Estirpatore erbacce

Elisa Cardelli
  • Autore - Laurea in Semiotica

L’estirpatore per erbacce è un attrezzo molto utile sia nel giardino che nell’orto. Questo strumento permette infatti di estirpare le erbe infestanti senza la necessità di piegarsi e senza sporcarsi le mani. Vediamo quindi insieme quali sono le sue caratteristiche principali e come scegliere il modello migliore in base alle necessità. Per aiutarvi ad effettuare l’acquisto migliore, abbiamo anche raccolto alcuni estirpatori da prendere in considerazione.

Estirpatore-erbacce-01

L’estirpatore per erbacce è un attrezzo comodo e pratico, dal design nuovo, per eliminare le erbacce anche le più tenaci dal terreno. Quante volte si sbuffa e si suda nell’effettuare la scerbatura manuale di radici molto profonde e resistenti all’estirpazione manuale? Per risolvere tale problema è possibile quindi scegliere un estirpatore erbacce che permetta di effettuare comodamente questa pratica per la salute delle piante coltivate.

Estirpatore-erbacce-02

A cosa serve l’estirpatore di erbacce?

Estirpatore-erbacce-03

L’estirpatore di erbacce o erbe infestanti è un attrezzo indispensabile in giardino, nell’orto e nel frutteto. Grazie alla sua praticità e alla sua facilità di manutenzione, esso diventa un valido collaboratore nell’estirpare le erbe infestanti particolarmente tenaci e resistenti alla scerbatura manuale. Questo strumento è ottimo anche per chi alleva colture floreali ed ortive nei vasi.

Questo strumento per rimuovere erbacce è molto utile perché permette di prendersi cura delle aree esterne della casa. La presenza di erbe infestanti nel giardino, infatti, è davvero negativa perché danneggia questo spazio e lo rende meno bello. Le erbacce infatti tendono ad assorbire elementi nutritivi che non raggiungono dunque le piante che sono state piantate. Ovviamente, lo stesso vale ancora di più per l’orto.

Chiaramente, le erbacce possono essere eliminate anche direttamente a mano nude, ma l’impiego dell’estirpatore rende l’operazione più semplice e meno faticosa. Per riuscire ad eliminare le erbe infestanti a mano serve infatti pazienza, tempo e forza, di conseguenza utilizzare un estirpatore è un’ottima soluzione. Inoltre, per estirpare manualmente è necessario piegarsi spesso rischiando di incorrere in dolori alla schiena e le mani rischiano di irritarsi e avere vesciche.

Come scegliere un estirpatore erbacce

Estirpatore-erbacce-04

In vendita ci sono numerosi modelli di estirpatori e per questo scegliere quale acquistare non è affatto semplice. L’estirpatore telescopico è di certo la scelta migliore che si possa fare in quanto offre la possibilità di lavorare più facilmente. Per scegliere il prodotto migliore è dunque necessario controllare il potere telescopico dell’attrezzo in modo da sceglierne uno eccellente. Il bastone dell’estirpatore, insomma, deve essere in grado di allungarsi molto.

Quando si sceglie un estirpatore per le erbacce è necessario tenere conto anche del suo peso. Solo uno strumento leggero, infatti, permette un impiego agevole senza alcun tipo di difficoltà nemmeno dopo utilizzi prolungati.

Fondamentale poi optare per un estirpatore che abbia un manico ergonomico ed offra quindi una impugnatura confortevole. Consigliamo in particolare di scegliere un prodotto con impugnatura in gomma antiscivolo. Solo in questo modo si può evitare che l’attrezzo scivoli, inoltre rende non necessario il dover indossare i guanti.

Suggeriamo poi di scegliere un estirpatore per erbacce con gancio in modo da poterlo appendere alla parete.

I migliori estirpatori per erbacce

Estirpatore-erbacce-05

Sono davvero numerosi gli estirpatori per erbacce che si possono trovare in commercio. Scegliere quello migliore non è affatto semplice, infatti è necessario sempre tenere conto di diversi fattori per effettuare l’acquisto corretto. Gli estirpatori reperibili sul mercato hanno delle peculiarità e per questo solo conoscendo bene i modelli si può comprare il migliore. Per aiutarvi a decidere quali prendere in considerazione, abbiamo deciso di presentarvene alcuni di seguito.

Estirpatore Verdemax

Estirpatore-erbacce-06

L’estirpatore Verdemax mostrato in foto è uno strumento davvero eccellente per eliminare le erbacce. Si tratta di un estirpatore per erbacce intelligente che consente di estrarre le erbacce dal terreno senza eccessivi sforzi e rottura delle radici. Inoltre evita anche a chi soffre di dolori articolari di fare continue flessioni a carico delle ginocchia. Questo attrezzo è leggerissimo in quanto realizzato in alluminio e presenta impugnature in plastica. Dotato di un sistema a cricchetto per facilitare l’estrazione dal terreno, è davvero semplice da utilizzare grazie anche all’espulsore semiautomatico.

Estirpatore telescopico Fiskars

Estirpatore-erbacce-07

L’estirpatore telescopico Fiskars è un modello davvero molto utile per eliminare le erbacce. Grazie alla sua impugnatura ergonomica, lo strumento permette un utilizzo semplice da parte di tutti. La lunghezza telescopica va da un minimo di 99 cm a un massimo di 119 cm. Merita una menzione il braccio di questo estirpatore che riesce a raggiungere grandi profondità nel terreno e quindi permette di estirpare da posizioni differenti.

Estirpatore Gardena per erbe infestanti

Estirpatore-erbacce-08

L’estirpatore Gardena che vi mostriamo ora è ideale per eliminare le erbe infestanti. Il suo principio di funzionamento è molto semplice, infatti è necessario semplicemente esercitare pressione sul terreno, ruotare a 180° e tirare per rimuovere l’erba. Questa operazione si svolge quindi senza affaticare la schiena in quanto non è necessario piegarsi, inoltre non ci si sporca le mani.

Estirpatore erbacce: foto e immagini

L’estirpatore erbacce è molto utile per chi desidera sistemare le aree esterne della propria abitazione. Per aiutarvi a scegliere il modello ideale per le vostre esigenze, abbiamo deciso di raccogliere alcune informazioni per aiutarvi a scegliere. Scorrete quindi la galleria immagini per imparare a conoscere meglio questo attrezzo.