Come creare una siepe di viburno lucido

Vuoi realizzare una siepe nel tuo giardino? Il viburno lucido potrebbe essere la soluzione ideale per recintare e, al tempo stesso, abbellire lo spazio esterno. Vediamo come fare nella nostra mini guida. 

Come creare una siepe di viburno lucido 5

Hai intenzione di recintare il tuo giardino realizzando una siepe? La pianta perfetta allo scopo è il viburno lucido che, oltre a realizzare una fitta recinzione, abbellirà in modo impeccabile il tuo spazio esterno. Il viburnum lucidum appartiene alla famiglia delle Caprifoliacee ed è caratterizzato da una crescita molto rapida.

Oltre a questo, gli arbusti di viburno sono particolarmente robusti, di bell’aspetto e dal profumo molto particolare. La privacy di una siepe in viburno è garantita grazie alle sue foglie molto fitte. A primavera, inoltre, potrai ammirare tanti fiori bianchi che si svilupperanno in tutta l’altezza della pianta, che può raggiungere almeno due metri (in natura i metri possono arrivare anche a 10 metri). Ecco perché è un arbusto che si presta perfettamente alla delimitazione di aiuole ma anche parchi, balconate e piccoli angoli caratteristici. 


Leggi anche: Viburno coltivazione

Le foglie possono essere caduche oppure sempreverdi. Le specie diffuse in Europa ed Asia sono tantissime. In ogni caso, saranno di un verde intenso e scuro, in grado di assicurare una buona copertura per le siepi. Le foglie sono di tipo lanceolato, la cui superficie può essere liscia o rugosa. La fioritura primaverile prevede fiori bianchi o rosei che sbocciano, generalmente in una forma ad ombrello. Ricorda che il sempreverde fiorisce in primavera o autunno, il caduco soltanto in primavera. In autunno, invece, la pianta regala frutti rossi.

Dopo aver scoperto le caratteristiche sommarie di questa pianta, vediamo come poter realizzare, passo dopo passo, una siepe di viburno lucido.

Come creare una siepe di viburno lucido 6

Viburno lucido: caratteristiche e coltivazione

Come creare una siepe di viburno lucido 4


Potrebbe interessarti: Viburno palla di neve – Viburnum opulus coltivazione

Poco più sopra, abbiamo analizzato le caratteristiche sommarie Il viburno lucido è una pianta che si sviluppa molto rapidamente raggiungendo, come abbiamo detto prima, anche fino a cinque metri.

Per poter creare una siepe di viburno lucido, è necessario piantare ciascun arbusto ad una distanza minima di 60 centimetri circa. Una distanza necessaria a far sì che la pianta, dato il suo sviluppo molto rapido, possa crescere bene. La messa a dimora può avvenire in qualsiasi momento dell’anno. In questa fase, è necessario annaffiare abbondantemente.

Per quanto riguarda l’esposizione, il viburno sopporta sia una collocazione in pieno sole che in mezza ombra. Attenzione al terreno che dovrebbe essere particolarmente soffice ma, al tempo stesso, drenato.


Hai problemi con le piante? Iscriviti al gruppo

Al suo interno non è escluso che potrebbe essere inserita dell’argilla. Una componente utile per la pianta soltanto in presenza di sabbia o terriccio. Lo scopo? Evitare i ristagni che possono far sì che nella pianta insorgano delle marcescenze.

Siepe di viburno lucido: cure

Come creare una siepe di viburno lucido 3

La manutenzione di una siepe in viburno lucido è più semplice di quel che puoi pensare. La concimazione dovrebbe avvenire a marzo e ad agosto, per un totale di due volte l’anno. Una volta che le piantine sono cresciute, sarà necessario annaffiarle una volta la settimana.

La potatura sarà una sola l’anno ma ciò varierà a seconda di quanto è grande ed alta la siepe. Se è altra cinque metri, infatti, la potatura sarà annuale. Sarà due volte l’anno, invece, se è alta meno di due metri.

Le potature eccessive vanno, comunque evitate per non arrestare definitivamente crescita e fioritura della pianta. In ogni caso, meglio attendere il completamento della fioritura.

Per poter riprodurre il viburno meglio utilizzare il seme in autunno. Per la riproduzione tramite talea, invece, meglio attendere la primavera, evitando i periodi di fioritura.

Siepe di viburno lucido: consigli pratici

Come creare una siepe di viburno lucido 2

Come avrai potuto dedurre, il viburno lucido è particolarmente semplice da coltivare. Per questo motivo, si presta perfettamente per realizzare siepi curate anche da chi, il pollice verde, proprio non sa cosa significa.

Se proprio vuoi dare una marcia in più alla tua siepe di viburno lucido, il consiglio importante è quello di tenere la distanza di 50/60 centimetri tra un esemplare ed un altro. In questo modo, gli arbusti avranno sì, lo spazio necessario per crescere ma saranno anche abbastanza fitti e ti daranno la privacy che cerchi da una siepe.

Per far crescere meglio le piante di viburno lucido, un ottimo metodo è quello di inserire 100/300 grammi di humus di lombrico. Quest’ultimo andrà inserito all’interno della buca d’impianto, perfettamente aderente alle radici. La quantità da utilizzare è di circa 500 grammi. L’humus andrà miscelato al terreno che utilizzerai per riempire la buca.

Perché proprio l’humus di lombrico? Si tratta di un componente in grado di preservare l’acidità del terreno, fertilizzandolo. L’humus, inoltre, è in grado di migliorare le caratteristiche chimico-fisiche del terreno, anche se aggiunto in piccole quantità.

Anche se il viburno può essere messo a dimora durante tutto l’anno, i periodi migliori sono i mesi di ottobre e novembre.

Come creare una siepe di viburno lucido: foto e immagini

Ora che conosci meglio il viburno lucido, potrai valutare se è la pianta giusta per realizzare la tua siepe in giardino. Prima di metterti al lavoro, però, dai un’ultima occhiata alle foto che abbiamo selezionato per te.

Rita Paola Maietta
  • Giornalista Pubblicista dal 2010
  • Laurea Magistrale in Scienze della Comunicazione
  • Master in Comunicazione, specializzazione in Design, Arredamento, Lifestyle
Suggerisci una modifica