Angelo di Natale fai da te


Come fare un angelo di Natale? Come fare un segnaposto di Natale a forma di Angelo?
angelo natale fai da te

Gli Angeli a Natale sono un pò dappertutto: li possiamo trovare nel presepio, dipinti sulle finestre, appesi sulle porte o sul tavolo come decorazione natalizia: oggi vogliamo proporvi un Angelo di Natale fai da te realizzato con pochissimi elementi ma di grande effetto decorativo.
Questo angioletto potrò essere usato come segnaposto per Natale o come soprammobile per addobbare la casa durante queste feste, vediamo insieme tutto l’occorrente il procedimento per realizzarlo

Materiale per angioletto fai da te

Deodorante (contenitore di plastica)
Stoffa bianca
Colla
Pallina da Ping Pong
Color rosa carne
Nastro di raso bianco
Fil di ferro
1 fiore in tessuto (seta o simili)

Come fare un angelo per Natale

Per prima cosa prendiamo il nostro deodorante: questo diverrà il corpo del nostro angelo, corpo che dovremo ricoprire con il tessuto bianco per trasformarlo da semplice barattolino di plastica a corpicino.
Il tessuto può essere incollato direttamente sulla plastica e lasciato asciugare per qualche minuto.

Ora dovremo dipingere la pallina da ping pong di color rosa carne, questa diverrà la testa dell’angelo e, una volta dipinta e fatta asciugare, la potremo fissare con un pò di colla al barattolo del deodorante: nel frattempo dovremo pensare anche a creare le ali.

Avvolgiamo, più volte,  in fill di ferro intorno a una bottiglia in modo da ottenere un cerchio : ora dovremo prendere questo cerchio e con dell’altro fil di ferro dovremo fissare tra loro i vari strati

fil-di-ferro-arrotolato
Separiamo i vari cerchi per ottenere l’effetto ali come da figura

ali-angelo

Potremo applicare le ali al nostro angelo con una strisciolina di raso,mascherando il nodino al centro delle ali e rendendo il tutto più curato.
Ogni angelo che si rispetti porta una folta chioma (io l’ho scelta bionda) quindi per ricreare i capelli ho usato un fiore di seta: l’ho tagliato e rifinito in base alle dimensioni del mio angelo e l’ho applicato sulla pallina da ping pong.

Dopo aver disegnato gli occhi (basteranno due puntini neri fatti con il pennarello) dovremo pensare all’aureola: anche questa volta è il fil di ferro che ci aiuta. La creazione dell’aureola è abbastanza facile: creiamo la base composta da un cerchio e un filo verticale (che useremo per fissarla sulla pallina da ping pong) e arrotoliamo ancora un pò di filo intorno al cerchio creato in precedenza.

aureola-angelo

L’angelo così decorato ora è concluso: vi consigliamo di usare questo simpatico angioletto come segnaposto per Natale, potrete applicare all’aureola un biglietto con il nome dell’invitato o, più semplicemente, farlo trovare su ogni posto a tavola senza specificare.

angeli-natalizi

Hai bisogno di un aiuto ulteriore?

Tutorial Video per la creazione di Angioletti Natalizi.

Decorare
  • Redattore specializzato in Casa e Giardinaggio
  • Scrittore e Blogger
Google News

Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta