Palma della California coltivazione


Palma della California

La palma della California è una varietà di palma coltivata nei giardini, nei parchi pubblici e lungo i litorali costieri per la per la sua adattabilità ai diversi terreni e climi.

Palma della California coltivazione


Caratteristiche della Palma della California – Washingtonia filifera

La palma della California appartiene alla famiglia delle Arecaceae ed è originaria dell’America settentrionale.

california-washington

La pianta adulta alta anche più di 20 metri, presenta un tronco eretto e slanciato.

Palma-california-tronco

Direttamente sul tronco si sviluppano grandi foglie appuntite di colore verde scuro disposte a formare ventagli espansi molto decorativi.

Palma -California-foglia

Le foglie secche persistono sulla pianta rivestendo il tronco per lungo tempo e man mano il loro colore vira al giallo paglierino.

Palma della California-foglie essiccate

I fiori che compaiono in estate sono riuniti in lunghi grappoli di colore giallo -oro.

fiori-palma

Ai fiori seguono i frutti delle drupe scure contenenti i semi.

Palma california-coltivazione

Coltivazione Palma della California

Esposizione: predilige luoghi luminosi e soleggiati per molte ore al giorno; non teme il freddo e sopporta abbastanza bene anche le gelate notturne.

Terreno: richiede un terreno ben lavorato, misto a sabbia, ricco di sostanza organica e ben drenato.

Annaffiature: la pianta adulta si accontenta delle acque piovane ma è consigliabile annaffiare le giovani piante durante i mesi più caldi e siccitosi. In inverno sospendere del tutto l’apporto idrico.

Concime-granulare

Concimazione: in primavera o autunno somministrare nelle immediate vicinanze del fusto dello stallatico maturo oppure del concime a lento rilascio con cadenza quadrimestrale.

palma-California-fiori

Moltiplicazione della Palma della California

La palma californiana si propaga per seme. La semina si effettua in semenzaio in un terreno umido e soffice.

Terreno-lavori

Impianto

La messa a dimora della palma della California si effettua in primavera in terreno lavorato a fondo misto a sabbia o a pietra pomice.

La buca destinata ad accoglierla deve essere profonda e larga circa il triplo del pane di terra che avvolge le radici.

Prima dell’impianto è consigliabile lavorare ben ben il terreno, e mescolarlo a sabbia o pietra pomice.

Palma California-fronde

Parassiti e malattie della Palma della California

Come le altre palme teme il punteruolo rosso e il marciume delle radici.

Palma - parassiti

Trattamenti e cure

In primavera, a scopo preventivo, trattare la pianta per evitare l’attacco di parassiti e lo sviluppo delle malattie fungine.

Al momento della messa a dimora delle piante più giovani si consiglia di legarle ad un tutore fino a quando le radici non saranno diventate forti e robuste.

Galleria foto Palma

LauraB
  • Redattore specializzato in Casa e Giardinaggio
  • Scrittore e Blogger
Google News
Il meglio di Casaegiardino.it

Ricevi gratuitamente la newsletter con le migliori guide ed articoli esclusivi.

Commenti: Vedi tutto