Escallonia coltivazione


Escallonia-siepe


L’Escallonia è una pianta ornamentale a sviluppo arbustivo adatta a creare delle bellissime siepi fiorite soprattutto nelle zone costiere.

Escallonia-fiori-rossi


Caratteristiche Escallonia

L’Escallonia è una pianta sempreverde della famiglia delle Escalloniaceae originaria dell’area mediterranea.

La pianta caratterizzata da  crescita rapida, è composta da una robusta radice, da rametti semilegnosi ed eretti che, come nella varietà Escallonia rubra, possono superare anche i 2 metri di altezza.

Escallonia-fiori bianchi


Leggi anche: Griselinia coltivazione

Le foglie piccole e lucide di forma ovata o lanceolata sono dentate e di colore verde scuro.

Escallonia-fiori rosa

Le infiorescenze, riunite in pannocchie, sono formate da fiori tubulosi con i petali di colore bianco, rosa e rosso.

Escallonia-fioritura

Fioritura: l’escallonia fiorisce in estate fino all’autunno inoltrato.

Escallonia-rubra-macrantha

Coltivazione Escallonia

Esposizione: ama i luoghi soleggiati per molte ore al giorno.  Tollera abbastanza bene il caldo ma teme i venti gelidi e le basse temperature.

Terreno: pur adattandosi a qualunque tipo di terreno predilige quello ricco di sostanza organica e ben drenato.

Annaffiature: generalmente si accontenta delle acque piovane ma durante i periodi di prolungata siccità e in estate mantenere il terreno sempre umido.

Concimazione


Potrebbe interessarti: Bosso coltivazione

Concimazione: dalla ripresa vegetativa ogni 2 mesi somministrare alla base del cespo del concime ternario a lenta cessione.

Varietà di escalonnia

Le più comuni sono l’escallonia nana, l’escalonnia Iveyi, la Donard Radiance, la Donard Seedling.

Escallonia-potatura

Potatura Escallonia

Per favorire la fioritura cimare gli apici con i fiori appassiti e per dare armonia di forma alla siepe accorciare quelli troppo lunghi.

Escallonia-coltivazione

Moltiplicazione Escallonia

La pianta può essere propagata per seme o per talea semilegnosa.

le talee lunghe circa 15 cm si mettono a radicare in un miscuglio di torba e sabbia in parti uguali. La comparsa di nuove foglie evidenzia l’attecchimento delle radici.

Impianto Escallonia

La messa a dimora della piantasi effettua in primavera in terriccio ben lavorato e preventivamente concimato.

Escallonia-fiori-foglie

Parassiti e malattie Escallonia

Raramente viene attaccata dagli afidi o da altri parassiti; non è soggetta all’oidio o ad particolari malattie fungine.

Galleria foto Escallonia

LauraB

Commenti: Vedi tutto