Risparmio ai fornelli: i trucchi per cuocere la pasta con meno consumi

Autore:
Roberta Pomè
  • Autore

San Valentino è passato e domani è martedì grasso con il quale si concluderanno tutte le feste carnevalesche. E’ arrivato il momento quindi di pensare al menù di questa settimana e oggi vogliamo darvi alcune idee di primi piatti golosi. Ma soprattutto ci teniamo a rivelarvi piccoli trucchi su come cuocere la pasta risparmiando!

Cuocere la pasta
Autore: JESHOOTS-com / Pixabay

Abbiamo festeggiato San Valentino con cenette romantiche e ci siamo divertiti a Carnevale mangiando chiacchiere e castagnole. Dopo il martedì grasso ormai imminente tutto tornerà alla normalità dal punto di vista culinario.

Prima di suggerirvi alcune idee di primi piatti per questa settimana, vogliamo svelarvi piccoli trucchi su come è possibile cuocere la pasta risparmiando sia tempo che energia elettrica.

Si parla tanto di cottura passiva, che consiste nel portare l’acqua a bollore per poi spegnerla nel momento in cui buttiamo la pasta.

Qui il risparmio in termini di tempo non c’è, perché ovviamente la pasta impiega più tempo a raggiungere la giusta cottura. Per quanto riguarda il risparmio di energia elettrica occorre distinguere tra gas, dove sarà minimo, ed induzione.

E la pasta? Si è visto che non cuoce in maniera uniforme e corretta, soprattutto se parliamo di alcuni formati e di alcune tipologie di pasta, come possono essere quelle senza glutine.

Cuocere la pasta risparmiando e idee di primi piatti

Tagliatelle al salmone
Autore: ThorstenF / Pixabay

Vediamo allora quali piccoli trucchi potete utilizzare per cuocere bene la pasta risparmiando:

  • Per 100 gr di pasta basta 1 litro di acqua. Molti purtroppo non lo sanno e usano quindi un eccesso di acqua sprecandola. Qui il primo risparmio.
  • Per fare bollire velocemente l’acqua dovete coprire la pentola con il suo coperchio. Facendolo si ha sicuramente un risparmio di gas o di energia elettrica, se usiamo l’induzione, ma anche di tempo.
  • E’ importante buttare la pasta appena l’acqua bolle, quindi non perdersi in cucina a fare altro ma stare attenti, così da poter risparmiare anche qui energia elettrica o gas e ovviamente tempo.

Sono suggerimenti che possono sembrare banali ma ai quali pochi pensano e che se messi in atto vi faranno sicuramente risparmiare!

Cosa ne dite questa settimana di preparare una deliziosa pasta ai porcini? E’ una ricetta veloce che prevede oltre ai funghi porcini, prezzemolo, aglio, poco pomodoro e cognac ed è davvero fantastica!

Se siete amanti del pesce potete anche cucinare una fantastica pasta con tonno e rucola che non è solo un piatto estivo ma da gustare tutto l’anno. Cosi come potete preparare una delicata pasta al salmone con pomodorini e zucchine.

Andate a fare la spesa della settimana e prendete nota di tutti gli ingredienti che vi serviranno per cucinare questi deliziosi primi piatti!