Tartufi al Rum

Tartufi al Rum

Sommario

I tartufi al rum sono un dolcetto sfizioso, super goloso e facilissimo da realizzare, perfetti per rallegrare la tavola delle feste di compleanno o da gustare in abbinamento ad un buon caffè o un amaro a fine pasto, sono un dessert goloso a cui non potrete più rinunciare.

Tempo di preparazione:
20 minuti
Quantità:
4

Ingredienti Ricetta

  • Cioccolato fondente 250 gr
  • Panna 140 ml
  • Burro 20 gr
  • Rum 1/2 bicchierino
  • Decorazioni a piacere q.b.

Informazioni Nutrizionali

  • Porzione 100 gr
  • Calorie 390 kcal

Questi tartufi morbidi e golosi sono una variante deliziosa del classico tartufo al cioccolato, gustato al cucchiaio come fresco dessert gelato e tipico delle soleggiate zone della Calabria. Questo dolcetto, fine e raffinato si prepara facilmente con pochi ingredienti e di facile reperibilità.  Perfetti per il dopocena, possono anche essere confezionati in eleganti scatole per cioccolatini e sfruttarli come una sfiziosa, gustosa e originale idea regalo.

La consistenza densa e cremosa li renderà ancora più delicati al palato, la copertura può variare in base ai vostri gusti, dal tradizionale cacao amaro alla granella di nocciole fino alla granella di pistacchio o delle golose codette al cioccolato fondente. Nella ricetta che vi proponiamo oggi abbiamo scelto dell’ottimo cioccolato fondente per preparare la massa di cacao morbida e delicata e in pochi e semplici passaggi, otterrete dei dolcetti super golosi che piaceranno proprio a tutti.

Questo impasto base può essere utilizzato anche come golosa variante del tradizionale e più famoso salame di cioccolato, dolce goloso e profumato che prevede l’aggiunta di biscotti sbriciolati per un gusto ancora più autentico e sfizioso.


Leggi anche: Melanzane al cioccolato

In questa versione che prevede l’aggiunta della panna potrete ridurre le dosi di burro previste dalla ricetta classica e sostituire il cacao amaro con del buon cioccolato fondente che renderà questo dolcetto ancora più goloso, morbido e cremoso. Vediamo come preparare questi golosi e profumati Tartufi al rum nella nostra ricetta passo passo.

Procedimento dei Tartufi al rum

  1. Come primo passaggio sistemate sul fuoco un pentolino dove lascerete scaldare la panna. Preferite quella fresca e non quella vegetale già zuccherata. Nel mentre la panna si riscalda a fuoco dolcissimo, su di un tagliere riducete in scaglie dell’ottimo cioccolato fondente e adagiatelo in una ciotola. Versate la panna calda sul cioccolato e addensate con una spatola con movimenti rotatori rapidi e decisi. Lavorate il composto fin a quando il cioccolato non si sarà sciolto completamente e, una volta che sarà ben addensato, unite il burro tagliato in pezzi e ben morbido. Mescolate e amalgamate il tutto, aggiungete a filo il rum e mescolate con una frusta a mano o ancor meglio uno sbattitore elettrico, fin quando non avrete ottenuto un composto denso, liscio e cremoso.
    Tartufi-rum
  2. Riponete in frigo l’impasto e lasciate raffreddare per almeno 3 ore. Quando si sarà rappreso, prelevate piccole dosi di impasto e formate delle palline, ripassatele nel cacao amaro, nelle codette di cioccolato fondente, granella di nocciole o pistacchio o la copertura che avete scelto in base ai vostri gusti. Sistemateli in un vassoio e in dei pirottini in carta per cioccolatini e riponeteli in frigorifero per almeno 1 ora prima di gustarli. I vostro tartufi al rum sono pronti per essere gustati, perfetti per addolcire l’ora del tè o del caffè, da consumare abbinati ad un buon amaro e per concludere con dolcezza e gusto un fine pasto in famiglia e tra amici. Tartufi-rum


    Potrebbe interessarti: Gelato di fragole

Tartufi al rum foto e immagini


Hai problemi con le piante? Iscriviti al gruppo

Laura Bennet
  • Laureata in scienze biologiche
  • Insegnante di ruolo
  • Autore specializzato in Botanica, Biologia e Cucina
Suggerisci una modifica