Semine di Settembre giardino

Revisore:
Laura Bennet
  • Docente sc. biologiche
Autore:
Rita Paola Maietta
  • Giornalista Pubblicista

Settembre è un mese mite che può essere ancora molto utile per poter seminare qualcosa in giardino. Di seguito approfondiremo quali sono le piante ed i fiori perfetti da seminare in questo mese. 

semine settembre
Lattuga

L’estate, ormai, sembra un lontano ricordo. Ciò, però, non significa che bisogna trascurare il giardino. Anzi. Quest’ultimo deve essere preparato all’arrivo di un’altra stagione: l’autunno. Una delle operazioni più importanti ad esempio, riguarda la fase finale della semina del manto erboso. Una semina che ha lo scopo di uniformare e colorare l’erba già presente nel tuo giardino.

Attenzione, però, prima di procedere alle semine sarà necessario concimare il terreno una settimana prima dell’effettiva semina. Dato che la semina avverrà in piena terra sarà necessario lavorare bene il terreno, un’operazione che serve per renderlo a grana fine. Questi sono i passaggi utili per la piena terra. Se le semine dovessero avvenire in fioriera, bisognerebbe adoperare un terreno specifico.

Un altro accorgimento riguarda la condizione dei semi che devono essere, necessariamente, in buone condizioni e privi di muffe. Se dovessero essere avvolti da tegumenti o capsule dure, sarebbe meglio metterli in ammollo al fine di favorire la germinazione. Di seguito, analizzeremo le semine di settembre: da quelle in piena terra a quelle in semenzaio o letto caldo.

semine settembre (2)
Piantine

Semine di settembre in giardino: fasi lunari

semine settembre 2
Semina piantine

Sin dai tempi antichi, i contadini tengono conto delle fasi lunari per poter seminare o trapiantare ortaggi dall’orto. Anche a settembre, dunque, se si vuole avere un giardino o un orto fiorente, sarebbe meglio affidarsi alla luna. La prima fase da tenere in considerazione è quella della luna crescente, o luna nuova, che cade dal 1 al 9 settembre. In questa prima parte del mese, dunque, è perfetto seminare verdure da taglio. Lo sviluppo massimo della pianta è quello della parte vegetativa che si trova al di sopra del terreno.

La seconda fase, invece, è quella della luna Calante o luna vecchia, che va dall’11 al 24 settembre. In questa fase sarebbe perfetto seminare altre specie orticole. A propria discrezione, non seguono le fasi lunari i legumi quali fagiolini, piselli e fave.

Bisogna considerare, però, anche il clima. L’aumento delle piogge nel mese di settembre potrebbe aumentare l’instabilità del terreno. Ecco quindi che dovrebbe essere zappettato ed aerato con frequenza. Le zolle più grosse dovrebbero essere rotte ed eliminata la crosta superficiale.

Semine di settembre in giardino: piante in piena terra

semine settembre (3)
Semina fiori

Stando a quanto detto sopra, dunque, le piante da fiore potrebbero avere una crescita migliore se seminate in fase di luna calante. Ciò è vero a maggior ragione se si dispone di un terreno posto in luoghi soleggiati, con terreni drenanti e non troppo esposti al vento e alle correnti. Tra i fiori che si possono disporre troviamo:

  • calendula
  • alisso
  • convolvolo
  • papavero rossolaccio
  • bocca di leone
  • elicriso
  • pisello odoroso
  • gypsofila
  • iberis

Se oltre alle piante da fiore e da ornamento ti piacerebbe arricchire il tuo giardino con una sezione dedicata all’orto, settembre è il mese ideale per seminare: 

  • spinacio
  • senapo
  • sedano da coste
  • radicchio
  • prezzemolo
  • indivia
  • finocchio

Semine di settembre in semenzaio o letto caldo

semine settembre (1)
Semenzaio

Se a partire dal mese di settembre il clima si fa particolarmente rigido, meglio non rischiare e procedere alle proprie semine utilizzando il semenzaio. Che cos’è? Un piccolo vivaio di sementi che si usa per fare in modo che i semi delle piante possano svilupparsi al sicuro. Si può realizzare sia nel terreno che in una piccola cassetta da tenere sul terrazzo, a casa propria, Soltanto quando le piante diventeranno delle vere e proprie piantine, potranno essere messe in piena terra e, quindi, coltivate.

L’alternativa è il letto caldo. Un semenzaio di questo tipo permette di dilatare il periodo di coltivazione dell’orto e piantare precocemente diversi ortaggi oltre a conservare quelli che potranno essere utili durante la stagione fredda. In parole povere, potrebbe essere paragonato ad una specie di serra, in grado di proteggere le piantine delicate appena sbocciate.

Sia il semenzaio che il letto caldo possono essere creati fai-da-te seguendo qualche accorgimento. Nello specifico, bisogna tenere a mente che entrambi vanno posti in una zona in pieno sole, poco ventilato. Se non si dispone di questa collocazione si può appoggiare il più vicino possibile al muro di casa. In questo modo, le mura trasmetteranno calore. Vediamo, dunque, quali sono le piantine che si prestano a questo tipo di semina a settembre:

  • viola del pensiero
  • violacioccche
  • fiordaliso centaurea
  • margherita
  • trifoglio
  • centaurea

Per quanto riguarda le verdure da orto, nel semenzaio o letto caldo si possono coltivare: lattughe d’inverno, cavolo cappuccio e cipolle.

Cosa seminare in questo mese? Con la crescente popolarità dell’orticoltura e della coltivazione del proprio orto, molti appassionati si trovano a dover affrontare la sfida di selezionare le piante giuste per la stagione corrente. Ecco dove entra in gioco il nostro nuovo tool per la semina. Questo strumento è stato progettato per aiutare gli appassionati di giardinaggio a selezionare facilmente le piante, fiori, ortaggi, erbe e coltivazioni più adatte alle condizioni climatiche della loro zona, per garantire una semina di successo.

Periodi di semina e coltivazione


no

I risultati della lista avranno un link di collegamento all’articolo relativo con approfondimento riguardo i periodi di semina e coltivazione.


 

Semine di Settembre giardino: foto e immagini

Quale tra queste piante ti piacerebbe seminare nel tuo giardino a settembre? Prima di prendere guanti e paletta, se hai trovato utile questo articolo, condividilo con un amico a cui potrebbe far piacere. Buon lavoro!