Orto parassiti

Le piante dell’orto possono essere attaccate da parassiti che causano gravi danni agli ortaggi. Per riuscire ad intervenire tempestivamente è necessario conoscere quelli che sono i parassiti e le malattie più frequenti. Vediamo quindi quali sono le infestazioni più comuni negli orti e impariamo come comportarci per mantenere le colture in salute.

orto-parassiti-02

I parassiti che possono causare danni all’orto sono numerosi ed è bene conoscerli per evitare che causino danni irreparabili. Le piante dell’orto spesso sono infatti attaccate da infestazioni di insetti parassiti che possono mettere a rischio interi raccolti se non trattate tempestivamente. Esistono centinaia di parassiti che possono attaccare l’orto. Alcuni di questi sono polifagi, ossia attaccano indistintamente diverse colture, altri invece attaccano specifiche specie di piante.

Conoscere quelli che sono i principali parassiti dell’orto è dunque essenziale per riuscire a difendere i propri ortaggi. Vediamo quindi quali sono gli insetti parassiti e le principali malattie che possono causare problemi alle piante dell’orto.

orto-parassiti-01

Cimice asiatica

orto-parassiti-03

La cimice asiatica (conosciuta anche come cimice cinese o marmorata) è uno dei parassiti più tipici degli orti. La Halyomorpha halys è infatti molto temuta dagli agricoltori e da qualche anno sta causando grandi danni in tutta Italia. Tra gli ortaggi che colpisce ci sono peperoni, pomodori e fagioli. Inoltre, questo insetto causa enormi danni anche a tutti gli alberi da frutto mettendoli a grande rischio.

Cimice verde

orto-parassiti-04

La cimice verde è meno pericolosa rispetto alla cimice asiatica, ma la sua diffusione è di certo maggiore. La Nezara viridula è un parassito che colpisce in particolare le piante di pomodoro ed è presente in tutta Italia. Riconoscere la presenza di questa cimice è semplice, infatti è responsabile di macchie deformi sui frutti che, poi, diventano immangiabili.

Lumache

orto-parassiti-05

Le lumache sono davvero dannose per le piante dell’orto. Sia le chiocciole (Helix) che le limacce (Limax) causano infatti gravi danni alle verdure a foglia coltivate negli orti. Tutti i contadini infatti conoscono bene le conseguenze che soprattutto la lattuga subisce nel caso di presenza di lumache. Questi parassiti amano infatti mangiucchiare le foglie rendendole danneggiandole in maniera davvero evidente.

Afidi

orto-parassiti-06

Gli afidi sono conosciuti comunemente come pidocchi delle piante e risultano diffusi negli orti. Le colture orticole infatti spesso vengono colpiti da questi insetti appartenenti alla famiglia delle Aphididae. Essi attaccano in particolare ortaggi quali: cavoli, fagiolini, fave, zucchine, zucche, meloni, cetrioli e bietole.

Cavolaia

orto-parassiti-07

La cavolaia è il parassita per eccellenza di tutti gli ortaggi della specie dei cavoli. Il Pieris brassicae causa infatti enormi danni a cavolfiori, cavoli cappuccio, cavoli neri, verze e broccoli neri. Questo insetto causa danni solo quando è ancora nello stato larvale, infatti da adulto si trasforma in farfalla ed è innocua.

Tuta absoluta

orto-parassiti-08

La tuta absoluta è conosciuta anche come minatrice o farfallina del pomodoro. Questo insetto parassita è arrivato in Italia nel 2008 e causa dei danni enormi alla colture di pomodoro. Questo parassita infatti tesse delle trame sulla vegetazione e da queste nascono delle larve che bucano i pomodori. Proprio per questo i frutti diventano immangiabili a causa dell’insetto.

Dorifora

orto-parassiti-09

La dorifora è uno dei parassiti più pericolosi e voraci che possono colpire gli orti. La Leptinotarsa decemlineata è un piccolo coleottero capace di distruggere coltivazioni intere di melanzane e patate. Proprio per questo è necessario scovarla in tempo in modo da fermarla prima che sia troppo tardi.

Altica

Orto parassiti

L’altica è conosciuta anche come pulce degli orti per via delle sue dimensioni davvero ridotte. La Chaetocnema tibialis è un insetto difficile da scovare per le sue dimensioni e anche perché saltella molto velocemente. Questo parassita causa danni in particolare su rucola e bietola dove causa dei piccioli buchetti.

Mosca bianca

orto-parassiti-11

La mosca bianca è un insetto parassita che si divide in Bemisia tabaci (mosca bianca degli orti) e Trialeurodes vaporariorum (mosca bianca delle serre). Entrambe appartenenti alla famiglia degli Aleurodidi, queste causano danni davvero importanti alle piante. Esse prediligono soprattutto zucchine, melanzane, cetrioli, pomodori e peperoni dove provocano melata e fuliggine.

Oziorrinco

orto-parassiti-12

L’oziorrinco è un coleottero particolarmente vorace che si riconosce facilmente per via del suo aspetto unico. L’Otiorhynchus causa problemi quando è ancora larva ed erode le radici delle piante dell’orto.

Ragnetto rosso

orto-parassiti-13

Il ragnetto rosso è un insetto di dimensioni minuscole e arriva a colpire gli ortaggi soprattutto durante il periodo estivo. Il Tetranychus urticae tesse delle ragnatele molto fitte che causano la morte delle piante per asfissia. L’insetto colpisce soprattutto melanzane, fagiolini, fagioli, pomodori, fragole, zucca, meloni, cetrioli e anguria.

Mosca della carota

orto-parassiti-14

La mosca della carota è un insetto parassita dannoso in particolare per le carote, ma colpisce anche finocchi, sedano e prezzemolo. La Chamaepsila rosae causa marciumi sotto terra e quindi rende gli ortaggi non commestibili.

Tignola della patata

orto-parassiti-15

La tignola della patata è un parassita che causa enormi danni alle colture di patate. La Phthorimaea operculella è responsabile della presenza di vermi nelle patate. I tuberi possono essere attaccati sia quando sono in orto sia quando vengono conservati in casa.

Orto parassiti: foto e immagini

I parassiti e le malattie che possono creare problemi nell’orto sono davvero numerosi e creano danni importanti. Se volete conoscerli tutti, vi suggeriamo di scorrere la galleria immagini che abbiamo realizzato. Prendetevi quindi il tempo di guardare le foto che abbiamo raccolto prima di rimboccarvi le maniche e iniziare la lotta contro questi parassiti.