A cottura ultimata se le pere sono troppo liquide scolatele e fate raffreddare. Nel frattempo montate la panna e mettetela in frigo. Setacciate la ricotta, aggiungete il mascarpone, lo zucchero, le pere e la panna montata e mescolate delicatamente.Pear
  5. Versate la crema ottenuta sulla cialda di nocciole, livellate bene con una spatola per dolci, coprite con l’altra cialda. Coprite la torta con la pellicola e mettetela nel congelatore. Per servire la torta a fette perfette, basta toglierla dal freezer 2 ore prima e trasferirla su un vassoio da portata. Spolverizzatela con zucchero al velo. Volendo, potete preparare la torta con ricotta e crema di pistacchi.Crumble

Torta ricotta e pere: conservazione

Questa torta si conserva in frigorifero ben coperta per un massimo di 2/3 giorni. Se la ricotta che avete utilizzato è freschissima può restare anche un giorno in più. Se invece pensate di non consumarla entro i giorni previsti, suggeriamo di tagliarla a fette e riporla in vaschette di alluminio e congelarle per un massimo di due mesi. Pear

Torta ricotta e pere foto e immagini