Gelato di ricotta

Gelato di ricotta

Sommario

Il gelato di ricotta è una ricetta di origine meridionale ed è alla base del più famoso gelato al gusto di cassata siciliana.

Tempo di preparazione:
10 minuti
Tempo di cottura:
2 ore
Quantità:
4

Ingredienti Ricetta

  • Ricotta fresca 500 gr
  • Latte condensato 200 gr

Informazioni Nutrizionali

  • Porzione 100 gr
  • Calorie 400 kcal

Il gelato di ricotta è una ricetta di origine meridionale ed è alla base del più famoso gelato al gusto di cassata siciliana, che in versione fredda riprende il tipico dolce della soleggiata e profumata terra di Sicilia. Ovviamente il segreto per rendere speciale questo gelato risiede nella ricotta di qualità, cosa che avvantaggia regioni come la Campania e quelle del Sud Italia in generale, dove gli allevamenti i pascoli danno origine a prodotti e materie prima di altissima qualità.

Se volete rendere questo gelato ancora più gustoso potete sostituire la classica ricotta di vaccino, con quella di bufala per un sapore unico, intenso e inconfondibile del latte di bufala campana. Pochissimi ingredienti per un dessert davvero goloso, da realizzare a casa con pochi utensili o se volete ottenere un prodotto più cremoso e più professionale potete procedere con la gelatiera se ne avete una in dotazione.

Il gusto inconfondibile di questo formaggio delicato esalterà il sapore del gelato, che può essere arricchito con fette di arancia candite e gocce di cioccolato per riprendere la cassata siciliana, meglio se servita in abbinamento a una cialda croccante o delle delicate gocce di soffice Pan di Spagna. Nella nostra preparazione non è prevista la gelatiera, ma solo due semplici ingredienti: ricotta e latte condensato.


Leggi anche: Cassata Siciliana

E’ un dessert davvero rapido e veloce da realizzare, cremoso e facilissimo da preparare e potete personalizzarlo come più gradite, con l‘aggiunta di frutta fresca o un buon trito di frutta secca se preferite. Abbinamento perfetto anche per aperitivi di gusto, audaci e originali o da servire a fine pasto come delicato e raffinato dessert. Vediamo come preparare questo cremoso e gustoso Gelato di ricotta nella nostra ricetta passo passo.

Procedimento del Gelato di ricotta

  1. Come prima cosa, vi suggeriamo di utilizzare utensili ben freddi. Dunque, riponete in frigorifero prima dell’utilizzo sia la ciotola, meglio se in alluminio, e le fruste che serviranno per rendere il gelato morbido e cremoso. In una ciotola ampia e ben fredda unite la ricotta che avete scelto, un buon suggerimento, valido e dal risultato infallibile, è quello di setacciarla preventivamente per evitare grumi. Dunque, dopo averla setacciata con cura in un colino a maglie fitte, lasciatela cadere nella ciotola ben fredda e iniziate a mescolate con le fruste elettriche per renderla più morbida e lavorabile.
    Gelato-ricotta
  2. Aggiungete a filo il latte condensato e mescolate bene sempre con l’aiuto delle fruste elettriche. Versate la crema in un contenitore per alimenti con coperchio e riponete in freezer per 30 minuti. Trascorsi i primi 30 minuti di riposo, rompete il gelato mescolando con le fuste e riponetelo di nuovo in freezer e fate questa operazione per 4 volte, lasciando riposare in freezer per 30 minuti, mescolate e poi riponete di nuovo in freezer. In totale dovrete lavorare la crema 4 volte in 2 ore. Gelato-ricotta
  3. Lasciate solidificare il gelato in freezer per almeno 3 ore dall’ultima lavorazione e gustatelo in abbinamento a mandorle, cioccolato o frutta fresca. Questa base di gelato è l’ideale per preparare un semifreddo al gusto di Cassata siciliana, meglio se avvolto in un guscio di Pan di Spagna o di delicata cialda croccante. Noi l’abbiamo gustato nella sua delicatezza abbinandolo a frutti di bosco e more.
    Gelato-ricotta

Gelato di ricotta foto e immagini

 

Laura Bennet
  • Laureata in scienze biologiche
  • Insegnante di ruolo
  • Autore specializzato in Botanica, Biologia e Cucina
Suggerisci una modifica