10 varietà di fiori da piantare a marzo sul balcone

Letizia Rogolino
  • Giornalista freelance e copywriter

La primavera è sinonimo di fiori colorati di varie forme e specie che danno vita a prati e parchi, in città e in campagna. Ma se abbiamo a disposizione solo un balcone o un terrazzo per catturare un po’ di primavera da ammirare a casa nostra, come possiamo fare?

Primavera

Se si ha un giardino o si vive in campagna, sicuramente è più facile creare un ambiente naturale, colorato ed eterogeneo per coltivare piante e fiori belli da vedere. Ma quando le temperature cominciano a farsi più miti è normale avere il desiderio di portare un po’ di verde e un po’ di natura anche a casa, sistemando piante e fiori sul proprio balcone, piccolo o grande che sia.

Il colore e il profumo dei fiori in primavera rende un ambiente più confortevole e ci fa sentire meglio anche emotivamente, anche se non tutti se ne rendono conto. E il mese di Marzo offre una discreta quantità di fiori e piante da poter acquistare per abbellire e rendere vivo il proprio balcone. Vediamoli insieme.

Gerani

Fiori da piantare a marzo sul balcone: Gerani

I gerani sono fiori resistenti e colorati che regnano sui balconi d’Italia in Primavera da molti anni. Di vari colori e facili da coltivare sia in vaso che in giardino, si trovano in diverse varietà, ma per farli crescere bene e in salute basta esporli al sole. Il terriccio ideale è un mix di torba bionda e torba bruna e argilla, ma troppa acqua può creare ristagni quindi bisogna scegliere un vaso adatto sui 16-18 cm di diametro o più di 35cm per le piante grandi.

Primule

Fiori da piantare a marzo sul balcone: Primule

Come suggerisce il loro nome, le primule sono i primi fiori che arrivano dopo l’inverno per fare strada verso la primavera e l’estate. Presentano una corolla piena di petali di colori vivi e festosi, o più delicati, ma hanno bisogno di poche cure quindi sono perfette anche per il balcone di chi non passa molto tempo a casa. Meglio scegliere un terriccio ricco di Humus per coltivarle, e tenetele lontane dalle correnti di aria, in un luogo riparato e in penombra. Innaffiarle regolarmente facendo attenzione all’umidità del terriccio.

Tulipani

Fiori da piantare a marzo sul balcone: Tulipani

Simbolo della Primavera, i tulipani hanno una forma inconfondibile e i loro mille colori diversi danno allegria. Molto diffusi nei giardini, possono anche essere coltivate in balcone, anche se durano meno di una stagione come ciclo vegetativo. Sono 150 almeno le specie di tulipani che crescono spontaneamente e in vaso meglio preferire le varietà botaniche precoci che hanno gli steli più corti. Meglio metterli in un luogo arieggiato e in penombra.

Begonie

Fiori da piantare a marzo sul balcone: Begonie

Le begonie sono fiori a bulbo come i tulipani e anche loro sono di vari colori con foglie carnose di un verde intenso. Fioriscono a fine primavera per poi durare tutta l’estate; consigliano di piantarle in Aprile in terra, ma in vaso va bene anche fine Febbraio e Marzo. Meglio tenerle lontane dal sole in zone semi ombreggiate e abbondanti annaffiature, facendo attenzione a eventuali ristagni di acqua.

Crochi

Fiori da piantare a marzo sul balcone: Crochi

I crochi sono piccoli fiorellini che ci sono sia in Primavera che in Autunno, a seconda delle specie. Quelli che fioriscono in Primavera presentano tanti colori dal giallo all’arancione, bianco o lilla, malva, e blu. Sono anch’essi fiori a bulbo con steli che raggiungono i 20 cm, e fiori a forma di calice. Per la loro coltivazione è consigliato un terriccio di torba e sabbia, da drenare bene senza troppa umidità.

Begonie

Fiori da piantare a marzo sul balcone: Begonie surfinie

Incrocio di due varietà di Petunia, le begonie surfinie sono originarie del Brasile, e nel XIX secolo i botanici le hanno portate nel Vecchio Continente. Hanno una crescita rigogliosa e sono perfette per arredare un appartamento o un ufficio esternamente. I colori sono allegri e accesi, sia adattano bene ai vasi, che però vanno tenuti lontani dal vento. Si consiglia un concime liquido ogni 20 giorni.

Fresia

Fiori da piantare a marzo sul balcone: Fresia

La fresia è una pianta erbacea profumata e colorata che fa piacere avere sul balcone in Primavera. I fiori sono piccoli a forma di trombetta, bianchi, gialli e verdi tra i colori più diffusi. Amano il caldo e il terreno ideale deve essere soffice e ben drenato, ma in vaso meglio metterle in un luogo soleggiato e caldo. Innaffiare ogni 4-5 giorni quando sentite che il terreno è asciutto.

Lavanda

Fiori da piantare a marzo sul balcone: Lavanda

Quando il clima è più mite cominciate a vedere prati di lavanda in campagna, ma questa pianta fiorita si può coltivare tranquillamente anche in vasi almeno di 10cm. Sono possibili le coltivazioni in talea o per seme a Marzo e posizionare i vasi al sole, in una zona non umida e lontana da altre piante.

Innaffiature regolari ma non abbondanti e sicuramente avete ben presente l’inebriante profumo per cui una volta fiorita la pianta si possono anche usare i fiori per fare sacchetti profumati per la biancheria o l’ambiente.

Narcisi

Fiori da piantare a marzo sul balcone: Narcisi

I narcisi sono di vari tipi, ma quello da coltivare in primavera è il Narcissus Poeticus, conosciuto anche come Fiore di Maggio. Molto bello a vedersi, elegante e raffinato, in Italia cresce spontaneamente nella zona prealpina e appenninica. Va bene in vaso e i fiori di colore bianco hanno un profumo delicato. Meglio metterli in un luogo fresco e ombreggiante perchè il narciso ama l’umidità, anche se si trova bene anche in pieno sole. Basta irrigarlo il giusto per non farlo soffrire e fiorirà tra Maggio e Ottobre.

Margherita

Fiori da piantare a marzo sul balcone: Margherita

Camminando in un parco pubblico o in un prato selvaggio è facile trovare le margherite in Primavera. Un fiore delicato e semplice che ricorda facilmente l’infanzia e che richiama subito un pizzico di romanticismo con il simpatico gioco del M’ama Non M’ama che si fa da tanti anni da innamorati. La margherita è un fiore di campo che cresce liberamente in vari giardini e prati, ma si può coltivare anche in vaso.

Entro la metà di Marzo si possono piantare i semi in profondità su un fondo argilloso e terriccio soffice a coprire. Dopo un mese circa già potrete vedere spuntare le prime gemme e piantine annesse. Fate attenzione a procedere al rinvaso durante la crescita, quando vi rendete conto che i fiori hanno bisogno di maggiore spazio. Annaffiare abbondantemente e esponetele alla luce diretta del sole.

Fiori, Balcone

10 varietà di fiori da piantare a marzo sul balcone | Foto e Immagini

Sfoglia la gallery colorata dei fiori da poter piantare in balcone in Primavera.