Dalia


dalia-fiore

Le dalie sono delle piante tuberose perenni usate a scopo ornamentale per abbellire le aiuole dei giardini e i davanzali delle finestre.

dalia-pianta


Caratteristiche della Dalia o Dahlia

Le dalie, originarie del Messico e della Columbia, sono piante perenni appartenenti alla famiglia delle Asteraceae a portamento cespuglioso. Dai tuberi ipogei si originano chiome cespugliose ricche di foglie di colore verde chiaro con margini dentati.

dalia-steli-fiori

Gli steli erbacei lunghi circa 20 cm per le varietà nane e qualche metro per le altre,  terminano con fiori a corolla multipetalo simile agli astri o a quelli della margherita perenne.

Dalia-fiore

La corolla è formata da petali coriacei e resistenti di colore variabile: bianco, giallo, rosso, arancio, rosa e violetto.

dalia-fiore-foto

In alcune varietà ibride i petali delle dalie sono screziati.

dalie

Fioritura: fioriscono da giugno a settembre e talvolta, nelle zone a clima mite, anche fino ad ottobre inoltrato.

dalie-coltivazione

Coltivazione della Dalia

Esposizione: ama i luoghi soleggiati o semiombrosi. Tollera bene anche il caldo afoso.

Terreno:  preferisce terreno umido, argilloso, ricco di sostanza organica e ben drenato ma cresce bene anche nel comune terreno da giardino.

Annaffiature: annaffiature regolari e giornaliere soprattutto durante i periodi di prolungata siccità.

Concimazione

Concimazione: prima della ripresa vegetativa e poi periodicamente con prodotti specifici per piante da fiori in forma granulare o liquida.

dalie-coltivazione

Moltiplicazione della Dalia

Le dalie si moltiplicano generalmente per divisione dei tuberi.

tuberi-dalia

Impianto dei tuberi o bulbi di Dalia

L ’impianto dei tuberi delle dalie va fatto nel periodo marzo- maggio. I tuberi sani  e privi di muffe vanno interrati a circa 10 – 15 cm di a distanza di 20 – 60 cm a seconda delle varietà.

bulbi-dalia-impianto

Per le dalie più alte si lasciano 80-120 cm, per le medie  50-80 cm, per le varietà nane invece, sono sufficienti 30-40 cm.

dalie-coltivazione

Cimatura delle Dalie

Quando le nuove piantine raggiungono i 15-20 cm d’altezza si esegue una leggera cimatura asportando l’apice al di sopra dell’ultima coppia di foglie, questo intervento favorirà l’infoltimento basale, la formazione di nuovi cespi e la produzione di una maggiore quantità di fiori.

rinvaso

Rinvaso delle dalie

Le dalie coltivate in vaso richiedono rinvasi annuali in quanto i tuberi delle dalie ingrossandosi occupano tutto lo spazio disponibile.

dalia-rinvaso

Parassiti e Malattie della Dalia

Temono il marciume radicale causato da ristagni idrici e il mal bianco o oidio se il clima è troppo umido.

Dalia-fiore-rosa

Cure, usi e significato della Dalia

Assicurare le Dalie alte ai tutori. Eliminare i fiori appassiti, gli steli secchi e conservare dei tuberi dopo la fioritura in luoghi asciutti.

dalia-bianca

Le Dalie vengono coltivate a scopo ornamentale in vaso e nei giardini e come fiori recisi per abbellire le case. Le dalie bianche vengono usate anche per il bouquet delle spose.

significato-dalia

Significato della Dalia

Nel linguaggio dei fiori la dalia simboleggia la gratitudine e l’ammirazione.

Galleria foto dalie



Il meglio di Casaegiardino.it

Ricevi gratuitamente la newsletter con le migliori guide ed articoli esclusivi.

Commenti: Vedi tutto

  • giuseppe - - Rispondi

    Salve volevo sapere quando posso mettere fuori i bulbi di dalie che ho conservato con apposito terreno (adesso sono in magazzino luogo fresco e asciutto) grazie.

    • LauraB - - Rispondi

      Ciao, le dalie temono il gelo ed è quindi consigliabile procedere all'impianto dei tuberi in piena terra o in vaso verso la metà di aprile, interrandoli in buche poco profonde con l'aggiunta di concime organico.
      Innaffiare poi ogni quindi ci giorni fino alla comapsra delle prime foglie.
      Saluti LauraB.

Lascia una risposta