Padelle con cattivi odori

Autore:
Veronica Iezza
  • Giornalista Pubblicista

Quando cucini cibi dal sapore intenso, può capitare che la padella si impregni di un cattivo odore. Cerchi un modo per rimuovere un odore ostinato da una padella? Se vuoi che la tua cucina abbia sempre un ottimo profumo, ecco dei modi semplici e naturali, utilizzati da tempo dalle nostre nonne, per eliminare il cattivo odore dalle tue padelle. 

Wok cooking Stirfry
Padella in uso

Hai cucinato un ottimo salmone arrostito, cipolle o dei cavolfiori che hanno reso felici le tue papille gustative, ma gli odori persistenti sulle tue padelle non sono altrettanto piacevoli per il tuo naso? Cosa fare in questi casi?

I cattivi odori possono essere una vera seccatura e possono essere difficili da eliminare. Anche dopo il lavaggio spesso le padelle sono ancora impregnate di un cattivo odore. Questo avviene soprattutto con le padelle antiaderenti che, a differenza di quelle in acciaio inossidabile, tendono a trattenere e assorbire gli odori dopo diversi utilizzi.

Se vuoi mantenere un profumo fresco nella tua cucina, ci sono diversi passaggi e metodi naturali che puoi utilizzare per rimuovere il cattivo odore dalle padelle.

Alcuni dei migliori prodotti naturali che possono essere utilizzati per rimuovere i cattivi odori da pentole e padelle, includono bicarbonato di sodio, aceto, limone e fondi di caffè. Ma vediamo insieme come utilizzarli e quale procedura seguire.

cast iron skillet
Padella pronta per essere utilizzata

Bicarbonato di sodio e giornali

padella-cattivi-odori2
Bicarbonato di sodio

Il bicarbonato di sodio e i giornali sono un ottimo metodo per eliminare i cattivi odori dalle padelle. Prima di iniziare la procedura lava bene la padella eliminando le particelle di cibo residuo con una spugnetta e acqua.

Successivamente segui questa procedura:

  1. Mescola una tazza di bicarbonato di sodio con alcuni cucchiai d’acqua e regola le quantità in modo da ottenere una pasta spalmabile appiccicosa
  2. Rivesti la padella con la pasta di bicarbonato di sodio
  3. Copri la padella con dei giornali
  4. Lascia in posa il trattamento per circa 120 minuti
  5. Trascorso il tempo lava la padella con acqua tiepida e detersivo per piatti

Crea uno scrub con sale e limone

shutterstock_395757127
Scrub con sale e limone

Il succo di limone e il sale sono molto efficaci nel rimuovere rapidamente il cattivo odore dalle tue padelle. Se la tua padella odora di prodotti chimici o di pesce, questo è un metodo altamente raccomandato. Ecco la procedura:

  1. Lava la padella con una spugnetta ed acqua per eliminare eventuali residui di cibo
  2. Versa il sale da cucina nella padella, spremi il succo di limone e mescola il composto
  3. Lascia riposare per due ore il composto
  4. Strofina la padella con la spugnetta o con la scorza di limone
  5. Risciacqua con acqua pulita

In questo modo la tua padella sarà pulita ed avrà un buon profumo di agrumi.

Usa aceto bollente

padella-cattivi-odori-1
Padella con aceto bollente

Un altro modo efficace per rimuovere gli odori dalle padelle, alleato indispensabile in cucina,  è con l’aceto. Inizia con l’immergere completamente le tue padelle in un lavandino con aceto bianco e acqua e lasciale riposare per 60 minuti. Trascorso il tempo risciacqua le padelle.

Se il cattivo odore persiste puoi  segui questa procedura:

  1. Mescola una giusta quantità d’acqua con aceto nella padella maleodorante
  2. Fai bollire il composto nella padella per circa 20 minuti a fuoco medio
  3. Usa acqua calda e sapone con una spugnetta per pulire la padella
  4. Risciacqua la padella e lasciala asciugare

Utilizza delle palline di alluminio

Pourquoi-est-il-astucieux-de-frotter-une-boule-de-papier-aluminium-sur-la-poele-1200×628
Pallina di alluminio

Un altro metodo  per eliminare il cattivo odore dalle tue padelle è usare un foglio di alluminio. Il metodo potrebbe richiedere un pò di tempo ma il lavoro sarà ripagato da padelle lucenti e dall’odore di fresco. Segui questa procedura:

  1. Riempi le padelle con acqua tiepida e versaci il detersivo per piatti
  2. Lascia il composto in ammollo per circa 30 minuti
  3. Taglia un foglio da alluminio e arrotolalo per formare una pallina
  4. Strofina la padella con la pallina
  5. Lava la padella con detersivo per piatti, risciacqua e asciuga

Elimina il cattivo odore con la candeggina

padella-cattivi-odori-11
Rimuovere cattivo odore con la candeggina

Se hai cucinato del pesce e vuoi eliminare ogni traccia di odore anche la candeggina può essere un ottimo metodo:

  1. Prepara una soluzione con due cucchiai di candeggina in un litro d’acqua
  2. Versa il composto nella padella e lascia agire per un’ora
  3. Sciacqua bene la padella con acqua pulita e lascia asciugare

Usa i fondi di caffè per eliminare il cattivo odore

padella-cattivi-odori-15
Fondi di caffè

Un altro trucco efficacissimo per eliminare il cattivo odore dalle tue padelle è utilizzare i fondi di caffè. Il caffè infatti contiene azoto che aiuta a neutralizzare i cattivi odori. Ecco come devi procedere:

  1. Prendi dei fondi di caffè dalla tua caffettiera
  2. Stendi sulla superficie della padella
  3. Strofina i fondi con una spugnetta morbida
  4. Risciacqua con acqua pulita

Padelle con cattivi odori: foto ed immagini

Quando cuciniamo i nostri manicaretti l’odore del cibo in cottura può essere delizioso, ma può esser meno piacevole quando questo persiste sulle nostre padelle. Per eliminare i cattivi odori dalle tue padelle esistono dei metodi semplici e naturali. Guarda la nostra galleria e scopri come sbarazzartene.