Nemesia video del rinvaso

Nemesia-fiori

Quando e come effettuare il rinvaso della Nemesia una splendida piantina da fiore ideale per creare splendide macchie di colore dalle tinte brillanti sia in vaso e sia nelle aiuole del giardino.

Nemesia-varietà

La Nemesia, è una piantina perenne con apparato radicale fitto e denso che tende a  svilupparsi a discapito dei rametti e quindi della fioritura.

Le piante se allevate con opportuni accorgimenti come indicato nella scheda di coltivazione della Nemesia  durano anche diversi anni se si procede il suo rinvaso subito dopo averla acquistata e anche negli anni a seguire.

Nemesia-strumosa


Leggi anche: Nemesia coltivazione

Rinvaso della Nemesia

Il rinvaso di  questa splendida piantina con fiori simili a piccole bocche di leone si effettua in primavera, quando i raggi del sole cominciano a far sentire il loro tepore.

Il nuovo contenitore destinato al rinvaso deve essere di qualche cm più grande del precedente. Per la coltivazione di un solo esemplare di Nemesia  solitamente si utilizza una vaso dal diametro di 7-10 centimetri profondo minimo 20 cm.

Il terriccio deve essere rinnovato completamente e per favorire lo sviluppo della parte aerea è consigliabile utilizzare quello universale misto a sabbia grossolana o pietrisco (per il drenaggio dell’acqua delle annaffiature).

Se la pianta viene messa a dimora in piena terra è bene rendere il terreno molto soffice e distanziarla dalla successiva almeno di 20 – 30 cm.

Nemesia video del rinvaso

Quando si estrae la Nemesia dal suo contenitore è bene eliminare l’effetto vaso che avvolge le radici e si consiglia di procedere con cautela per evitare la rottura degli esili rametti densi di fiori dalle diverse sfumature di colore.

Durante l’inverno riparare la pianta in luoghi caldi e proteggere il colletto con una leggera pacciamatura di paglia 0 di foglie secche.

Video del rinvaso

Ecco il video, presente sul canale ufficiale YOUTUBE CasaAtuttonet:

Curiosità sulla Nemesia

La nemesia è originaria del Sud Africa e come la diascia e la Buddleja o albero delle farfalle
appartiene alla famiglia delle Scrofulariacee. Nei luoghi di origine, la sua fioritura è una vera e propria attrazione per i turisti di tutto il mondo.


Potrebbe interessarti: Come attirare le lucciole nel giardino con le piante: idee e consigli

Laura Bennet
  • Laureata in scienze biologiche
  • Insegnante di ruolo
  • Autore specializzato in Botanica, Biologia e Cucina
Suggerisci una modifica