Errori da non fare quando si congela la carne

Congelare la carne è una pratica molto diffusa che permette di conservare questo alimento a lungo. Per farlo in maniera corretta però ci sono degli errori che è importante non commettere quanto si congela la carne. Questo alimento infatti preserva le sue caratteristiche organolettiche solamente se viene riposto nel freezer in modo corretto. Scopriamo quindi quali sono gli errori da non commettere per evitare problemi di alcun tipo.

errori-non-fare-quando-congela-carne-01

Capita di frequente di avere la necessità di congelare la carne dopo averne acquistata in grandi quantità. Questo infatti è di certo il modo migliore di conservare tale alimento per lungo tempo senza rovinarne le caratteristiche organolettiche.

Nonostante sia una pratica diffusa, è bene sapere che esistono errori da non fare quando ci congela la carne. Ci sono infatti alcune azioni che, se compiute, possono causare problemi di salute e compromettere il sapore dell’alimento.

Riporre in freezer la carne in modo corretto non è affatto complesso, l’importante è fare attenzione a non commettere errori. Scopriamo insieme quali sono le cose da non fare per evitare problemi.

errori-non-fare-quando-congela-carne-02

Congelare carne dopo averla scongelata

errori-non-fare-quando-congela-carne-03

Dopo aver scongelato la carne non è più possibile congelarla. Questa è di certo la prima regola da tenere in considerazione quando si ripone in freezer non solo la carne, ma ogni tipo di alimento. Questa operazione infatti danneggia irrimediabilmente la carne privandola di molte sostanze nutritive. Anche la consistenza dell’alimento una volta cotto non sarà affatto perfetta, infatti la carne sarà dura e stopposa.

Un alimento scongelato si può ricongelare esclusivamente se prima lo si cuoce. Riporre nel congelatore un cibo scongelato senza prima cuocerlo è infatti, come abbiamo detto, una pratica scorretta. Compiendo questa azione sbagliata, non solo si rovina la carne, ma c’è il rischio che la carica microbica aumenti. Con la cottura la maggior parte di questi batteri e virus viene eliminata e per questo è possibile ricongelare la carne previa cottura.

Confezionare la carne senza cura

errori-non-fare-quando-congela-carne-04

Uno degli errori più tipici è quello di non prestare abbastanza cura al confezionamento della carne prima di congelarla. Questo passaggio viene spesso ritenuto poco importante, ma in realtà è fondamentale per mantenere il cibo perfettamente. Solo evitando che la carne venga a contatto diretto con le basse temperature del freezer è infatti possibile conservarla a lungo.

Riponendo confezioni non intatte oppure non adatte all’interno del congelatore infatti si rovina la carne. L’unico modo per preservare le caratteristiche organolettiche dell’alimento è quello di mettere la carne in sacchetti idonei a stare nel congelatore. In alternativa anche il confezionamento sottovuoto è perfetto.

Molto spesso succede di dimenticare di scrivere la data di confezionamento sulla busta di carne che si sta per riporre nel freezer. Questo in realtà è un passaggio fondamentale in quanto permette di sapere sempre quando l’alimento è stato congelato. Di conseguenza, senza la data di confezionamento, è molto complesso sapere da quanto tempo la carne è nel congelatore.

Il rischio è quindi quello di lasciare il cibo in freezer per troppo tempo rendendolo non commestibile. Per evitare rischi e sprechi, dunque, è bene non dimenticare mai di scrivere la data sopra alla confezione prima di procedere al congelamento.

Mettere in freezer carne cotta ancora calda

errori-non-fare-quando-congela-carne-05

La carne cotta può essere congelata, ma prima di metterla in freezer è necessario lasciarla raffreddare. Riporre la carne ancora calda nel congelatore è infatti un grave errore che nessuno dovrebbe commettere. Abbassare in modo così repentino la temperatura interna degli alimenti infatti è deleterio per la conservazione del cibo. Tale soluzione infatti aumenta la formazione della condensa che poi si trasforma rapidamente in cristalli di ghiaccio.

Mettere in congelatore carne cotta ancora calda inoltre causa dei danni anche al freezer stesso. L’elettrodomestico infatti viene danneggiato in modo importante a causa della condensa che l’alimento emette.

Questa porta alla formazione di croste di ghiaccio nei lati del congelatore. Persino i modelli no frost che dovrebbero restare puliti e privi di ghiaccio infatti in questi casi vedono nascere grandi quantità di ghiaccio. Tale situazione porta a dover sbrinare il freezer molto spesso.

Riempire troppo il freezer

errori-non-fare-quando-congela-carne-06

Per evitare problemi, vi suggeriamo di evitare di riempire troppo il congelatore. Una buona congelazione infatti dipende molto da quanto il freezer è pieno. Un elettrodomestico troppo colmo di alimenti uno vicino all’altro infatti non permette il giusto circolo d’aria e rallenta il processo di congelazione.

Questo provoca il rischio di proliferazione di batteri e di parassiti dannosi per la salute. Di conseguenza è bene non aggiungere troppi cibi nel congelatore per evitare che ci siano problemi.

Errori da non fare quando si congela la carne: foto e immagini

Congelare la carne in modo corretto permette di conservarla per molti mesi senza rovinarla. Ci sono però errori da non fare quando si ripone la carne in freezer. Ora che hai imparato come non devi comportarti per mantenere perfettamente questo alimento nel congelatore, scorri la galleria immagini che abbiamo realizzato.