Fiori e piante da seminare nel mese di Agosto

Cosa si semina ad agosto? Quali sono i fiori e le piante ornamentali che possiamo seminare in questo mese? Scopriamo insieme tutte le specie che si possono piantare in questo periodo dell’anno e vediamo anche quali caratteristiche dovrebbero avere i semi. Per aiutarvi ad effettuare la semina in modo corretto, vi sveleremo anche le caratteristiche del terriccio per le semine ad agosto.

fiori-piante-seminare-mese-agosto-01

Durante il mese di agosto è possibile seminare piante e fiori di varie specie in modo da abbellire balconi oppure il giardino. Chi dispone di una piccola serra a freddo e se il clima non è particolarmente rigido o caratterizzato da eccessive gelate durante l’inverno. Seminando in questo periodo dell’anno si possono abbellire davanzali, balconi e terrazzi, ma anche allestire aiuole e bordature per l’anno successivo.

Proprio per questo motivo è bene sapere come procedere per una semina corretta e conoscere soprattutto quali pianti e quali fiori seminari. Vediamo allora di imparare tutto quello che c’è da sapere in merito a questo per ottenere piante e fiori splendidi.

fiori-piante-seminare-mese-agosto-02

Requisiti e tipi di seme

fiori-piante-seminare-mese-agosto-03

Prima di procedere con la semina è bene conoscere anche quali sono i requisiti dei semi in modo che essi risultino produttivi. Ecco allora i requisiti principali che i semi dovrebbero avere per regalare fiori e piante splendide dopo qualche tempo dalla semina:

  • I semi raccolti o acquistati devono avere massimo 3 anni di età.
  • La raccolta dei semi va fatta sempre nel periodo giusto in base alla tipologia.
  • I semi devono essere sani e dunque esenti da qualsiasi infezione batterica o virale.
  • Le confezioni dei semi acquistati devono essere perfettamente sigillate e devono indicare la data della scadenza. È quindi necessario evitare di acquistare semi scaduti e sarebbe bene anche non scegliere semi vicini alla scadenza. Questi ultimi potrebbero infatti essere meno produttivi.
  • Controllo della germinazione o della germinabilità con opportuni e semplici accorgimenti. Questo è essenziale perché i semi hanno una durata di vita limitata anche se conservati bene.
  • I semi devono essere conservati al buio e in luoghi asciutti, al massimo 1-2 anni a qualche anno. Se conservati in ambienti luminosi e umidi iniziano precocemente a germinare e poi abortiscono per mancanza di nutrienti, acqua e terreno.

Terriccio per semine di agosto

fiori-piante-seminare-mese-agosto-04

Il terriccio per la semina deve essere soffice, ben miscelato e ben drenato. Solo un terriccio con queste caratteristiche è in grado di garantire la buona riuscita della semina.

Il substrato ideale per le semine in semenzaio deve essere un buon miscuglio composto da materiale drenante. Per garantire un buon risultato finale, dunque, sarebbe perfetta una composizione come la seguente:

  • 30% di sabbia silicea
  • 30% di torba scura
  • 35% di terra dell’orto
  • 5% di humus di lombrico

Semine di Agosto: come procedere

fiori-piante-seminare-mese-agosto-05

La semina richiede di appositi contenitori, vasetti di torba o semenzai che poi vanno collocati in zone riparate dai venti e dal freddo. È quindi necessario ricoperti con un foglio di plastica trasparente o una lastra di vetro che vanno tolte nelle ore più calde del giorno. Questo è importante per evitare che la condensa possa essere veicolo di malattie fungine come le muffe del terreno.

In caso di ammuffimento del terriccio basterà asportare con un attrezzo idoneo quello più superficiale e sostituirlo con altrettanto nuovo.

Quando le piantine nate dalla germinazione dei semi raggiungono l’altezza di 5/10 cm e sono facilmente maneggiabili. Queste potranno essere diradate lasciando crescere solo le più vigorose che a loro volta andranno trapiantate nella primavera successiva in piena terra. Tale operazione si esegue infatti solo quando il pericolo delle gelate notturne è del tutto scongiurato.

Le nuove piante potranno essere anche trasferite in vasi singoli sempre al riparo dal freddo della notte. È possibile sistemarle sotto a tettoie o vani delle scale in attesa di giornate tiepide e soleggiate.

Cosa piantare ad Agosto in giardino o in vaso

fiori-piante-seminare-mese-agosto-06

Nel mese di agosto si può effettuare la semina di molte piante sia in giardino che in vaso. Il momento migliore per effettuare la semina è senza dubbio durante le ultime giornate di agosto. Questo periodo del mese, infatti, risulta più fresco e umido. Tra le piante che si possono piantare o seminare ci sono:

  • viola del pensiero
  • primula
  • campanula
  • digitale
  • alisso giallo
  • calendula
  • margherita
  • aquilegia
  • lupino
  • peonia
  • digitale
  • iris

Chi lo desidera, ad agosto può anche sfruttare la moltiplicazione per talea. In questo caso è possibile procedere con le talee di:

  • margherita
  • azalea
  • oleandro
  • camelia
  • geranio

Consiglio per le semine in agosto

fiori-piante-seminare-mese-agosto-07

Seguendo le indicazioni per una semina corretta si ha una buona probabilità di avere splendide piantine. Proprio per questo motivo abbiamo deciso di fornirvi un utile consiglio da seguire per una semina perfetta. È consigliabile far svernare le piantine in ambienti luminosi, non troppo freddi e non riscaldati.

Fiori piante da seminare nel mese di Agosto: foto e immagini

I fiori e le piante che si possono seminare nel mese di Agosto sono davvero numerosi. Scegliere cosa seminare o piantare in questo periodo dell’anno è infatti complesso per via della vasta scelta a cui si è davanti. Vediamo insieme le foto di queste bellissime specie vegetali da seminare nel mese estivo. Grazie alla nostra galleria immagini avrete infatti modo di decidere quale specie seminare.