Scrapbooking con cartine geografiche


album vacanze


Come utilizzare le mappe geografiche per lo scrapbooking delle vacanze.

Chiunque ama conservare ricordi delle vacanze: dai biglietti aerei ai biglietti da visita dell’hotel, dalle foto alle cartoline dei posti in cui si è stato e ai vari souvenir.
Ecco allora un grazioso progetto per conservare i ricordi dei viaggi in modo ordinato e creativo esattamente come vuole lo scrapbooking.

Scrapbooking mappa

Tutto ciò che occorre sono un album molto grande, delle cartine geografiche, colla e forbici: per quanto riguarda le mappe potete utilizzare quelle reali dei posti in cui siete stati, ritagliare pagine di un vecchio atlante magari un pò malandato e solo se ne avete comprato uno nuovo oppure potete stampare mappe geografiche riprodotte in immagini che si trovano su internet.

viaggi-scrapbooking-kit_homepage_main

Con queste cartine geografiche iniziate a decorare l’album iniziando dal rifoderare l’album: una bella copertina con la mappa è l’ideale per capire subito che all’interno ci sono ricordi di viaggi!
Una volta completato l’esterno passare all’interno e mano a mano che si attaccano i vari oggetti utilizzare le mappe per rifinire: ad esempio se abbiamo dei piccoli oggetti come biglietti possiamo rifoderare una busta da lettere con la mappa geografica ed fissarla nell’album.

E poi con un pozzico di fantasia e creatività riusciremo a personalizzare al meglio il nostro album di ricordi delle vacanze con lo scrapbooking.

Foto via southernliving.com, weheartit.com

Decorare
  • Redattore specializzato in Casa e Giardinaggio
  • Scrittore e Blogger
Google News

Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta