Origano conservazione


Come conservare l’origano? Quali sono i modi per essiccarlo? Cosa fare per non farlo ammuffire?

origano-raccolta

Giugno, il mese ideale per la raccolta e la conservazione dell’origano, spezia aromatica e digestiva largamente usata in cucina per aromatizzare sughi, carne, pesce e insalate di pomodori.

origano-mazzetto

Per conservare questa preziosa spezia ci sono due facili metodi di essiccazione: essiccazione all’aria aperta e quella al forno.

origano-conservazione


Conservazione dell’origano

Dopo avere essiccato l’origano, sfregarlo su un setaccio a maglie, non troppo larghe, in modo da separare e raccogliere le infiorescenze secche utili in cucina.

Origano-rametti

Riempite dei vasetti, tappateli e conservateli in luoghi asciutti.

Potete anche acquistare l’origano fresco presso erbivendoli ma assicuratevi che sia quello di ottima qualità.

conservare origano

Le buste con i mazzetti di origano si appendono in luoghi soleggiati (la sera vanno ritirati) fino a quando non saranno diventati secchi, cosa molto evidente in quanto foglie e fiori si sbriciolano tra le dita.

origano-essiccato

Quanto si conserva l’origano

L’origano essiccato conservato in un luogo fresco ed asciutto si conserva per un intero anno.

origano essiccazione

Cose da sapere sull’origano

Origano coltivazione

Origano proprietà

Video erbe aromatiche ed officinali

Galleria foto dell’origano

LauraB
  • Redattore specializzato in Casa e Giardinaggio
  • Scrittore e Blogger

Google News

Il meglio di Casaegiardino.it

Ricevi gratuitamente la newsletter con le migliori guide ed articoli esclusivi.

Commenti: Vedi tutto

  • Roberto - - Rispondi

    La mia piantina di origano mi si sta essicando da che cosa dipende?

Lascia una risposta