Fiori rossi: le specie più diffuse

I fiori rossi sono molto apprezzati perché spiccano immediatamente tra il verde del giardino. Chi desidera optare per piante che fanno fiori di questo colore acceso, ha la possibilità di scegliere. La natura offre infatti numerose specie che producono fiori rossi dalle forme uniche e bellissime. Vediamo insieme una carrellata delle specie più diffuse con questa caratteristica.

Fiori, Rossi

 

Sono numerosi i fiori rossi amati e diffusi nei giardini di tutto il mondo. Per scegliere quelli migliori è necessario tenere in considerazione non solo l’aspetto estetico, ma anche le caratteristiche dei fiori. Vediamo quindi quali saranno le specie più diffuse e impariamo a conoscerle meglio per poterle coltivare correttamente.

Fiori-rossi-specie-più-diffuse-02

Papavero

Fiori-rossi-specie-più-diffuse-03

Il papavero è il fiore rosso per eccellenza. Si tratta di un fiore molto simbolico che porta con sé il significato di morte e rinascita. Questa specie floreale è davvero amata per via della sua semplicità e spesso cresce spontaneamente. Molto belli i suoi ampi petali di colore rosso vivo e le macchie scure alla base. Sicuramente tutti lo conoscono e riescono ad apprezzarlo a pieno.

Garofano

Fiori-rossi-specie-più-diffuse-04

Il garofano è diffuso in molte colorazioni differenti, ma quello rosso è di certo il più famoso e amato in assoluto. Questo è infatti un grande simbolo di amore eterno e carità. In genere queste piante hanno fusti nodosi e foglie che possono assumere forme diverse. I fiori, isolati e germinati, hanno una corolla formata da 5 petali.

Anturio

Fiori-rossi-specie-più-diffuse-05

L’anturio è un fiore di origine esotica e il suo nome deriva dal greco: letteralmente significa fiore della cosa. Questo è di un colore rosso intenso molto bello esteticamente. È caratterizzato dalla presenza della brattea, ossia una foglia che accompagna il vero e proprio fiore. Questa foglia a forma di cuore avvolge il fiore rosso che si trova al suo centro e ha la forma di una punta.

Bignonia

Fiori-rossi-specie-piu-diffuse-06

La bignonia è una pianta perenne che arriva anche a 10 metri di altezza ed ha un portamento rampicante. La sua coltivazione è semplice, ma necessita di un terreno fertile e ricco di sostanze organiche. Questo bellissimo fiore rotto si propaga tramite talea in primavera e va concimato solo durante la fioritura. Per fare in modo che cresca sana e forte, è bene sistemarla con esposizione luminosa: questo permette di godere di una bella fioritura per tutta l’estate.

Zinnia

Fiori-rossi-specie-più-diffuse-07

La zinnia è una pianta fiorita erbacea sia annuale che perenne. Si tratta di una specie perfetta per chi ha balconi e terrazzi. La sua coltivazione è facile: vive bene al caldo e non ha esigenze specifiche di irrigazione e terreno. La fioritura avviene da giugno ad ottobre e per godere di una fioritura perfetta è bene usare concime complesso.

Ciclamino

Fiori-rossi-specie-più-diffuse-08

Il ciclamino è una pianta erbacea bulbosa molto apprezzata per i suoi bellissimi fiori colorati. Tra le colorazioni più amate c’è la variante rossa che spicca e regala un effetto ottimo sui balconi. La coltivazione avviene in casa, ma in estate è possibile infatti mettere le piante sul terrazzo. Durante il periodo primaverile si godrà di una bella fioritura.

Tulipano

Fiori-rossi-specie-più-diffuse-09

I tulipani esistono di moltissimi colori, ma quelli con fiore rosso sono una varietà davvero amata. Perfetti per decorare i giardini, si coltivano facilmente utilizzando un mix di torba, sabbia e terra. Questa pianta predilige un’esposizione molto luminosa e la fioritura avviene a seconda delle specie. Per propagare i tulipani è possibile procedere con la suddivisione dei bulbi.

Rosa

Fiori-rossi-specie-più-diffuse-10

La rosa è un arbusto a foglia caduca con comportamento che cambia a seconda delle specie. La sua coltivazione avviene in terreno argilloso, inoltre la pianta deve essere esposta al sole. Per crescere bene necessita di abbondanti innaffiature. La fioritura avviene tra maggio e giugno, ma alcune specie fioriscono a settembre. Ovviamente le rose possono essere di colori diversi, la varietà rossa è quella più amata in assoluto però è simbolo di amore e passione.

Gerbera

Fiori-rossi-specie-più-diffuse-11

La gerbera è una pianta che può avere fiori di diversi colori e tra questi c’è anche il rosso. Questa varietà è particolarmente apprezzata da tutti gli amanti del giardinaggio per via del suo colore brillante e acceso. Originaria dell’Asia, dell’Africa e del Sudamerica, questa pianta cresce bene dove il clima è mite. Essa significa amore e passione, per questo è spesso regalata alla persona amata.

Fiori rossi – le specie più diffuse: foto e immagini

I fiori rossi sono di certo molto apprezzarti per via del loro colore vivace. Scegliere quale pianta coltivare non è semplice però perché ci sono molte specie che producono fiori rossi. Se avete dei dubbi, vi consigliamo di scorrere la galleria immagini che abbiamo realizzato. Osservando le foto che abbiamo raccolto avrete modo di conoscere le specie più diffuse a fiore rosso.