Soggiorno pareti color malva: abbinamenti e ispirazioni per la zona living

Maria Teresa Moschillo
  • Dott. in Editoria, informazione e sistemi documentari

Dipingere in color malva le pareti del soggiorno è una scelta di grande eleganza. Scopriamo insieme come valorizzare al meglio la zona living con questa tonalità, come si ottiene e i migliori abbinamenti per ogni stile.

soggiorno-pareti-color-malva-19

Tra le tendenze più amate degli ultimi anni, si distingue senza alcun dubbio il soggiorno con pareti color malva. Questa particolare nuance, tra il lilla e il viola, è diventata una certezza per tutti gli amanti dei colori tenui ma con carattere, in particolar modo per l’area giorno della casa in quanto molto facile da abbinare e particolarmente versatile.

Le pareti color malva, infatti, si adattano a diversi stili di arredamento, dallo shabby chic a contesti di impronta più contemporanea. Allo stesso modo, non mancano gli abbinamenti cromatici: il color malva sta bene sia con i colori chiari che con i colori scuri e intensi.

Scopriamo insieme come valorizzare al meglio il soggiorno con pareti color malva, gli abbinamenti migliori e le ispirazioni più adatte per ogni stile e per ogni esigenza.

soggiorno-pareti-color-malva-23

Come si ottiene il color malva e le sfumature più belle

soggiorno-pareti-color-malva-13

Il color malva (mauve in inglese e secondo la catalogazione Pantone) è una particolare tonalità intermedia tra il lilla e il viola, scoperta e brevettata nella prima metà dell’800 dal chimico inglese William Henry Perkin.

Il malva appartiene alla famiglia dei viola e si ottiene combinando tra loro il rosso e il blu, di cui condensa le principali caratteristiche. Pur risultando rilassante e distensivo come il blu, infatti, il color malva è anche piuttosto di impatto, come il rosso.

Sono tante le sfumature di malva tra cui potersi destreggiare, dal color malva chiaro al malva talpa, molto più scuro e quasi tendente al marrone.

Color malva per le pareti del soggiorno: perché sceglierlo

soggiorno-pareti-color-malva-12

Il soggiorno con pareti color malva è una scelta diventata di grande tendenza negli ultimi anni. Il motivo è presto detto: il color malva si può tranquillamente definire un colore neutro, quindi facile da abbinare alla pari di tonalità come il tortora e il grigio.

Allo stesso modo, risulta molto versatile ed è in grado di adattarsi con facilità a diversi stili di arredamento, dal classico al contemporaneo, fino all’eclettico. Polveroso, rilassante ma con un twist in più, il color malva è perfetto per l’area giorno in quanto ricrea immediatamente un’atmosfera distensiva e piacevole. A differenza di altri colori altrettanto gettonati come il tortora, il mauve a primo impatto viene percepito come più caldo, quindi rende il soggiorno accogliente e ospitale.

Soggiorno pareti color malva: 5 abbinamenti e ispirazioni per ogni stile

Diamo un’occhiata ad alcune proposte ispirazionali per un soggiorno dalle pareti color malva. Come anticipato, gli abbinamenti a cui questo colore si presta sono davvero tanti, specialmente in termini di stile. Anche da un punto di vista cromatico, è facile abbinare il color malva, che sta benissimo sia con tonalità neutre come il sabbia e il tortora che con i classici bianco e nero. Il mauve ben si abbina anche con colori più accesi e brillanti, dal verde al fucsia, e con tonalità scure come il blu e il grigio antracite.

Con i toni del beige per un ambiente chic

soggiorno-pareti-color-malva-24

Per ricreare un’atmosfera elegante e raffinata, abbinate alle pareti color malva del soggiorno arredi dai toni neutri come il sabbia e il beige. Il malva sta bene con il marrone, quindi con tutte le sfumature del legno, e si sposa alla perfezione con le nuance tenui e luminose, dal bianco al panna.

Abbinate alle pareti color malva un divano in tessuto in beige, in grigio o in greige. Impreziosite l’ambiente con un bel tappeto e tessili in tinta. Per conferire un tocco di luce in più, inserite elementi d’arredo come un tavolino o uno sgabello basso nei toni dell’argento.

Con boiserie tono su tono per un’atmosfera sofisticata

soggiorno-pareti-color-malva-18

Il color malva è ricco di sfumature, dal malva chiaro al malva scuro che quasi si avvicina al marrone. Per un soggiorno sofisticato e di grande appeal, scegliete di affiancare tra loro più nuance di malva. Un’idea? Realizzare boiserie malva chiaro in abbinamento con pareti malva talpa.

Abbinate mobili ed elementi d’arredo dai colori chiari e, per riscaldare maggiormente l’ambiente, puntate su un bel parquet per il pavimento. Sbizzarritevi con fiori freschi e suppellettili in vetro, in grado di riflettere al meglio la luce naturale e di diffonderla per l’intero soggiorno.

Con colori scuri per una zona living classy

soggiorno-pareti-color-malva-4

Il malva scuro per le pareti del soggiorno è la scelta migliore per un ambiente classy e ricercato, unico nel suo genere. Vi consigliamo di abbinare a questa particolare nuance di malva, molto carica, colori altrettanto intensi, come il verde bosco e il viola.

Riuscirete a dare vita a un’atmosfera intrigante e glam, ma attenzione: se il vostro soggiorno è piccolo o comunque di metrature piuttosto ridotte, un accostamento cromatico di questo tipo potrebbe incupire fin troppo l’ambiente.

Con il bianco e con il nero per lo stile contemporaneo

soggiorno-pareti-color-malva-6

Il color malva chiaro per le pareti, quasi tendente al rosa, si può abbinare al bianco e al nero per un soggiorno contemporaneo minimal chic semplicemente irresistibile. Potete scegliere, per esempio, di dividere le pareti in fasce di colore: una in malva chiaro, in basso, l’altra in bianco fino al soffitto.

Se il vostro soggiorno fa parte di un open space, affiancate una parete più scura – in nero o in grigio antracite – per delimitare le diverse aree e separarlo dall’angolo cottura.

Con l’oro e con il bronzo per lo stile eclettico

soggiorno-pareti-color-malva-11

Per lo stile di arredamento eclettico, che prevede un mix ben assortito di elementi dal gusto classico e altri di impronta contemporanea, scegliete pareti color malva. Solitamente questo tipo di stile in soggiorno vede trionfare colori sgargianti e intensi, come l’ottanio, il verde, il rosso e il fucsia.

Spiccano, poi, pattern dei più diversi, dai motivi classici di arazzi e dipinti a quelli etnici dei tessili come tende e tappeti. Non c’è scelta migliore, per le pareti, di un colore tenue ma non banale come il malva chiaro. Abbinatelo al bianco del soffitto e all’oro e al bronzo di cornici e oggetti ornamentali.

Soggiorno pareti color malva: immagini e foto

I nostri consigli su come valorizzare il soggiorno con pareti color malva vi sono piaciuti? Nella galleria di immagini di seguito, tanti altri spunti ispirazionali per una zona giorno in mauve.