Funghi chiodini al naturale


Funghi chiodini al naturale

Sommario

Conservazione dei funghi chiodini al naturale: ingredienti e procedimento, calorie e cose da sapere.

Tempo di preparazione:
1 ora
Tempo di cottura:
40 minuti
Quantità:
8

Ingredienti Ricetta

  • Chiodini freschi 3 kg
  • Acqua qb
  • Sale qb

chiodini-funghi


Procedimento funghi chiodini al naturale

Effettuare la  pulizia dei chiodini ed un accurato lavaggio. (vedere la guida: come pulire i funghi chiodini)

pulizia-dei-chiodini

Portate a bollore in una pentola l’acqua e salatela come fate con l’acqua di cottura della pasta.

acqua-chiodini

Calatevi i funghi chiodini e fateli cuocere per circa 20 minuti dalla ripresa del bollore schiumandoli più volte.

Chiodini-schumatura

Trascorso questo tempo, scolate i chiodini.

Mettete i funghi chiodini ancora bollenti in barattoli sterilizzati e tappate.

Chiodini-funghi-sott'olio

Avvolgete i barattoli con vecchi stracci e metteteli in una pentola ricoperti con acqua calda.

Fateli sterilizzare per almeno 20 minuti e poi lasciate raffreddare nella pentola.

Asciugate i barattoli, mettete l’etichetta con la data e conservate in dispensa.

chiodini

Funghi chiodini congelati

Possono essere conservati fino ad 1 anno una volta congelati nel modo seguente:

  • Pulire bene i funghi
  • Scottarli in acqua bollente per eliminare le tossine
  • Asciugarli
  • Imbustarli facendo uscire l’aria
  • Riporli in freezer per congelarli

Come evidenziato questa tipologia di funghi va sempre cotta prima del congelamento perchè presenta tossine termolabili con cottura a 70°, ma che nel processo di congelamento si fissano ai componenti del fungo e non sono più completamente smaltibili in una cottura successiva.

Ricette e conservazione dei funghi chiodini

Con i funghi chiodini al naturale potete preparare tante buonissime ricette a base di funghi.

Vedere anche la ricetta dei funghi chiodini sott’olio con video:

e la ricetta dei funghi chiodini fritti.

Galleria foto dei funghi chiodini o Armillaria mellea

LauraB
  • Redattore specializzato in Casa e Giardinaggio
  • Scrittore e Blogger
Google News

Commenti: Vedi tutto

  • Marco Salafia - - Rispondi

    Vorrei sapere se si possa essiccare e quindi conservare secco, in fungo chiodino.

    • Casa ATuttoNet - - Rispondi

      In genere chiodini o pioppini possono essere essiccati in forno o con lampade artificiali.
      Data la loro seppur minima tossicità da crudi, consigliamo altri metodi di conservazione.

Lascia una risposta